La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Provincia di Rovigo Assessorato al Bilancio. Area Finanziaria2 Presentazione a cura dell’Assessore Giorgio Grassia Bilancio di Previsione 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Provincia di Rovigo Assessorato al Bilancio. Area Finanziaria2 Presentazione a cura dell’Assessore Giorgio Grassia Bilancio di Previsione 2010."— Transcript della presentazione:

1 Provincia di Rovigo Assessorato al Bilancio

2 Area Finanziaria2 Presentazione a cura dell’Assessore Giorgio Grassia Bilancio di Previsione 2010

3 Area Finanziaria3 Provincia di Rovigo N° abitanti di cui stranieri6,3% Superficie Kmq 1.789,93 Km strade 746 Km strade provinciali 518 Popolazione scolastica istituti superiori N° edifici scolastici gestiti 45 Mq.edifici scolastici gestiti Fonte dei dati: ISTAT al 01/01/2009

4 Introduzione La situazione… Calo entrate tributarie (effetti crisi economica) Calo trasferimenti statali e regionali Spese straordinarie (rimborso Enel e saldo elezioni) Le azioni… Riduzione costi di funzionamento Razionalizzazione dei servizi Rispetto Patto di Stabilità (allo scopo di garantire operatività – personale e investimenti)

5 Area Finanziaria5 Risorse e impieghi correnti EntrateUscite Titolo I Entrate tributarie ,33 Titolo I Spese correnti ,96 Titolo II Entrate da trasferimenti ,76 Titolo III Rimborso di prestiti ,16 Titolo III Entrate extratributarie ,06 Totale entrate correnti ,15 Totale spese correnti ,12 Avanzo della gestione corrente ,03 (*) (*) spese d’investimento finanziate da entrate correnti: Euro ,00 trasferimento Veneto Strade Euro ,82 oneri straordinari riscaldamento Euro ,21 contributi investimenti Comuni Euro ,00 quota carico Mezzi Prot. Civile Euro 296,00 n. 1 quote adesione AS2

6 Area Finanziaria6 Andamento storico entrate correnti Entrate Correnti Consuntivo 2007 Consuntivo 2008 Iniziale 2009 Preconsuntivo 2009 Previsione 2010 Titolo I ENTRATE TRIBUTARIE , , , , ,33 Titolo II ENTRATE DA TRASFERIMENTI , ,47 (*) , , ,76 Titolo III ENTRATE EXTRATRIBUTARIE , , , , ,06 TOTALE ENTRATE CORRENTI , , , , ,15 (*) Nel 2008 sono stati iscritti a bilancio residui attivi da trasferimenti statali, come da comunicazione Min. Interno, per € ,82

7 Area Finanziaria7 Andamento storico entrate correnti INDICE DI AUTONOMIA TRIBUTARIA : rapporto tra entrate proprie, o tributarie, e totale delle entrate correnti ,30%50,74%53,13%57,36% Titolo 1°. Titolo 1°+2°+ 3°

8 Area Finanziaria8 Entrate tributarie (o proprie) MISURAConsuntivo 2008 Iniziale 2009Assestato 2009 Previsione 2010 Addizionale ENEL /KWH , , , ,00 Imposta di trascrizioni auto (IPT) 30% dal , , , ,00 Imposta provinciale su R.C. auto % sul premio assicurativo , , , ,00 Tributo prov.le ambientale Add.le 5% su tariffa rifiuti , , , ,00 Compartecipazione IRPEF (importo determinato dallo Stato) Legge finanziaria , ,33

9 Area Finanziaria9 Altre entrate correnti Consuntivo 2007 Consuntivo 2008 Iniziale 2009Previsione 2010 Trasferimenti Statali , , , ,74 Trasferimenti Regionali (compreso Funzione Trasporto Pubblico Locale) , , , ,61 Altri trasferimenti da enti pubblici , , , ,41 Entrate extratributarie Trasporti eccezionali, sanzioni ambientali, contributi fondazione , , , ,06

10 Area Finanziaria10 Andamento storico spese correnti Spese Correnti Consuntivo 2007 Consuntivo 2008 Iniziale 2009 Preconsuntivo 2009 Previsione 2010 Titolo I SPESE CORRENTI , , , , ,96 Titolo III RIMBORSO DI PRESTITI , , , , ,16 TOTALE SPESE CORRENTI , , , , ,12

11 Area Finanziaria11 Distribuzione della spesa per tipologia (interventi) Previsione 2010 % 1) Personale ,9532,04 2) Acquisto di beni di consumo e materie prime ,001,43 3) Prestazioni di servizi ,3020,67 4) Utilizzo di beni di terzi ,000,40 5) Trasferimenti ,9833,13 6) Interessi passivi e oneri finanziari ,787,57 7) Imposte e tasse (compresa IRAP stipendi) ,002,87 8) Oneri straordinari della gestione corrente ,001,48 9) Ammortamenti 0,00 10) Fondo svalutazione crediti 0,00 11) Fondo di riserva ,950,40 TOTALE ,96

12 Area Finanziaria12 Personale (Andamento dal 2007 al 2009) Dipendenti a tempo indeterminato Personale con contratti a termine Totale personale Al 31/12/ Al 31/12/ Al 31/12/ Al 01/01/

13 Area Finanziaria13 Azioni di contenimento Telefonia mobile (passaggio da abbonamento a ricaricabile per 75 utenze, risparmio immediato €) Telefonia fissa (eliminazione centralino € e connessione fibra ottica €) Autovetture (razionalizzazione) Pubblicazioni elenchi telefonici (risparmio €) Centralizzazione acquisti Passaggio a Open Office Razionalizzazione utilizzo dotazioni informatiche

14 Area Finanziaria14 Risorse e impieghi per investimenti EntrateUscite Titolo IV Concessione di crediti e trasferimenti in c/capitale ,84 Titolo II Spese per investimenti ,87 Titolo V Assunzione di mutui e prestiti ,00 Totale entrate in c/capitale ,84 Totale spese in c/capitale ,87 Avanzo della gestione corrente ,03 (*) spese d’investimento finanziate da entrate correnti: Euro ,00 trasferimento Veneto Strade Euro ,82 oneri straordinari riscaldamento Euro ,21 contributi investimenti Comuni Euro ,00 quota carico Mezzi Protezione Civile Euro 296,00 n. 1 quote adesione AS2

15 Area Finanziaria15 Risorse e impieghi per Investimenti Previsione 2010Previsione 2011Previsione Funzioni generali di amministrazione0, Funzioni di istruzione pubblica , , , Funzioni relative alla cultura e ai beni culturali ,000, Funzioni nel settore turistico, sportivo e ricreativo0, Funzioni nel campo dei trasporti ,000, Funzioni riguardanti la gestione del territorio , , , Funzioni nel campo della tutela ambientale , , Funzioni nel settore sociale0, Funzioni nel campo dello sviluppo economico296,000,00 TOTALE , , ,00

16 Area Finanziaria16 Principali interventi previsti – anno 2010 VIABILITA’Importo Segnaletica verticale orizzontale ,00 Giunti di dilatazione ,00 Asfaltature con miglioramenti delle pavimentazioni ,00 EDILIZIA SCOLASTICA Adeguamento igienico sanitario e prevenzione incendi 2 corpi di fabbrica IPSAA di Trecenta – Mutuo ,00 Adeguamento igienico sanitario e prevenzione incendi 2 corpi di fabbrica IPSAA di Trecenta – Contr.Reg ,00 Rifacimento di due batterie di servizi igienico sanitari del corpo aule dell'ITIS “Viola” di Rovigo – Mutuo75.000,00 Rifacimento di due batterie di servizi igienico sanitari del corpo aule dell'ITIS “Viola” di Rovigo – Contr.Reg ,00 Tinteggiature interne ed esterne del Liceo Classico "Bocchi" e Istituto Magistrale "Badini" di Adria – Mutuo ,00 Tinteggiature interne ed esterne del Liceo Classico "Bocchi" e Istituto Magistrale "Badini" di Adria – Contr.Reg ,00 Impermeabilizzazione e rifacimento copertura del corpo aule ISA di Castelmassa – Mutuo ,00 Impermeabilizzazione e rifacimento copertura del corpo aule ISA di Castelmassa – Contr.Reg ,00 Risanamento igienico-sanitario fabbricati Azienda agraria IPSAA Trecenta36.000,00

17 Area Finanziaria17 EDILIZIA SCOLASTICAImporto Rifacimento copertura laboratorio “Plastica” ISA di Castelmassa30.000,00 Sostituzione serramenti corpo aule ISA di Castelmassa ,00 Sostituzione serramenti esterni IPSIA di Rovigo ,00 Rifacimento di n. 3 batterie di servizi igienici ITC di Adria ,00 Rifacimento e bonifica copertura IPSSCT di Rovigo ,00 Interventi di prevenzione incendi su 12 fabbricati scolastici provinciali ,00 Piattaforma elevatrice per abbattimento barriere architettoniche presso succursale ITC Rovigo10.000,00 Piattaforma elevatrice per abbattimento barriere architettoniche presso liceo classico Celio Rovigo10.000,00 Sostituzione serramenti ITC Porto Viro60.000,00 Nuovi intonaci e tinte esterne succursale ITC di Rovigo75.000,00 Tinteggiature interne ed esterne di n. 5 fabbricati scolastici ,00 BENI CULTURALI Restauro affreschi Villa Badoer ,00 Principali interventi previsti – anno 2010

18 Area Finanziaria18 Patto di Stabilità Base di riferimento è ancora il saldo finanziario 2007 Il margine di miglioramento richiesto alle province che hanno avuto nel 2007 saldo negativo e patto non rispettato è pari a: %80%150%n.d.

19 Il criterio di calcolo è basato sul principio di competenza mista, cioè sulla somma algebrica tra il valore di competenza delle entrate e spese correnti (accertamenti ed impegni, senza tener conto dell’avanzo) e la somma algebrica degli incassi derivanti da contributi per investimenti e pagamenti per lo stesso titolo; Le azioni utili per il rispetto degli obiettivi assegnati all’ente dal Patto di Stabilità dipendono pertanto da tale criterio di calcolo e si riassumono sostanzialmente nella necessità di contenimento della spesa corrente e/o di riduzione dell’entità dei pagamenti per opere pubbliche; Patto di Stabilità

20 Per informazioni: Assessorato Bilancio –Giorgio Grassia Area Finanziaria – Maria Chiara Bagatin Tel


Scaricare ppt "Provincia di Rovigo Assessorato al Bilancio. Area Finanziaria2 Presentazione a cura dell’Assessore Giorgio Grassia Bilancio di Previsione 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google