La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Database Elaborato da: Claudio Ciavarella & Marco Salvati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Database Elaborato da: Claudio Ciavarella & Marco Salvati."— Transcript della presentazione:

1 Database Elaborato da: Claudio Ciavarella & Marco Salvati

2 Cos’è un Database? Un database è un insieme organizzato di dati che permette la gestione degli stessi in modo semplice e ed efficace. I database sono creati e gestiti tramite i DBMS(DataBase Management System). I DBMS sono un insieme di software che gestiscono le problematiche di un database. Quello pìú utilizzato è il MYSQL. Un altro DBMS molto diffuso ma a pagamento è Oracle. A cosa serve un Database? Oggi i database sono utilizzati per informatizzare i dati dei sistemi informativi come le applicazioni bancarie ecc... Vengono utilizzati perchè sono in grado di memorizzare in modo ordinato una grande quantità di dati e effettuare ricerche in maniera veloce. Sono utilizzati nei server e sono accessibili dagli utenti per esempio mediante webserver attraverso pagine web dinamiche (generate da script:php, asp, perl, java, etc.).

3 Come si crea un Database? Il database viene creato attraverso il comando del linguaggio SQL: Create database Create database Come si crea una tabella? CREATE TABLE nome_tabella (campo1 parametri1, campo2 parametri2, campoN parametriN) type = tipo_tabella Le tabelle generalmente devono avere un campo identificativo chiamato primary key che identifica univocamente il record. Il comando per definire la PK è: Primary key ( ) Le tabelle sono relazionate tra loro tramite le foreign key. Le FK non sono altro che le PK delle tabelle tra cui si vuole instaurare una relazione.

4 Altri comandi SQL  Insert into (nome_campo) values (valore_campo) : Serve per inserire un nuovo record all’interno della tabella.  Update  Update set = set = where : Serve ad aggiornare uno o più record di una tabella.  Delete from  Delete from where : Si utilizza per cancellare uno o più record di una tabella.

5 Come ricercare i dati in una o più tabelle (Query language)  Select,  Select, from as alias where where order by :  Select  Select from from where = and = and

6 L’integrità dei dati Per garantire l’integrità dei dati, la persona che ha progettato il DB, ha a sua disposizione vari mezzi: come la RESTRICT sulla cancellazione e modifica di un record che nega queste due azioni. E’ molto importante mantenere questa integrità perchè se così non fosse l’intero DB sarebbe compromesso. Le transazioni In genere i DB di default hanno la modalità Autocommit che rende visibile subito a tutti le modifiche apportate al DB. Ma certe volte si ha il bisogno di modificare altre tabelle per garantire l’integrità senza subito rendere pubbliche le modifiche. Per questo motivo si ha il bisogno delle TRANSAZIONI che vengono attivate con questo comando “set AUTOCOMMIT 0” e permettono di visualizzare le modifiche solamente al fautore della modifica che ha aperto quella sessione.

7 FINE Un ringraziamento ai tutor dell’ INFN


Scaricare ppt "Database Elaborato da: Claudio Ciavarella & Marco Salvati."

Presentazioni simili


Annunci Google