La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RINASCIMENTO. PERIODO COMPRESO TRA FINE DEL T RECENTO (XIV SEC.) E FINE DEL C INQUECENTO (XVI SEC.), FINO ALLE SOGLIE DELLA G UERRA DEI T RENT ’ ANNI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RINASCIMENTO. PERIODO COMPRESO TRA FINE DEL T RECENTO (XIV SEC.) E FINE DEL C INQUECENTO (XVI SEC.), FINO ALLE SOGLIE DELLA G UERRA DEI T RENT ’ ANNI."— Transcript della presentazione:

1 RINASCIMENTO

2 PERIODO COMPRESO TRA FINE DEL T RECENTO (XIV SEC.) E FINE DEL C INQUECENTO (XVI SEC.), FINO ALLE SOGLIE DELLA G UERRA DEI T RENT ’ ANNI ( ) MOVIMENTO DI PENSIERO, POLITICO, CULTURALE, SOCIALE ED ECONOMICO NASCE IN ITALIA ALLA FINE DEL TRECENTO SI DIFFONDE IN EUROPA ( FRANCIA, INGHILTERRA, GERMANIA, PAESI BASSI ) RINNOVANDO LA LETTERATURA, L ’ ARTE, LA FILOSOFIA, LA SCIENZA.

3 o Trascendentista (teso all’aldilà) o Teocentrico ( Dio al centro di tutto) o Universalismo: unità politica, religiosa, culturale (esigenza, utopia, più che fatto reale) o Immanentista (= teso all’aldiqua) o Non significa, però, negazione di Dio o Antropocentrico (= uomo al centro del mondo) o Individualista (basato sulle forze degli individui, delle nazioni) MEDIOEVORINASCIMENTO

4 RINASCIMENTO: CHE COS’È? Periodo storico culturale che ha interessato le arti figurative, l’architettura, la letteratura, la musica, la filosofia. R INASCIMENTO : QUANDO ? Gli storici non sono tutti concordi sulla data di inizio del Rinascimento.  XV sec. (1401)  IX sec. (rinascita carolingia) Tutti invece concordano con la fine della stagione rinascimentale con la fine del XVI sec.. Il termine rinascimento è stato utilizzato per la prima volta da Giorgio Vasari intorno alla metà del 1500, per indicare una stagione culturale in cui dopo i secoli bui del medioevo si assiste ad una rinascita dell’arte R INASCIMENTO : DIVISIONE RINASCIMENTO 1400: PRIMO RINASCIMENTO 1500: SECONDO RINASCIMENTO

5 I° R INASCIMENTO : DOVE ? FIRENZE P ERCHÉ ? FAVOREVOLI CONDIZIONI:  ECONOMICHE (Corporazioni)  POLITICHE (Medici)  CULTURALI (Committenza ricca borghesia) Nel XV sec.:  In Europa consolidamento delle grandi monarchie nazionali  In Italia frammentazione in tante piccole realtà territoriali, le Signorie

6 Da Firenze, le novità dello stile rinascimentale, dopo qualche decennio passano alle altre signorie italiane e poi in Europa soprattutto in area Fiamminga. I° R INASCIMENTO : SVILUPPO

7 II° R INASCIMENTO : DOVE ? F IRENZE R OMA V ENEZIA M ILANO  Mire delle grandi monarchie europee (Francia e Spagna) sulla Penisola Italiana  Lotte religiose Questo periodo di grave crisi coincise con la fioritura di una stagione artistica straordinaria il Secondo Rinascimento o Rinascimento maturo P ERCHÉ ?  Presenza di grandi artisti  Mecenatismo dei signori o dei papi Nel ‘500 la situazione politica Italiana è compromessa da una serie di eventi che segnano l’inizio di un periodo molto difficile per l’Italia.

8 II° R INASCIMENTO : SVILUPPO L’arte e la cultura del 1500 hanno le loro origini in Italia ma per i continui scambi fra i vari paesi assume un carattere davvero internazionale.

9 Il Rinascimento affonda le proprie radici nell’UMANESIMO, corrente di pensiero, che dall’ambito letterario si propagò rapidamente alla filosofia e all’arte, che si fondava sul recupero della letteratura classica (greca e latina) e che portò ad una rinascita del Neoplatonismo. Tutto ciò in concreto significò:  Recupero dei modelli classici intesi come eredità culturale su cui fondare valori ed ideali di vita.  Valorizzazione dell’uomo, della sua libertà e della sua creatività (uomo al centro dell’Universo)  Nuova visione del mondo e della vita (ottimistico)  Rinascita Culturale R INASCIMENTO : L E O RIGINI

10 I° R INASCIMENTO : P OETICA II° R INASCIMENTO : P OETICA Il rinnovamento rinascimentale, che riguardò ogni ambito del sapere, trovò la sua espressione più significativa nelle arti figurative, che si espressero attraverso elementi chiari e riconoscibili come la :  Ripresa dei modelli classici  Ritorno al naturalismo  Esaltazione dell’uomo  Utilizzo della prospettiva  Utilizzo del metodo del progetto I FASEII FASE Si delinea in due fasi successive: Sviluppo della poetica del Primo Rinascimento Determinazione di cambiamenti nella poetica che diedero vita a nuove soluzioni stilistiche Esiti espressivi di altissima qualità  Propensione alla monumentalità  Attenzione per la figura umana  Attenzione alle tensioni interiori dell’uomo  Superamento della visione statica del mondo offerta dalla prospettiva

11 I° R INASCIMENTO : R UOLO D ELL ’ ARTISTA II° R INASCIMENTO : R UOLO D ELL ’ ARTISTA Non più semplice artigiano ma intellettuale che al pari dei letterati e degli scienziati godevano della considerazione dei principi e dei signori e potevano esprimere la loro creatività individuale Rivalutazione delle arti figurative non più “mechaniche” ma divenute “liberali” Primato della fase progettuale rispetto a quella operativa ARTISTA  Personalità eclettica  Cambia il loro modo di operare  Cambia il rapporto con la committenza  Si sposta continuamente alla ricerca di nuove occasioni di lavoro  Si forma e si prepara presso le Accademie  Genio


Scaricare ppt "RINASCIMENTO. PERIODO COMPRESO TRA FINE DEL T RECENTO (XIV SEC.) E FINE DEL C INQUECENTO (XVI SEC.), FINO ALLE SOGLIE DELLA G UERRA DEI T RENT ’ ANNI."

Presentazioni simili


Annunci Google