La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

D7-1 La costante di dissociazione ionica dell’ammoniaca in acqua è uguale a 1.8·10 -5. Determinare (a) il grado di dissociazione e (b) la concentrazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "D7-1 La costante di dissociazione ionica dell’ammoniaca in acqua è uguale a 1.8·10 -5. Determinare (a) il grado di dissociazione e (b) la concentrazione."— Transcript della presentazione:

1

2 D7-1 La costante di dissociazione ionica dell’ammoniaca in acqua è uguale a 1.8· Determinare (a) il grado di dissociazione e (b) la concentrazione in ioni OH - d’una soluzione di NH M. Il grado di dissociazione  dipende dalla concentrazione C della soluzione. NH 3 + H 2 O NH OH - n(1-  ) - n  n  n - n  n  n  n – x x x Come questo rapporto è maggiore di 10 3 si può fare l’approssimazione C-   C Gli OH - sono solo quelli provenienti dalla base, perché quelli dell’acqua sono molto pochi.

3 [OH - ] = 1.2·10 -3 M NH 3 + H 2 O NH OH x - x x Se la concentrazione iniziale è 1 il grado di dissociazione  è:

4 D7-2 Calcolare il pH ed il pOH delle seguenti soluzioni, supponendo la dissociazione completa : (a)Acido M (b)Base M pH = -log[H 3 O + ] = -log( ) = 2.46 ; pOH = 14 – pH =14 – 2.46 = pOH = -log[OH - ]) = -log( ) = 2.05 pH = 14 – pOH =14 – 2.05 = 11.95

5 D7-3 La concentrazione di [H 3 O + ] di una soluzione di HNO 3 è di 1.0·10 -3 moli/l e la [H 3 O + ] di una soluzione di NaOH è di 1.0· moli/l. Trovare la molarità ed il pH di ognuna delle due soluzioni. Soluzione HNO 3 [H 3 O + ] = 1.0·10 -3 moli/l [H 3 O + ][OH - ] = 1.0· pH = 3; pOH = 11 Soluzione NaOH [H 3 O + ] = 1.0· moli/l [H 3 O + ][OH - ] = 1.0· pOH = 2; pH = 12

6 D7-4 Calcolare le concentrazioni di [H 3 O + ] e [OH - ] d’una soluzione di acido monoprotico M, che è dissociato al 4.2%. Qual è il pH di questa soluzione? Quali sono i valori di K a e di pK a di questo acido. HA + H 2 O H 3 O + + A - n(1-  ) - n  n  9.6· · ·10 -5 n =  = pH = -log[H 3 O + ] = -log(4.2·10 -5 ) = 4.38 pK a = -log(1.84·10 -6 ) = 5.74 Gli H 3 O + sono solo quelli provenienti dall’acido, perché quelli dell’acqua sono molto pochi.

7 D7-5 Qual è il pH di una soluzione contenente moli di HCl per litro? Calcolare la variazione del pH quando vengono aggiunte moli di NaCH 3 COO ad un litro di questa soluzione. La K a del CH 3 COOH è 1.8· HCl + H 2 O H 3 O + + Cl - i f pH = -log[H 3 O + ] = -log(0.01) = 2 Le reazioni chimiche che avvengono quando vengono aggiunte le moli di NaCH 3 COO sono: NaCH 3 COO H2O Na + + CH 3 COO - Lo ione acetato in presenza di [H 3 O + ] reagisce completamente perché questa reazione è l’inverso della dissociazione dell’acido e la costante vale  e la reazione è: CH 3 COO - + H 3 O + CH 3 COOH + H 2 O i f ?

8 Alla fine si ha una soluzione 0.01 M di ione acetato e 0.01 M di acido acetico. Questa è esattamente una soluzione tampone. CH 3 COOH + H 2 O CH 3 COO - + H 3 O ? Applicando la relazione per una soluzione tampone: pH = -log(1.8·10 -5 ) = 4.75

9 D7-6 Calcolare la percentuale di idrolisi di una soluzione di KCN 0.010M. La K a di HCN è uguale a 4.8· KCN H2O K + + CN - Una volta dissociato si verifica un processo di idrolisi. CN - + H 2 O HCN + OH x - x x

10 In questo caso il rapporto tra concentrazione e K è minore di 10 3 e non si potrebbe fare l’approssimazione. Vediamo qual è l’errore che commettiamo non rispettando questa regola. Se si risolve il sistema senza approssimazione.

11 x 2 + x·K b – 0.01·K b = 0 In questo caso la percentuale di idrolisi è 4.37%

12 D7-7 I valori di K 1 e K 2 dell’acido ossalico, sono rispettivamente 5.9·10 -2 e 6.4· Qual è la concentrazione di [OH - ] di una soluzione di ossalato di sodio M? K 1 = 5.9·10 -2 K 2 = 6.4·10 -5 L’ossalato di sodio si dissocia totalmente. Na 2 C 2 O 4 2 Na + + C 2 O 4 = H2O HOOC-COOH C 2 O 4 = + H 2 O HC 2 O OH - HC 2 O H 2 O H 2 C 2 O 4 + OH - La seconda costante è molto più piccola della prima e consideriamo solo la prima reazione.

13 C 2 O 4 = + H 2 O HC 2 O OH x - x x Il rapporto tra concentrazione e K b2 è molto maggiore di 10 3 quindi possiamo approssimare.

14 D7-9 Qual è la [H 3 O + ] di una soluzione di acido solforico M? La dissociazione primaria di H 2 SO 4 è totale e la K della dissociazione secondaria è uguale a 1.02· Qual è la [SO 4 = ] dentro della stessa soluzione? HSO H 2 O SO 4 = + H 3 O + C-x - x C+x C = M Come C è piccolo e la K è grande non si possono fare approssimazioni. K = 1.02·10 -2

15 Sostituendo i valori otteniamo: [H 3 O + ] = C + x = ·10 -3 = 9.15·10 -3 M [SO 4 = ] = 3.15·10 -3 M

16 D7-10 L'acido formico, HCO 2 H, perde un protone nella ionizzazione ed ha una costante di ionizzazione di 1,8·10 -4 a 25 °C. Si calcolino le concentrazioni di HCO 2 H, H 3 O +, HCO 2 - e OH - in: (a) una soluzione ottenuta aggiungendo 1,00 mole di HCO 2 H ad acqua sufficiente per avere 1,00 litri di soluzione; (b) una soluzione preparata aggiungendo 1,00 x mole di HCO 2 H ad acqua sufficiente per avere 1,00 litri di soluzione. Si indichino le approssimazioni fatte e si dimostri che esse sono giustificate. Si ottengano risposte entro il 5% dei valori esatti. HCO 2 H + H 2 O HCO H 3 O + 1-x - x x a) Approssimazione 1-x  1 Se l’errore è inferiore al 5% si può fare l’approssimazione.

17 [H 3 O+] = M [HCO 2 H] = = M [HCO 2 - ] = M [OH - ] = 1· /0.013 = 7.7· M b) 0.01-x  0.01 HCO 2 H + H 2 O HCO H 3 O x - x x Come l’errore è superiore al 5% non si può fare l’approssimazione.

18 Soluzione esatta x = [H 3 O+] = M [HCO 2 H] = = 8.74·10 -3 M [HCO 2 - ] = M [OH - ] = 1· / = 7.9· M

19 D7-12 Si calcolino le concentrazioni di H 3 O +, HOAc, e OAc - e OH - in una soluzione preparata da 0,150 mole di HCl, 0,100 mole di HOAc e acqua sufficiente a formare 1,00 litri di soluzione. La costante di dissociazione di HOAc è 1,85 · e HCl è completamente dissociato in soluzione acquosa. 0,150 moli di HCl 0,100 moli di HOAc K di HOAc è 1,85 · Concentrazione H 3 O + dovuta al HCl: [H 3 O + ] = 0.15 M CH 3 COOH + H 2 O CH 3 COO - + H 3 O x - x 0.15+x Con le approssimazioni: [H 3 O + ]  0.15 M [CH 3 COOH]  0.1 M Risolvendo il sistema.

20 [CH 3 COO-] = 1.23·10 -5 M [H 3 O + ] = ·10 -5 = M [CH 3 COOH] = ·10 -5 = M

21 D7-14 A un litro di soluzione contenente 0,150 M NH 4 Cl si aggiungono 0,200 mole di NaOH solido. Quali sono le specie ioniche e molecolari di maggiore concentrazione ad equilibrio raggiunto? Si calcolino le concentrazioni di NH 3, OH - e NH 4 + all'equilibrio, tenendo conto che la costante di dissociazione dell'ammoniaca è 1,8 x Reazioni: NH 4 Cl H2O NH Cl NaOH H2O Na + + OH NH OH - NH 3 + H 2 O i f

22 NH 3 + H 2 O NH OH x x 0.05+x Come x è piccolo si può approssimare e otteniamo: [NH 4 + ] = 5.4·10 -5 M [NH 3 ] = M [OH - ] = M

23 D7-17 Si prepara una soluzione sciogliendo 0,200 moli di formiato sodico, HCO 2 Na, e 0,250 moli di acido formico, HCO 2 H, in circa 200(±50) ml di acqua. Si calcolino le cocentrazioni di H 3 O + e OH -. La costante di dissociazione dell'acido formico è 1,8 x HCO 2 H + H 2 O HCO H 3 O x x ? HCO 2 Na HCO Na + i f Il sale si dissocia completamente. In questo caso abbiamo una soluzione tampone.

24 D7-18 In 1,00 litri di una soluzione 0,250 M di HCl si aggiungono 0,600 moli di acetato sodico solido. Si ammetta che non avvenga variazione di volume e si calcolino le cocentrazioni di OAc -, HOAc, H 3 O + e OH -. La K a = 1.85·10 -5 (Acetico) 0,250 M di HCl 0,600 M di CH 3 COONa CH 3 COONa CH 3 COO - + Na + Totale f HCl + H 2 O H 3 O + + Cl - Totale f CH 3 COO - + H 3 O + CH 3 COOH + H 2 O i f Questa reazione è totale perché la

25 Le concentrazioni iniziali sono: [CH 3 COO - ] = =0.35 M [CH 3 COOH] = 0.25 M Quindi abbiamo una soluzione tampone [CH 3 COO - ] = 0.35 M [CH 3 COOH] = 0.25 M [OH - ] = 1· /[H 3 O + ] = 7.56·10 -10

26 D7-21 Dalla seconda costante di ionizzazione dell'acido carbonico, si calcoli la costante di equilibrio per l'idrolisi dello ione carbonato a ione bicarbonato, HCO 3 -. Da questo valore si calcolino le concentrazioni di ione bicarbonato e idrossido in una soluzione 0,050 M di Na 2 CO 3. E' in questo caso importante l'idrolisi di HCO 3 - a H 2 CO 3 ? E perchè? H 2 CO 3 + H 2 O HCO H 3 O + K a1 = 4.2·10 -7 HCO H 2 O CO 3 = + H 3 O + K a1 = 4.8· Solo il primo processo di idrolisi è importante, perché il secondo ha una costante piccola.

27 CO 3 = + H 2 O HCO OH - K b1 = 2.1· x - x x Na 2 CO 3 CO 3 = + 2Na + Totalmente dissociato Come l’errore è superiore al 5% non si può fare l’approssimazione.

28 Soluzione esatta: [HCO 3 - ] = x = 3.13·10 -3 [OH - ] = x = 3.13·10 -3

29 D7-23 Una soluzione tampone di carbonato viene preparata sciogliendo 30,0 g di Na 2 CO 3 in 350 ml di acqua e aggiungendo 150 ml di HCl 1,00 M. Si calcoli il pH della soluzione. moli di bicarbonato di sodio moli Na 2 CO 3 = g/PM = 30/106 = moli molarità Na 2 CO 3 = moli/V = 0.283/0.5 = M V T = = 500 ml = 0.5 L L’acido cloridrico, aggiunto nella nuova soluzione, ha una molarità: M 1 V 1 = M 2 V 2 ; M 1 = 1.00 M V 1 = 150 ml M 2 = ? V 2 = 500 M 2 = M 1 V 1 /V 2 = 1 ·150/500 = 0.3 M

30 Il bicarbonato di sodio e l’acido cloridrico si dissociano completamente, ed alla fine si ha la seguente reazione: CO 3 = + H 3 O + HCO H 2 O K inv  i f ? Si è formata una soluzione tampone. pH = -log(5.41· ) = La reazione finale è: HCO H 2 O CO 3 = + H 3 O ?


Scaricare ppt "D7-1 La costante di dissociazione ionica dell’ammoniaca in acqua è uguale a 1.8·10 -5. Determinare (a) il grado di dissociazione e (b) la concentrazione."

Presentazioni simili


Annunci Google