La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 14 Governance multilivello e pubblica amministrazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 14 Governance multilivello e pubblica amministrazione."— Transcript della presentazione:

1 Lezione 14 Governance multilivello e pubblica amministrazione

2 Pubblica amministrazione e burocrazia Talvolta le due cose vengono confuse o considerate sinonimi. In realtà il termine «pubblica amministrazione» ha una valenza più neutrale del termine «burocrazia»

3 La burocrazia secondo Weber Weber si riferisce alla burocrazia come l’insieme delle organizzazioni che funzionano secondo il principio delle competenze di autorità attribuite a uffici e specificate attraverso regole impersonali e universali Secondo Weber il potere razionale-legale è la base dell’amministrazione pubblica e della burocrazia

4 I principi di fondo che caratterizzano la burocrazia secondo Weber 1.Razionalità 2.Neutralità 3.Competenze specialistiche 4.Gerarchia

5 I limiti dell’approccio di Weber 1.Limiti alla razionalità 2.Limiti alla neutralità; i politici passano mentre i burocrati (e i loro interessi particolari) restano 3.Limiti alla competenza; competenze generaliste vs competenze specialistiche 4.Limiti alla gerarchia; la discrezionalità dei burocrati e il ruolo del burocrate di base

6 Alcuni concetti generali 1.Differenza tra funzioni politiche e funzioni amministrative 2.Multilevel governance 3.Prospettive analitiche e suddivisione degli attori

7 Politica vs amministrazione: personale Eletti Elezioni Personale amministrativo Esperti Dirigenti nomina Area della politica Area della amministrazione Concorsi

8 Politica vs amministrazione: funzioni Eletti Richieste Personale amministrativo Esperti Dirigenti Area della politica Area della amministrazione Consulenze Suggerimenti e progetti Direttive Politiche pubbliche Decisioni

9 Classificazioni alternative degli attori amministrativi Territoriale/funzionale (es. Regione/azienda autonoma) Elettiva/nomina (Presidente/Direttore generale) Diritto pubblico/diritto privato (enti pubblici/aziende autonome) Proprietà statale/proprietà privata o mista (RAI/Publiacque) Funzioni generali/funzioni speciali (Ministeri/autorità indipendenti)

10 La multilevel governance Per governance multilivello si intende un'azione coordinata dell'Unione, degli Stati membri e degli enti regionali e locali fondata sul partenariato e volta a definire ed attuare le politiche dell'UE. Tale modalità di governance implica la responsabilità condivisa dei diversi livelli di potere interessati, e si basa su tutte le fonti della legittimità democratica e sulla rappresentatività dei diversi attori coinvolti. Essa inoltre stimola, attraverso un approccio integrato, la compartecipazione dei diversi livelli di governance nella formulazione delle politiche e della legislazione comunitarie, attraverso diversi meccanismi Libro bianco del Comitato delle regioni sulla Governance multilivello, 2009

11 Tipi di enti per competenza territoriale Unione europea Stato nazionale Regione Provincia Comune Unione di Comuni Comunità montane Circoscrizione Città metropolitane Consorzi Comunità isolane Istituzioni politiche Aggregazioni Enti attuativi Direzioni Generali (DG) Agenzie e altri enti Autorità indipendenti Aziende pubbliche ed enti autonomi Agenzie regionali Municipalizzate Partecipate Livello locale Livello nazionale Livello europeo Camere di commercio

12 Livello sovranazionale (Unione europea) Livello nazionale (Italia) Livello sub-nazionale (Regioni, province, comuni) Struttura multilivello della pubblica amministrazione (prospettiva territoriale)

13 Sardegna Unione europea Struttura multilivello della pubblica amministrazione: prospettiva funzionale Italia

14 Unione europea Commissione DG Altri enti ( BERS, BEI, BCE et al.) Agenzie Italia Ministeri Autorità indipendenti Enti pubblici Livello locale RegioneProvinciaComune Agenzie ed enti Servizi nazionali Struttura multilivello della pubblica amministrazione: composizione

15 Unione europea Italia Sardegna Commissione Consiglio Consiglio europeo Parlamento DG BERS BEI Agenzie Parlamento Consiglio dei Ministri Corte costituzionale Ministeri Autorità ind. Aziende autonome Giunta Consiglio Regionale Dipartimenti Enti regionali PoliticaAmministrazione Suddivisione multilivello tra area politica e area amministrativa

16 Livello regionale Livello nazionale Livello europeo Struttura multilivello della pubblica amministrazione: interazioni Documenti programmatici, progetti e resoconti, proposte Fondi, politiche, regolamentazione Concertazione, Supporto a servizi nazionali

17 L'output delle pubbliche amministrazioni L'attività delle pubbliche amministrazioni risulta prevalentemente in: Attuazione delle politiche pubbliche Fornitura di servizi La formulazione e gran parte delle procedure attuative delle politiche pubbliche dipende direttamente da amministrazioni a componente elettiva (governo, regioni, province e comuni) anche tramite enti esterni pubblici e privati La fornitura di servizi è spesso delegata ad enti non elettivi, ed aziende municipalizzate o partecipate


Scaricare ppt "Lezione 14 Governance multilivello e pubblica amministrazione."

Presentazioni simili


Annunci Google