La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tecnologie vicine Pisa, 6 Maggio 2005 L’integrazione dei Sistemi Informativi nel gruppo FNM.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tecnologie vicine Pisa, 6 Maggio 2005 L’integrazione dei Sistemi Informativi nel gruppo FNM."— Transcript della presentazione:

1 tecnologie vicine Pisa, 6 Maggio 2005 L’integrazione dei Sistemi Informativi nel gruppo FNM

2 L’agenda  Gli attori coinvolti: Gruppo FNM NordCom  Il sistema informativo del trasporto  L’implementazione del sistema ERP  Evoluzioni del S.I. del trasporto

3 Il gruppo FNM  Principale gruppo integrato nel trasporto e nella mobilità in Lombardia ed il secondo operatore italiano del settore  Trasporto passeggeri, merci, energia ed informazioni  Politica di allargamento e differenziazione delle proprie attività  Capacità di far fronte alla nuova pressione competitiva nel mercato del trasporto.

4 Il gruppo FNM – Le aziende

5 Il gruppo FNM – Un po’ di numeri Questi, in sintesi, i principali numeri del Gruppo Ferrovie Nord Milano nel 2004 (dati consolidati): 287 milioni di euro - valore della produzione 64,5 milioni di euro - investimenti complessivi più di dipendenti viaggiatori - crescita del 1,76% rispetto al 2003

6 Valore della produzione 2004: 11,1 milioni di euro Personale dipendente: 45 unità NordCom 58% 42%

7 NordCom per il Gruppo FNM NordCom gestisce in outsourcing i sistemi informativi di tutte le società del Gruppo Ferrovie Nord Milano: 7 ragioni sociali autonome, 4 Divisioni e 4 Servizi all’interno di FNME un totale di circa 2’000 utenti sul territorio lombardo Gestione del sistema amministrativo – contabile e produttivo attività di assistenza e manutenzione:  per l’infrastruttura di rete  per le postazioni di lavoro (PdL, stampanti, scanner, …)  per la rete in fibra ottica di proprietà di FNME

8 NordCom per il Mercato- Aree di competenza NordCom presidia i seguenti ambiti tecnologici:  Enterprise Application Integration (EAI)  Business Application  Technology Infrastructure

9 I mercati e le soluzioni Mercati Soluzioni PALHealthCare Trasporti e Logistica Enterprise Multy Utility IT outsourcing XXXXX Gestione Elettronica Documentale, Workflow, Protocollo XXXXX Progett. e realiz. SISCoTEL, eGov, Sportelli Unici, X CRS (Carta dei Servizi) XX ITS, localizzazione flotte, centrali operative, infomobilità XX Videosorveglianza, sicurezza e sale operative XX E.A.I. ePAL X CapTI XX Monitoraggio reti XXX G.I.S. - S.I. Territoriali XXX Certificazione dati servizio XX Il portafoglio d’offerta NordCom:

10 Trasporti CO.S.IDRA GE.S.IDRA Milano,Pavia Cremona, Lodi CRS-SISS TLC-Mobile Gruppo FNMPubblica Amministrazione Alcune referenze

11 La visione NordCom Il Sistema Informativo del Trasporto Il processo di evoluzione verso l’integrazione

12 La produzione dei dati Esigenza: dotarsi di strumenti per rilevare e registrare i singoli dati e parametri di funzionamento dell’azienda Turno macchina Variazione percorso Coordinate fermate Guasto veicolo N° biglietti emessi Ricavi da abbonamenti Passeggeri/Km Treni/KmRiparazione veicolo Ritardo di 15’ Budget Orario estivo Cedola di viaggio Turno di guida Km percorsi Corsa soppressa Consegna effettuata Localizzazione Bolla di carico Sciopero autisti Consumo gasolio Dati rilevati in un’azienda di Trasporto:

13 Esigenza: organizzare i dati strutturando il S.I. per funzioni: Area Operations Turni e programmazione Mezzi e Personale Officina e Manutenzione Sicurezza e certificazione Gestione mezzi Area Amministrazione e controllo Contabilità analitica e generale Budget Controllo di gestione Area Marketing e Vendite Commercializzazione del servizio e Bigliettazione Informazioni al pubblico e Infomobilità Area Organizzazione e Risorse Umane Gestione personale Abilitazioni e Patenti Organizzazione dei dati Informazioni Dati Introduzione di specifici Sistemi Informativi verticali per organizzare e analizzare i dati

14 Razionalizzazione attraverso i processi Organizzazione Sistemi Informativi Procedure Persone Intervenire efficacemente sulle leve aziendali per soddisfare i bisogni informativi Costruire il “Sistema Informativo del Trasporto” Esigenza: maggior attenzione ai processi aziendali come elemento fondamentale per la razionalizzazione del Sistema Informativo aziendale  Da un approccio per “Funzioni” a una visione per “Processi”

15 Il percorso di NordCom Sistema Informativo del Trasporto Strumenti specifici di analisi Gare TPL Contratti di servizio Strumenti di rilevazione dati 2004 Integrazione CAPTI

16 Soluzioni per il Mercato Transportation Sistema Amministrativo Contabile Front End e Informazioni al Pubblico (I.a.P.) Controllo di Gestione Produzione del Servizio di Trasporto Cliente (Fruizione) Monitoraggio prod. contratto di servizio Turni Macchina e Personale WorkFlow Sicurezza, KPI ITS, Centrale Operativa Localizzazione Bilgiettazione Basi Dati e DataWareHouse Manutenzione e scorte Erogazione Servizio di Trasporto Il Sistema Informativo del Trasporto

17 Il miglioramento dei processi: SAP Sistema Amministrativo Contabile Front End e Informazioni al Pubblico (I.a.P.) Controllo di Gestione Monitoraggio prod. contratto di servizio Turni Macchina e Personale WorkFlow Sicurezza e KPI ITS, Centrale Operativa Localizzazione Bilgiettazione Basi Dati e DataWareHouse Manutenzione e scorte

18 Lo stato di partenza dei sistemi informativi

19

20 Le criticità di una soluzione tradizionale  Mancanza di trasparenza  Formalità e rigidità dei rapporti  Burocraticità  Attività non sincronizzate  Decisioni non condivise  Inadeguatezza delle informazioni  Risposte carenti  Ritardi nelle attività  Insoddisfazione del cliente (interno ed esterno)

21 Le criticità specifiche di FNM  Organizzative Corretto presidio delle attività del gruppo  Tecnologiche Sistemi Custom Architettura obsoleta  Difficoltà rilevate (esempi) Scostamenti dal budget rilevati a posteriori Non corrispondenza tra ordini e fatture passive Poco controllo scorte di magazzino

22 Il progetto SAP FNM  Nel 2004 il gruppo FNM decide di adottare un sistema informatico ERP  NordCom ha l’incarico di effettuare la scelta tecnologica ed alla fine dell’analisi individua SAP R/3 Enterprise  NordCom coordina la realizzazione del progetto  A Febbraio 2005 sono entrati in Produzione i moduli SAP FI (Financials), CO (Controlling), MM (Material Management), SD (Sales & Delivery); a Giugno 2005 PM (Plant Maintenance)

23 Il sistema informativo integrato

24 I vantaggi di una soluzione integrata  Disponibilità e visibilità delle informazioni  Snellimento delle procedure operative  Sincronizzazione delle attività  Riduzione delle inutili complessità  Integrazione dei processi

25  Contabilità (FI)  Gestione Materiali (MM)  Soluzioni verticali (IS)  Controllo Qualità (QM)  Pianificazione Produzione (PP)  Manutenzione Impianti (PM)  Workflow (WF)  Controlling (CO)  Gestione progetti (PS)  Risorse umane (HR) La soluzione applicativa SAP R/3: i moduli  Sales & Delivery (SD)  Asset Management (AM)

26 BUDGET Problemi rilevati Controllo ex post della spesa Impossibilità di fare una verifica puntuale delle risorse impegnate per ogni anno di budget Mancanza di correlazione tra spesa e budget economico Fino all’introduzione di SAP non vi era un controllo efficace del budget degli acquisti ORCHIDEA CONSUNTIVO DWH OFA BUDGET CONSUNTIVO CON RETTIFICHE Architettura presente fino al 2004: Orchidea-DWH-OF Esempio: Il controllo del Budget degli Acquisti - 1

27 Il controllo del Budget degli Acquisti - 2 Architettura presente dal 2005: introduzione di SAP Il controllo del budget degli acquisti avviene ex ante sulla base delle RdA o ODA emesse SAP Vantaggi Controllo ex ante della spesa Responsabilizzazione delle unità organizzative di spesa rispetto agli obiettivi di budget Verifica puntuale delle risorse impegnate per ogni anno di Budget OFA DWH BUDGET ECONOMICO CONSUNTIVO BUDGET ECONOMICO BUDGET ACQUISTI FM IN TEMPO REALE…. RdA OdA BUDGET ACQUISTI IN TEMPO REALE CON WARNING SE VI E’ UN EXTRA BUDGET…. CONSUNTIVO Con SAP (FM – Funds Management) è stato introdotto il controllo del Budget degli Acquisti

28 Il controllo del Budget degli Acquisti - 3 BUDGET ECONOMICO SOCIETA’ XXX BUDGET ACQUISTI DEFINITO PER VOCE ACQUISTO/CdC CONSEGNA MATERIALI /EFFETTUAZIONE PRESTAZIONE EMISSIONE OdA CONTRATTO (SE ESISTE) EMISSIONE RdA CONTROLLO DISPONIBILITA’ VOCE/CENTRO DI COSTO  Accorpamento di voci del Budget Economico in voci di sintesi del Budget degli Acquisti Il controllo sul Budget degli Acquisti viene effettuato per tipologia di acquisto e per Ente acquisitore Il controllo sul Budget degli Acquisti viene effettuato per tipologia di acquisto e per Ente acquisitore CICLO PASSIVO Il controllo del Budget degli Acquisti avviene ex ante su RdA ed OdA CONTROLLO DISPONIBILITA’ VOCE/CENTRO DI COSTO

29 Il controllo del Budget degli Acquisti - 4 RdA OdA Consegna e fatturazione BUDGET ACQUISTI IMPEGNATO RdA 100 IMPEGNATO OdA CONSUNTIVATO DISPONIBILITA’ RESIDUA Acquisto con Extra-Budget WARNING BLOCCANTE/NON BLOCCANTE DI EXTRA BUDGET Un esempio di acquisto con extra budget

30 L’integrazione del S.I. del trasporto Sistema Amministrativo Contabile Front End e Informazioni al Pubblico (I.a.P.) Controllo di Gestione Monitoraggio prod. contratto di servizio Turni Macchina e Personale WorkFlow Sicurezza, KPI ITS, Centrale Operativa Localizzazione Bilgiettazione Basi Dati e DataWareHouse Manutenzione e scorite CAPTI

31 The Enterprise Nervous System Esercizio CdG CRM Logistica Localizzaz. The emerging enterprise nervous system (ENS) is not just a smarter form of networking, it is a foudamental shift in information system architecture “The emerging enterprise nervous system (ENS) is not just a smarter form of networking, it is a foudamental shift in information system architecture” Gartner Group

32 CapTI: integrazione applicativa Central Application for Transportation Integration La Soluzione per l’integrazione dei Sistemi Informativi del Trasporto CapTI Manutenzione Logistica Turni Magazzino Localizzazione Esercizio CdG

33 CapTI: integrazione applicativa Central Application for Transportation Integration Informazioni al Pubblico (I.a.P.) Analisi e reportistica Certificazione dati di esercizio Cruscotto di controllo Tools per gestione flotta Alcuni Output della soluzione:

34


Scaricare ppt "Tecnologie vicine Pisa, 6 Maggio 2005 L’integrazione dei Sistemi Informativi nel gruppo FNM."

Presentazioni simili


Annunci Google