La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fund raising Le risorse di fonte pubblica Fund raising Le risorse di fonte pubblica 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fund raising Le risorse di fonte pubblica Fund raising Le risorse di fonte pubblica 1."— Transcript della presentazione:

1 Fund raising Le risorse di fonte pubblica Fund raising Le risorse di fonte pubblica 1

2 Una chiave di lettura -2- Azioni di sistema modelli per la valorizzazione della ricerca; progetti cooperativi per la valorizzazione della ricerca Tipologia di progettoBeneficiariEsempio Università, Enti di ricerca ; Technology Transfer Offices; Grant Offices Central Europe Programme Finanziamenti “verticali” per la R&S PMI, (anche start up) e GI + (eventualmente) Enti Ricerca e Università EurotransBio 1 2

3 Obiettivi e architettura del documento  Fornire una “bussola” per incrociare la propria idea progettuale con le differenti tipologie di opportunità finanziarie disponibili a livello UE (e, ormai in misura minore, a livello nazionale)  Fornire uno schema logico per effettuare in tempi rapidi una “go/no go analysis”  Discutere le criticità ricorrenti di un progetto elaborato in risposta ad una call R&S e la “cassetta degli attrezzi” per la gestione delle stesse  Effettuare un ribaltamento temporale del paradigma: immaginare il consuntivo nel momento in cui redigo il progetto -3-

4 La Ricerca delle fonti di finanziamento  Il primo step per la ricerca di finanziamenti pubblici è la consultazione di banche dati ( call e sovvenzioni dell’Unione Europea, bandi nazionali e Regionali, bandi di organismi pubblici locali per la ricerca e l’innovazione).  La consultazione dei finanziamenti pubblici può avvenire attraverso tre canali di ricerca: a)Ricerca per bandi di gara aperti b)Ricerca per tipologia di finanziamento previsto dalla UE c)Ricerca per settore/aree di interesse -4-

5 Go / no go analisys 5 step chiave per valutare:  l’eleggibilità del soggetto alla call;  la convenienza economica (copertura di risorse interne non completamente saturate; overhead) ;  la sostenibilità finanziaria (capacità del proponente di gestire il disallineamento dei rimborsi UE rispetto alle uscite finanziarie) Partnership 1. Elegibility4.Cofinancing 3.Costs/expen ses 2.Target&Acti vities Valutazione negativaValutazione positiva Nelle prossime pagine percorreremo le 5 fasi di valutazione per i due canali di finanziamento

6 -6- Programmi di finanziamento rivolti a Università, Enti di ricerca, Technology Transfer Offices; Grant Offices per progetti inerenti la valorizzazione della ricerca e il trasferimento tecnologico. 1

7 1.Programmi Europei per la valorizzazione della Ricerca e il Trasferimento Tecnologico: un esempio  Nell'ambito dei programmi dell'Unione europea volti alla cooperazione europea per la ricerca e l'innovazione, una linea di finanziamento è rappresentata dal programma CENTRAL EUROPE (CERIM 2013).  CENTRAL EUROPE è un programma dell'Unione Europea che incoraggia la cooperazione tra i paesi dell'Europa centrale per favorire l'innovazione e per migliorare la competitività e l'attrattività delle loro città e regioni.  CENTRAL EUROPE investe 231 milioni di euro di finanziamenti per progetti di cooperazione transnazionale che coinvolgono le organizzazioni pubbliche e private di Austria, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Italia, Polonia, Repubblica slovacca e Slovenia.  Il programma si sviluppo in 4 aree di intervento:Innovazione – Accessibilità – Ambiente - Competitività e attrattiva di città e regioni -7-

8 Il primo elemento di valutazione per la risposta ad una call europea è il requisito della eleggibilità, ossia il possesso dei requisiti minimi richiesti dall’organismo committente ai partecipanti. I requisiti richiesti dalla call Central Europe: 1.Localizzazione geografica dei soggetti partecipanti 2.Natura giuridica dei soggetti partecipanti Eligibility Restringimento dello spazio per private bodies

9  La call prevede il finanziamento di specifiche attività e/o aree di intervento Target&Activities A.Obiettivi del Programma Rafforzare la coesione territoriale Pruomovere l’integrazione interna Rafforzare la competitività dell’Area Central Europe B. Priorità tematiche Innovazione Accessibilità Ambiente Competitività e attrattiva di città e regioni

10 3.Costs/expenses -10-  Natura di costi ammissibili 1.Staff costs 2.Administration costs 3.External expertise 4.Travel and accommodation 5.Meetings and events 6.Promotion costs 7.Equipment 8.Investments 9.Other  Criteri di ammissibilità

11 4.Cofinancing -11-

12 5.Partnership -12- Requisiti minimi della partnership:

13 Key problems: Role of subcontractors (1/3) -13- La funzione sussidiaria del subcontractor

14 -14- Key problems: Management of cofinancing (2/3) Finanzia mento UE fino al 75% Quali leve per gestire il fabbisog no finanziari o residuo?

15 Key problems: Management of the partnership (3/3) -15- Il Lead Partner e i Project Partners disciplinano nel Partnerrship agreement le modalità di gestione del progetto. Ruolo dello Steering Committee Disciplina della Proprietà Intellettuale e del trattamento delle informazioni Modifiche della ptshp, del budget e delle attività


Scaricare ppt "Fund raising Le risorse di fonte pubblica Fund raising Le risorse di fonte pubblica 1."

Presentazioni simili


Annunci Google