La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I pronomi relativi In italiano I pronomi relativi Verifica sommativa Il relativo qui, quae, quod Lessico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I pronomi relativi In italiano I pronomi relativi Verifica sommativa Il relativo qui, quae, quod Lessico."— Transcript della presentazione:

1

2 I pronomi relativi

3 In italiano I pronomi relativi Verifica sommativa Il relativo qui, quae, quod Lessico

4 In italiano I pronomi relativi sostituiscono un nome e nello stesso tempo mettono in relazione due proposizioni congiungendole in un unico periodo. La proposizione introdotta da un pronome o un aggettivo relativo è detta subordinata relativa. In italiano i relativi devono seguire immediatamente l’elemento a cui si riferiscono. che: invariabile, può essere usato solo come soggetto o come complemento oggetto della relativa che introduce. cui: invariabile, può essere usato solo in funzione di complemento indiretto preceduto da una preposizione semplice. il quale, la quale, i quali, le quali: variabile nel genere e nel numero, concorda con il nome a cui si riferisce e può essere usato in funzione di soggetto e oggetto della relativa che introduce, inoltre se preceduto da preposizioni, può essere usato anche come complemento indiretto (retto da preposizioni). IN ITALIANO I PRONOMI RELATIVI SONO:

5 I pronomi relativi I pronomi relativi svolgono contemporaneamente due funzioni: sostituiscono un elemento del periodo e collegano strettamente due proposizioni all’interno del periodo stesso. Il pronome relativo più importante in latino è QUI, QUAE, QUOD, «che, il quale». Questo segue la flessione degli aggettivi della prima classe, ma ha alcune uscite caratteristiche che sono: il dativo singolare di tutti e tre i generi cui. il genitivo singolare di tutti e tre i generi cuius.

6 Il relativo qui, quae, quod Ecco la flessione di qui, quae, quod, «che, il quale». Tabelle di flessione MASCHILEFEMMINILENEUTRO SINGOLARE N. quiquaequod G. cuius D. cui Acc. quemquamquod Abl. quoquaquo PLURALE N. quiquae G. quorumquarumquorum D. quibus Acc. quosquasquae Abl. quibus

7 Il relativo qui, quae, quod Nella flessione alcune forme presentano la stessa uscita: -ae può essere nominativo femminile singolare e plurale, casi retti del neutro plurale; -orum può essere genitivo plurale maschile e neutro; -ibus può essere dativo e ablativo plurale di tutti i generi. Per il complemento di compagnia si usano le forme quocum, quacum,quibuscum. Ricorda che…

8 Il relativo qui, quae, quod Verifica immediata le singole forme in corrispondenza del caso e del numero corretti, ricostruendo la flessione del neutro di qui, quae, quod «che, il quale». SINGOLAREPLURALE N. Inserire qui il testo G. Inserire qui il testo D. Inserire qui il testo Acc. Inserire qui il testo Abl. Inserire qui il testo N. Inserire qui il testo cui - quibus - quae - quod - quorum - cuius - quod - quibus - quae - quo Forme da scrivere

9 Verifica sommativa Indica se la seguente affermazione è vera o falsa. Il pronome relativo svolge la doppia funzione di sostituente e di collegamento Vero Falso Esercizi di base

10 Verifica sommativa Esercizi di base Riordina la declinazione del maschile singolare di qui, quae, quod. qui cuius cui quem quo

11 Verifica sommativa Indica quale tra queste risposte è quella corretta. La forma cui può essere nominativo maschile plurale dativo femminile singolare dativo neutro singolare genitivo maschile singolare Esercizi di base

12 Verifica sommativa Esercizi di base Scegli la traduzione corretta della forma cuius. di cui a cui il quale i quali

13 Verifica sommativa Abbina ciascuna forma alla sua traduzione. al quale le quali cose i quali con la quale cui quae quos qua Esercizi di base

14 Verifica sommativa Indica se la seguente affermazione è vera o falsa. Il pronome relativo ha forme distinte per i tre generi in tutti i casi Vero Falso Esercizi di recupero

15 Verifica sommativa Esercizi di recupero Riordina la declinazione del neutro plurale di qui, quae, quod. quae quorum quibus quae (acc.) quibus (abl.)

16 Verifica sommativa Esercizi di recupero Indica quale tra queste risposte è quella corretta. La forma quam è genitivo femminile plurale accusativo femminile singolare accusativo maschile plurale nominativo neutro plurale

17 Verifica sommativa Esercizi di recupero Scegli le traduzioni corrette della forma quae. alla quale la quale le quali cose della quale

18 Verifica sommativa Abbina ciascuna forma alla sua analisi. genitivo neutro plurale accusativo femminile plurale ablativo maschile singolare accusativo maschile singolare quorum quas quo quem Esercizi di recupero

19 Verifica sommativa Esercizi di consolidamento Indica la forma del genitivo singolare femminile del pronome relativo qui, quae, quod. cuius cui qui quae

20 Verifica sommativa Esercizi di consolidamento Indica quale tra queste risposte è quella corretta. La forma qui può essere nominativo maschile singolare genitivo maschile singolare genitivo neutro singolare nominativo maschile plurale

21 Verifica sommativa Scegli le traduzioni corrette della forma cui. a cui di cui al quale con il quale Esercizi di consolidamento

22 Verifica sommativa Esercizi di consolidamento Indica quale fra queste non può essere la traduzione di quae. la quale le quali le quali cose la qual cosa

23 Verifica sommativa Esercizi di consolidamento Abbina ciascuna forma alla sua traduzione. accusativo femminile plurale abaltivo femminile singolare nominativo femminile singolare accusativo femminile singolare quas qua quae quam

24 Lessico Parole e cittadinanza Cui prodest scelus, is fecit Il delitto giova a colui che lo ha commesso Spesso citata nella sua forma abbreviata e interrogativa (cui prodest? “a chi giova?”), l’espressione è tratta dalla Medea di Seneca, in particolare dall’episodio in cui la protagonista della tragedia ricorda a Giasone di essersi macchiata dell’assassinio del fratello proprio per andare incontro al suo interesse, e che quindi anch’egli ne è responsabile. Il concetto espresso da Medea, secondo cui il promotore o l’autore di un fatto debba coincidere con colui che da quel fatto può trarre vantaggi, viene oggi applicato nella ricerca investigativa: la scoperta di un possibile movente infatti favorisce la scoperta di un colpevole, o, per lo meno, limita il numero dei sospettati. Inoltre la frase trova un discreto impiego anche per commentare, o più spesso per criticare, le decisioni politiche, nel tentativo di individuare i fini ultimi e i reali interessi che leggi, decreti o semplici decisioni nascondono, al di là degli alti ideali che sembrano proporsi di garantire.


Scaricare ppt "I pronomi relativi In italiano I pronomi relativi Verifica sommativa Il relativo qui, quae, quod Lessico."

Presentazioni simili


Annunci Google