La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ischia, 27-28 settembre 2010 RETE QUALITA’ E ISTRUZIONE TECNICA Riordino dell’Istruzione Tecnica: le sperimentazioni della Rete Qualità Claudio Gentili.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ischia, 27-28 settembre 2010 RETE QUALITA’ E ISTRUZIONE TECNICA Riordino dell’Istruzione Tecnica: le sperimentazioni della Rete Qualità Claudio Gentili."— Transcript della presentazione:

1 Ischia, settembre 2010 RETE QUALITA’ E ISTRUZIONE TECNICA Riordino dell’Istruzione Tecnica: le sperimentazioni della Rete Qualità Claudio Gentili Direttore Education Confindustria

2

3

4

5 I tempi di ingresso si allungano al crescere del reddito della famiglia di provenienza che può sostenere i “costi della ricerca”. Si accetta un lavoro se: “salario offerto ” > reddito familiare/sussidio – costi ricerca lavoro (Fonte: ALMALAUREA-Consorzio di Atenei e MIUR, 2010)

6 La dorsale tecnologica del Paese Politecnici Poli formativi tecnologici Politica formativa e politica industriale Il settore metalmeccanico vale 116 miliardi di euro (il doppio del deficit energetico), più del valore aggiunto dell’industria farmaceutica dei 27 Paesi UE Ma in Italia, il 67% dei laureati ignora che siamo il 2° Paese manifatturiero in Europa per valore aggiunto (dopo la Germania) – indagine IPSOS Senza gli istituti tecnici non esisterebbero molte importanti realtà del Made in Italy L’istruzione tecnica deve tornare ad essere la spina dorsale della crescita industriale del Paese Medium Tech Pluralismo imprenditoriale e sociale Istituti Tecnici Istituti Tecnici Superiori

7 DOMANDA del settore privato di diplomati tecnici nel OFFERTA di diplomati tecnici nell’a.s. 2006/ Domanda > Offerta GAP = Il gap domanda – offerta di diplomati tecnici nel mercato del lavoro 2008: prima della crisi le imprese non trovano 181mila tecnici 2009: nonostante la crisi le imprese non trovano 76mila tecnici DOMANDA del settore privato di diplomati tecnici nel OFFERTA di diplomati tecnici nell’a.s. 2007/ Domanda > Offerta GAP = Fonte: elaborazioni Confindustria su dati Excelsior, MPI e Istat.

8 La domanda di diplomati tecnici e professionali

9 Italia-Germania: spesa pubblica a confronto

10

11 LA SCUOLA ITALIANA PRODUCE MENO TECNICI Il sorpasso dei Licei sugli Istituti Tecnici L’IMPRESA ITALIANA ASSUME PIU’ TECNICI Il sorpasso della Germania Fonte : elaborazioni Confindustria Education su dati MPI Gli immatricolati ai licei e agli istituti tecnici, a.s. 1990/' /'10 (valori %, totale iscritti alla scuola superiore di II grado = 100) *Per evitare salti nella serie storica, sono stati inclusi anche gli studenti degli istituti psico-pedagogici sin dal 1990/''91, benchè la riforma sia entrata in vigore nell'a.s.1998/' /911991/921992/931993/941994/951995/961996/971997/981998/991999/002000/012001/022002/032003/042004/052005/062006/072007/082008/092009/10 anni scolastici quota % istituti tecnici licei*

12 Il filone tecnologico nel sistema educativo italiano Sostanzialmente stazionari gli iscritti a livello nazionale Fonte: elaborazioni Confindustria Education su dati MPI

13 Il filone tecnologico nel sistema educativo italiano La dicotomia Nord-Centro/Sud-Isole Fonte: elaborazioni Confindustria Education su dati MPI

14 Il filone tecnologico nel sistema educativo italiano Fonte: elaborazioni Confindustria Education su dati MPI

15 Grandi Scuole Grandi Firme Nel dopoguerra l’ istruzione tecnica ha concorso allo sviluppo del Paese : l’Italia del boom economico è stata fatta da geometri, commercialisti e periti industriali La diffusione degli Istituti Tecnici Industriali sul territorio ha contribuito allo sviluppo dei sistemi produttivi territoriali Molti Istituti Tecnici sono nati dalla costola di scuole aziendali e oggi molte aziende non potrebbero vivere senza approvvigionarsi dei giovani diplomati che escono ogni anno dagli Istituti Tecnici

16 PARMA Ipsia P. Levi Barilla Grandi Scuole Grandi Firme

17 LECCO Itis A. Badoni Guzzi Grandi Scuole Grandi Firme

18 REGGIO EMILIA Itis L. Nobili Max Mara Grandi Scuole Grandi Firme

19 BIELLA Itis Q. Sella Lanificio Ermenegildo Zegna Grandi Scuole Grandi Firme

20 UDINE Itis A. Malignani Officine Danieli Grandi Scuole Grandi Firme

21 MARANELLO Ipsia A. Ferrari Ferrari Grandi Scuole Grandi Firme

22 Le scuole più antiche ITIS A. Rossi – nato nel 1878 a Vicenza ITIS T. Buzzi – nato nel 1886 a Prato

23 ITAS G. Garibaldi – nato nel 1872 a Roma ITC Archimede – nato nel 1862 a Modica Le scuole più antiche

24

25

26


Scaricare ppt "Ischia, 27-28 settembre 2010 RETE QUALITA’ E ISTRUZIONE TECNICA Riordino dell’Istruzione Tecnica: le sperimentazioni della Rete Qualità Claudio Gentili."

Presentazioni simili


Annunci Google