La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Formazione e Consulenza Formazione e Consulenza per lo Sviluppo Aziendale per lo Sviluppo Aziendale Catalogo Corsi e Seminari 2006 Catalogo Corsi e Seminari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Formazione e Consulenza Formazione e Consulenza per lo Sviluppo Aziendale per lo Sviluppo Aziendale Catalogo Corsi e Seminari 2006 Catalogo Corsi e Seminari."— Transcript della presentazione:

1 Formazione e Consulenza Formazione e Consulenza per lo Sviluppo Aziendale per lo Sviluppo Aziendale Catalogo Corsi e Seminari 2006 Catalogo Corsi e Seminari 2006

2 Progetto approvato dalla Regione Veneto con D.G.R. n del 10/12/2004

3 I FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE AZIENDALE I FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE AZIENDALE Finanziamenti per la Formazione Aziendale L’obiettivo principale dei Finanziamenti per la Formazione Aziendale è rendere semplice ed accessibile alle aziende (anche quelle di piccole dimensioni) e ai lavoratori, l’utilizzo della formazione, leva indispensabile per favorire l’innovazione e lo sviluppo. “economia della conoscenza”, sviluppo della capacità competitiva delle imprese Nel contesto generale di transizione ad un nuovo modello di “economia della conoscenza”, basato cioè sulla centralità del know- how nello sviluppo della capacità competitiva delle imprese, i Finanziamenti per la Formazione Aziendale sostengono la manutenzione e lo sviluppo delle competenze. Nell’ambito di un quadro di riferimento comunitario europeo in cui la dinamica dell’apprendimento è ormai basata sul concetto di “lifelong learning” (formazione permanente), l’attività dei Finanziamenti contribuisce alla diffusione di una cultura del Valore della Formazione.

4 FORMAZIONE PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE AZIENDALI FORMAZIONE PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE AZIENDALI strumento a supporto dell’impresa, per la gestione del cambiamento Le attività proposte vogliono essere uno strumento a supporto dell’impresa, per la gestione del cambiamento a fronte del processo evolutivo in atto. sviluppare conoscenze, competenze ed abilità L’obiettivo è quello di offrire percorsi formativi gratuiti per sviluppare conoscenze, competenze ed abilità di tutti coloro che dovranno gestire le strategie di sviluppo e governare i diversi aspetti del cambiamento. Allo scopo di rispondere alle reali esigenze di sviluppo e di cambiamento delle singole organizzazioni, le attività formative vengono proposte secondo le seguenti modalità: 1.Interventi formativi di tipo interaziendale (rivolti a più aziende) per approfondire aspetti teorico/applicativi 2.Interventi di formazione/consulenza di tipo aziendale (rivolti a singole aziende) finalizzati all’applicazione personalizzata dei concetti appresi nei corsi teorici.

5 NOTE ORGANIZZATIVE NOTE ORGANIZZATIVE contributo del FSE Fondimpresa. I corsi riportati nelle schede di dettaglio possono essere realizzati con il contributo del FSE, (Fondo Sociale Europeo, Regione Veneto e Ministero del Lavoro) o con il contributo di Fondimpresa. Piccole e Medie Imprese sono rivolti a Piccole e Medie Imprese a più aziendeo a singole aziende minimo di 5 allievi per corso possono rivolgesi a più aziende (interaziendali) o a singole aziende (aziendali) con possibilità di personalizzazione dell’intervento con un minimo di 5 allievi per corso. da 32 a 56 ore I corsi, da 32 a 56 ore ciascuno, si svolgeranno durante l’orario di lavoro. Normalmente le lezioni avranno una durata media di 4 ore con uno o due incontri alla settimana. sono a partecipazione gratuita I corsi sono a partecipazione gratuita e sono finanziati dalla Regione per il 70% del valore. L’impresa contribuirà per la copertura del rimanente 30% con il costo del lavoro del personale coinvolto, presentando copia dei cedolini paga. Il costo orario medio per le PMI dovrà essere di € 15,00 Contributi FONDIMPRESA Contributi FSE Contributi FSE Piccole, Medie e Grandi Imprese sono rivolti a Piccole, Medie e Grandi Imprese a più aziendeo a singole aziende minimo di 9 allievi per corso possono rivolgesi a più aziende (interaziendali) o a singole aziende (aziendali) con possibilità di personalizzazione dell’intervento con un minimo di 9 allievi per corso. da 24 a 32 ore I corsi, da 24 a 32 ore ciascuno, si svolgeranno durante l’orario di lavoro. Normalmente le lezioni avranno una durata media di 4 ore con uno o due incontri alla settimana. sono a partecipazione gratuita I corsi sono a partecipazione gratuita e sono finanziati dalla Regione per il 70% del valore. L’impresa contribuirà per la copertura del rimanente 30% con il costo del lavoro del personale coinvolto, presentando copia dei cedolini paga. Il costo orario medio per le Grandi Imprese dovrà essere pari a 20,00€ e per le PMI di € 10,00. calendario dei corsi Il calendario dei corsi sarà pianificato successivamente sulla base delle disponibilità e delle esigenze delle persone coinvolte. Le aziende dovranno far pervenire il loro interesse alla partecipazione compilando il modulo di iscrizione qui di seguito allegato. la sede dell’azienda o presso le aule attrezzate del Politecnico Calzaturiero. I corsi potranno essere realizzati, a seconda delle disponibilità e delle necessità aziendali, presso la sede dell’azienda o presso le aule attrezzate del Politecnico Calzaturiero. Le docenze Le docenze saranno affidate a professionisti del settore in grado di dare una consulenza esperta oltre che una conoscenza approfondita sui singoli contenuti. Le aziende possono in ogni caso segnalare docenti o consulenti di loro fiducia.

6 Aree di Intervento Aree di Intervento Controllo dei Costi della Collezione Controllo dei Costi della Collezione Controllo dei Costi della Produzione Controllo dei Costi della Produzione Marketing e Commerciale Marketing e Commerciale Processi Produttivi Processi Produttivi Progettazione Stilistica Progettazione Stilistica Formazione Personalizzata Formazione Personalizzata

7 Area Analisi e Controllo dei Costi Area Analisi e Controllo dei Costi Obiettivi del corso Controllo dei costidella collezione e della produzioneBudget e Controllo di Gestione I corsi Controllo dei costi della collezione e della produzione e Budget e Controllo di Gestione, studiati appositamente per "non addetti ai lavori", permettono di apprendere i concetti base del budget e del controllo di gestione negli ambiti della progettazione e della produzione industriale. Destinatari Imprenditori, figli di imprenditori, responsabili di produzione e responsabili amministrativi CONTROLLO DEI COSTI DELLA COLLEZIONE IL CONTROLLO DEI COSTI DELLA PRODUZIONE 12 Contenuti Durata del corso: 32 ore Formazione Interaziendale Il controllo di gestione e il piano dei conti aziendale I vari tipi di costi: consuntivi, preventivi, standard, ecc I costi nel ciclo industriale: variabili, fissi, diretti, indiretti La natura e l’origine/destinazione dei costi Il “Full Costing” ed il “Direct Costing” Il margine di contribuzione e il punto di pareggio Definizione dei centri di costo Criteri per l’imputazione dei costi ai centri di costo I processi aziendali generatori dei costi più significativi Metodologie per la rilevazione dei costi per centro di costo La documentazione per il controllo Formazione aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare al processo di progettazione della collezione i concetti appresi durante il corso Controllo dei Costi della Collezione. Durata del corso: 32 ore Formazione Interaziendale Il controllo di gestione e il piano dei conti aziendale I vari tipi di costi: consuntivi, preventivi, standard, ecc I costi nel ciclo industriale: variabili, fissi, diretti, indiretti La natura e l’origine/destinazione dei costi Il “Full Costing” ed il “Direct Costing” Il margine di contribuzione e il punto di pareggio Definizione dei centri di costo Criteri per l’imputazione dei costi ai centri di costo I processi aziendali generatori dei costi più significativi Metodologie per la rilevazione dei costi per centro di costo La documentazione per il controllo Formazione aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare al processo di produzione i concetti appresi durante il corso Controllo dei Costi della Produzione.

8 Contenuti Area Marketing/Commerciale Area Marketing/Commerciale Obiettivi del corso Una panoramica di alto profilo su cos’è il marketing e delle sue interazioni su sviluppo, pianificazione e strategia: un’analisi di come i pezzi del puzzle che compongono la strategia di marketing si uniscano per differenziare la vostra offerta e per rafforzare il vostro metodo progettuale e la vostra posizione sui mercati. Destinatari Imprenditori, figli di imprenditori, responsabili commerciali di Aziende con marchio proprio CORSO DI MARKETING DELLE COLLEZIONI CORSO COMMERCIALIZZAZIONE I mercati più significativi dell’est asiatico 34 Durata del corso: 32 ore Formazione Interaziendale La segmentazione generale del mercato della calzatura Caratteristiche della collezione dell’azienda Posizionamento della collezione nel segmento specifico:  i consumatori e la segmentazione dei loro bisogni  la collezione risposta ai bisogni dei consumatori Confronto tra  comportamento dell’azienda  comportamento dei competitors  punti di forza e di debolezza dell’azienda Fattori critici di successo Rilevamento delle informazioni di mercato Formazione aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare al processo di progettazione della collezione i concetti appresi durante il corso Marketing delle Collezioni. Durata del corso: 24 ore Formazione Interaziendale I mercati geografici dell’abbigliamento/calzatura Elementi generali differenzianti i diversi Paesi-mercati: economia aspetti sociali, usi, costumi, mercato Presentazione delle schede Paese dei nuovi mercati: Cina, Russia, Giappone La segmentazione dei consumatori Formazione aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare i concetti appresi durante il corso Commercializzazione con i mercati dell’est asiatico.

9 Contenuti Area Marketing/Commerciale Area Marketing/Commerciale Obiettivi del corso Il corso si propone di far apprendere gli elementi necessari per imparare a gestire le problematiche legate alla costruzione del budget commerciale e alla successiva analisi degli scostamenti tra obiettivi e risultati. Verranno inoltre affrontale le tematiche relative al sistema di reporting commerciale. Destinatari Imprenditori, figli di imprenditori, responsabili commerciali di Aziende con campionario proprio (o licenziatari) IL BUDGET DELLE VENDITE 5 Durata del corso: 32 ore  Il marketing e la relazione con il budget  il sistema informativo commerciale per conoscere le esigenze del cliente  Il budget di vendita  L’elaborazione del budget obiettivo e contenuti il mercato specifico, il cliente e le sue decisioni d’acquisto il suo profilo e le coerenze conseguenti la ricerca commerciale e il posizionamento i punti di forza e di debolezza individuazione delle soluzioni distintive le prodotto la dimensione della collezione contenuti schema di sviluppo: - il piano della collezione (struttura e contenuti) - analisi dei risultati e elaborazione delle previsioni la ripartizione della collezione il programma operativo: fasi e attività Formazione Aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare i concetti appresi durante il corso il Budget delle Vendite. Formazione Interaziendale

10 Area Analisi e Controllo dei Costi Area Analisi e Controllo dei Costi Obiettivi del corso Budget e Controllo di Gestione Il corso Budget e Controllo di Gestione, studiato appositamente per "non addetti ai lavori", permette di apprendere i concetti base del budget e del controllo di gestione negli ambiti della progettazione e della produzione industriale. Destinatari Imprenditori, figli di imprenditori, responsabili di produzione e responsabili amministrativi IL BUDGET E IL CONTROLLO DI GESTIONE 6 Contenuti Durata del corso: 32 ore Formazione Interaziendale Formazione Interaziendale Il controllo di gestione: finalità e scopi Il budget: obiettivi e modalità di costruzione La contabilità industriale. I costi: principi generali, classificazioni e sistemi Controllo e determinazione del costo dei materiali Controllo del costo di manodopera Ripartizione delle spese generali di fabbrica Determinazione dei costi per commessa: costi di processo e costi stimati Determinazione degli standard e analisi degli scostamenti L’analisi dei costi e dei profitti per il processo decisionale Analisi dell’utile lordo Formazione Aziendale (personalizzata) Formazione Aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare i concetti appresi durante il corso Analisi e Controllo dei Costi.

11 Contenuti Area Progettazione Stilistica e Marketing Area Progettazione Stilistica e Marketing Obiettivi del LABORATORIO SPERIMENTALE per TRENDS DI PROGETTO conoscenze di tipo progettuale marketing Il Laboratorio si propone di ampliare le competenze degli stilisti e dei modellisti di calzature, fornendo loro conoscenze di tipo progettuale nell’ambito del design per gestire in modo più efficiente i processi in cui sono coinvolti e gli strumenti di marketing per l’analisi del mercato e del consumatore e per la promozione del prodotto. Il lavoro prevede la costituzione di gruppi di approfondimento e sperimentazione sulle tematiche dello sviluppo della collezione e della promozione del prodotto. L’approccio è innovativo basandosi su un forte supporto multidisciplinare: saranno infatti previsti seminari shoot di esperti di brand, grafica e comunicazione con esperti di settore. Destinatari Stilisti, responsabili di progettazione/modelleria, modellisti 7 Durata del percorso: 32 ore Formazione Interaziendale Formazione Interaziendale  Creazione di concept di tendenza (design e marketing) (individuazione degli ambiti di ricerca e ispirazione)  Messa a punto di valori metaprogettuali (design e marketing) (metodologia di sviluppo della collezione) Formazione Aziendale (personalizzata)  Definizione delle tendenze in divenire (desing) (individuazione dei temi da sviluppare per ogni singolo marchio)  Valori progettuali (marketing) (individuazione dei valori distintivi per ogni marchio aziendale rappresentato come valore distintivo del Brand) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare i concetti appresi durante il Laboratorio Sperimentale per Trends di Progetto.

12 Contenuti Area Miglioramento Processi Industriali Area Miglioramento Processi Industriali Obiettivi del corso L’obiettivo primario del corso è quello di rafforzare l’Area Progettazione attraverso la conoscenza di nuovi strumenti gestionali e di tecnologie innovative (sistema qualità, tecnologie informatiche, telematiche e CAD, etc.) e favorendo l’integrazione della filiera. Destinatari Imprenditori, figli di imprenditori, responsabili di progettazione/modelleria MIGLIORAMENTO AREA PROGETTAZIONE 8 Durata del corso: 32ore Formazione Interaziendale Formazione Interaziendale  L’impostazione dei contenuti della collezione  La programmazione e il controllo della modelleria  L’industrializzazione del prodotto e documentazione tecnica il mercato, la segmentazione, i consumatori, l’analisi dei bisogni relazione tra stile, desing e tecnica per soddisfare i clienti rilevamento dei fabbisogni dei consumatori il piano di collezione sintesi sui contenuti tecnici della calzatura le fasi e le attività della progettazione (stile, prototipazione, campionario, prodotto industrializzato) il programma di lavoro e il campionario come sintesi di scelte le fasi e le attività: tra il campionario e la preparazione della produzione il programma di lavoro la documentazione tecnica Formazione Aziendale (personalizzata) Formazione Aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare al processo di progettazione della collezione i concetti appresi durante il corso Miglioramento dei Processi Industriali.

13 Area Programmazione Produzione - Controllo per lotti Area Programmazione Produzione - Controllo per lotti Obiettivi del corso “La programmazione della produzione per il miglioramento dell’ efficienza della produzione - La programmazione ed il controllo per lotti” Il corso “La programmazione della produzione per il miglioramento dell’ efficienza della produzione - La programmazione ed il controllo per lotti”, permette di comprendere l’ambito di riferimento e gli obiettivi della programmazione della produzione, acquisendo una visione chiara e completa del processo di programmazione, lancio e controllo della produzione. Destinatari Imprenditori, figli di imprenditori, responsabili e addetti alla pianificazione e programmazione della produzione PROGRAMMAZIONE PRODUZIONE E CONTROLLO PER LOTTI 9 Contenuti Durata del corso: 32 Formazione Interaziendale 1 – I processi caratteristici: contenuti, relazioni reciproche, schedulazione 2 – I processi di progettazione ed industrializzazione La progettazione: programmazione delle attività L’industrializzazione: programmazione delle attività 2.4- Il campionario: modalità di segmentazione e di schedulazione delle consegne 3 – La proposta commerciale delle consegne 4 – Il processo di produzione 4.1 – Relazione con l’industrializzazione 4.2 – Attività e cicli di lavoro interni ed esterni 4-3 – La programmazione degli acquisti I diversi cicli possibili ed i tempi 4.5 – La definizione dei lotti dei prodotti finiti, dei semilavorati interni esterni, dei materiali d’acquisto La programmazione degli ordini clienti per lotti 4.7- Il programma delle commesse di lavorazione Formazione Aziendale (personalizzata) Possibilità di continuare l’attività di formazione/consulenza in ambito aziendale per applicare i concetti appresi durante il corso Programmazione della Produzione e Controllo per lotti.

14 Per informazioni rivolgersi a POLITECNICO CALZATURIERO – formazione aziendale FSE Ob. 3 – Mis. D1 2002/2003 Segreteria Organizzativa : 049/ Invio fax al numero : 049/ Invio e.mail all’indirizzo : Azienda _______________________________________________________ Persona da contattare ____________________________________________ Indirizzo _______________________________________________________ C.A.P. _______________ Città _____________________________________ Tel. _______________________________ Fax ________________________ e.mail _________________________________________________________ Consento al trattamenti dei dati forniti che saranno utilizzati esclusivamente nell’ambito della propria attività istituzionale. Potrò in ogni caso esercitare i miei diritti in base alla legge 196/2003. Timbro e firma azienda _____________________________________________________________________ Per aderire ai corsi compila il modulo qui a fianco e invialo via fax al numero 049/ Per richiedere informazioni contattare la segreteria al numero 049/ o all’indirizzo e.mail POLITECNICO CALZATURIERO Corso prescelto Corso prescelto (segnare con una crocetta il corso a cui si intende partecipare) N. Corso_____ Titolo _______________________ n. partecipanti ____ SCHEDA DI ADESIONE SCHEDA DI ADESIONE

15 POLITECNICO CALZATURIERO Politecnico Calzaturiero Via Venezia, 62 – Capriccio di Vigonza PD Segreteria Amministrativa 049/ Ufficio Formazione 049/ Fax 049/ e.mail


Scaricare ppt "Formazione e Consulenza Formazione e Consulenza per lo Sviluppo Aziendale per lo Sviluppo Aziendale Catalogo Corsi e Seminari 2006 Catalogo Corsi e Seminari."

Presentazioni simili


Annunci Google