La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria (abbreviazione corso- Indirizzo infanzia ) Elementi di psicometria applicati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria (abbreviazione corso- Indirizzo infanzia ) Elementi di psicometria applicati."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria (abbreviazione corso- Indirizzo infanzia ) Elementi di psicometria applicati alla didattica Studentessa: Serpi Anna Lisa Matricola a.a. 2013/2014

2  Il seguente lavoro di ricerca si propone di ottenere un quadro ben chiaro delle conoscenze logico-matematiche possedute da un gruppo di 21 bambini (di età compresa tra i 3 e i 5 anni) frequentanti la scuola dell’infanzia «S. Maria» di Vigevano

3  La lettura dei dati e l’interpretazione esplicita dei profili di risultato permettono sia di individuare quei bambini che hanno ottenuto prestazioni al di sotto della media dei coetanei, sia di progettare piani di intervento individualizzati, attuabili all’interno delle normali attività della classe.

4 VALUTAZIONE DELLE ABILITÀ LOGICO-MATEMATICHE IN BAMBINI FREQUENTANTI UNA SCUOLA DELL’INFANZIA DI VIGEVANO Indice  1.Introduzione  2.Materiali e metodi  3.Risultati  4.Discussione  5.Conclusioni  6.Bibliografia

5 1. INTRODUZIONE  I test psicometrici assumono una particolare valenza in ambito didattico, in quanto permettono di ottenere una visione approfondita delle conoscenze possedute dai soggetti valutati.

6 Vantaggi relativi all’impiego dei test psicometrici: - oggettività; - item ricchi di immagini e quindi rappresentazione visiva delle richieste; - procedura di somministrazione e di valutazione dei risultati estremamente semplice; - possibilità di comparare i dati ottenuti con quelli di altre ricerche.

7  2. MATERIALI E METODI I materiali utilizzati sono stati: - Test psicometrici in formato cartaceo; - Quaderno e penna utili per riportare le risposte date dai bambini; - computer.

8 3.RISULTATI  Di seguito verrà riportata l’analisi dei risultati suddivisa per fascia d’età. Bambini di 3 anni  I bambini di tre anni hanno ottenuto una media di 76,82.  Le prestazioni dei bambini di tre anni risultano : SODDISFACENTI.

9

10 Bambini di 4 anni  Le conoscenze in ambito logico- matematico dei bimbi di 4 anni (con una media di 86,15) risultano BUONE.

11 Bambini di 5 anni I bambini di 5 anni hanno ottenuto una media totale di 94,46. Il livello delle loro conoscenze logico- matematiche risulta ECCELLENTE.

12 MEDIA COMPLESSIVA DELLA SEZIONE La competenza della sezione con una media di 85,21 risulta BUONA.

13 4.DISCUSSIONE  Bambini partecipi e volenterosi;  I bambini di 5 anni hanno ottenuto una percentuale di risposte corrette superiore al 90%;  La percentuale più alta dell’intera sezione è stata ottenuta dal bambino 7 con un punteggio di 97,7967; mentre la media più bassa della sezione valutata è da attribuire al bambino 20 che ha ottenuto una media del 66,7071.  Le conoscenze matematiche aumentano con il variare dell’età.  Fra le diverse fasce d’età si sono riscontrati risultati piuttosto omogenei.

14 5.CONCLUSIONI  La ricerca ha confermato ancora una volta l’utilità dell’impiego dei test psicometrici in ambito didattico e la presenza di abilità logico- matematiche presenti nel bambino già a partire dalla scuola dell’infanzia.

15 6.BIBLIOGRAFIA  Carolyn R. Kilday, Mable B. Kinzie. (2009). An Analysis of Instruments that Measure the Quality of Mathematics Teaching in Early Childhood, Early Childhood Educ J, 36, pp.365–372.  Kathy Sylva, Pam Sammons, Lydia L. S. Chan, Edward Melhuish, Iram Siraj-Blatchford, Brenda Taggart (2013). The effects of early experiences at home and preschool on gains in English and mathematics in primary school: a multilevel study in England. Z Erziehungswiss, 16, pp.277–301.  Kimberly Brenneman, Judi Stevenson-Garcia, Kwanghee Jung, & Ellen Frede (2011). The Preschool Rating Instrument for Science and Mathematics (PRISM). SREE Fall 2011 Conference Abstract Template.  M. M. M. Mazzocco, Lisa Feigenson, Justin Halberda (2011). Preschoolers’ Precision of the Approximate Number System Predicts Later School Mathematics Performance. PLoS ONE.  Melissa E. Libertus, Lisa Feigenson and Justin Halberda (2011). Preschool acuity of the approximate number system correlates with school math ability. Developmental Science, 14:6, pp  S. Mannarini (2008) Psicometria Fondamenti, metodi e applicazioni, Il Mulino  Sherman-LeVos JL. (2010) Mathematics instruction for preschoolers. Encyclopedia on Early Childhood Development,1-5.


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria (abbreviazione corso- Indirizzo infanzia ) Elementi di psicometria applicati."

Presentazioni simili


Annunci Google