La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linee metodologiche Tratto da “Blog di Francesca” in www.lecito.orgwww.lecito.org.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linee metodologiche Tratto da “Blog di Francesca” in www.lecito.orgwww.lecito.org."— Transcript della presentazione:

1 Linee metodologiche Tratto da “Blog di Francesca” in

2 Fare attenzione a non saltare un passaggio

3 STRUMENTI di progettazione e di monitoraggio 1.Sceneggiatura dell’unità di lavoro ntent&view=category&layout=blog&id=37&Item id=204 2.EAS ( Episodi di Apprendimento Significativo) 3.Rubrica della competenza attivata

4 “Fare didattica con gli EAS” (Episodi di Apprendimento Situato) di Rivoltella P. Cesare, La Scuola

5

6 Il diario di bordo Di tipo Narrativo Docenti: scriverlo dopo ogni lezione-incontro -step Focus da tenere presenti: ruolo del docente, ruolo degli alunni,attività reali di cooperative learning svolte, competenze attivate anche inattese Alunni: dopo ogni lezione-incontro-step Focus da tenere presenti: cosa mi è piaciuto-cosa non mi è piaciuto cosa ho imparato (per i più piccoli si possono registrare le voci) Possibilità di attivare un blog o di scrivere semplicemente un file.doc da spedire al termine di ogni incontro a

7 Ricapitoliamo... Scegliere un'unità di lavoro limitata per tempo di attuazione (al massimo 4 incontri 8-10 ore ore complessive in classe) Stendere la sceneggiatura dell' unità di lavoro, facendo attenzione a non dimenticare la/le metodologia/e didattica/e Stendere i due diari di bordo al termine di ogni incontro (docenti e alunni) All'interno dell'unità di lavoro individuare un'esperienza di apprendimento situata particolarmente significativa e stendere la rubrica per evidenziare le competenze attivate


Scaricare ppt "Linee metodologiche Tratto da “Blog di Francesca” in www.lecito.orgwww.lecito.org."

Presentazioni simili


Annunci Google