La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

10 APRILE ORE 20 AUDITORIUM SCUOLE “DON MILANI” CIRCOLO PD PERGINE VALSUGANA PRESENTAZIONE LISTA CANDIDATI E PROGRAMMA PD.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "10 APRILE ORE 20 AUDITORIUM SCUOLE “DON MILANI” CIRCOLO PD PERGINE VALSUGANA PRESENTAZIONE LISTA CANDIDATI E PROGRAMMA PD."— Transcript della presentazione:

1 10 APRILE ORE 20 AUDITORIUM SCUOLE “DON MILANI” CIRCOLO PD PERGINE VALSUGANA PRESENTAZIONE LISTA CANDIDATI E PROGRAMMA PD

2 “Fare di più con meno” La linea politica del PD perginese si concretizzerà nell’ottimizzare le risorse, valorizzare il volontariato sociale, spendere meglio, individuare finanziamenti ministeriali ed europei, collaborare con i comuni vicini, con la Comunità di Valle e la Provincia per portare avanti progetti comuni e di ampio respiro.

3 Servizi alla persona, famiglia e società Si intenderà lavorare nell’ottica della prevenzione, dell’ educazione e della formazione che porti un benessere psicofisico per tutti e a tutte le età. Crediamo in un modello di welfare dove il coinvolgimento della comunità nel processo di programmazione delle politiche sociali è un valore.

4 Sviluppo economico e Lavoro : interpretare ed anticipare le nuove e mutate esigenze della società, puntando sulle vocazioni del territorio per creare posti di lavoro ed indotto.

5 Rivalutare l’agricoltura, come strumento per la salvaguardia del paesaggio, che crea lavoro- reddito e che si lega all’offerta turistica. In particolare, vanno sostenute le attività agricole che tutelano le aree coltivate e recuperano le aree incolte.

6 Impegnarsi per un’ offerta turistica eco-sostenibile attenta all’autenticità dei luoghi e dei prodotti tipici locali, rivolta ai giovani (ostello), ai cicloturisti e alla ricettività diffusa (Bed&Breakfast, agritur).

7 Si intende agire nell’ottica di “ fare sistema” tra realtà commerciali, d’artigianato e industriali – e relative associazioni di categoria - per collegare tra loro i vari settori anche attorno a dei progetti comuni forti, promuovendoli e sostenendoli anche finanziariamente.

8 Edilizia/urbanistica (variante generale al PRG): nel territorio comunale esistono un numero significativo di unità abitative sfitte o invendute. Incentiveremo il recupero dell’esistente, anche attraverso una minor burocrazia, disincentivando il ricorso a nuove costruzioni, a beneficio dell’ambiente e dell’aspetto urbano della città.

9 Edilizia scolastica: la città di Pergine, terzo centro del Trentino, ha avuto negli ultimi quindici anni un grosso incremento demografico che richiede un adeguamento di strutture e servizi pubblici; tra queste in particolare la scuola primaria “G. Rodari” e la scuola secondaria di primo grado “C. Andreatta” necessitano di una riqualificazione urbana.

10 Territorio e Ambiente : il territorio e la sua tutela saranno per il PD obiettivi di massima attenzione. E’ fondamentale rivedere le politiche ambientali attraverso una riqualificazione del territorio relativamente al consumo di energia, alla gestione dei rifiuti, all’utilizzo dell’acqua e alla mobilità.

11 Realizzazione e completamento delle ciclabili di collegamento tra Trento-Pergine, tra la città, le frazioni e tra i vari poli di aggregazioni; sostegno alla mobilità alternativa, attraverso la razionalizzazione/potenziamento del trasporto urbano e l’integrazione con la linea ferroviaria della Valsugana. Valorizzare i centri storici, con una particolare attenzione alle aree per i servizi pubblici e alle aree protette (laghi, biotopi, etc.).

12 Energia : abbiamo bisogno di un deciso e coraggioso investimento sulla riqualificazione energetica degli edifici pubblici, sull’ammodernamento dell’illuminazione pubblica e un maggiore utilizzo delle energie rinnovabili (solare, fotovoltaico e biomassa ).

13 Rapporto tra frazioni e centro : ristabilire un giusto equilibrio. Nel Comune di Pergine metà della popolazione vive nel centro e metà nelle numerose frazioni, che hanno una propria identità e una propria vita sociale. Nostro punto di riferimento saranno i rappresentanti frazionali, interpreti delle istanze/fabbisogni della comunità verso l’amministrazione. Sarà prioritario rispondere alle richieste frazionali.

14 Scuola e Cultura : si intende lavorare assieme agli Istituti scolastici, per costruire un contesto che renda la fruizione della scuola logisticamente adeguata, sicura, interessante ed educativamente positiva. La Pergine che desideriamo è una città che sia radicata nella tradizione, ma allo stesso tempo curiosa e innovativa. Il risveglio culturale avviatosi grazie all’apertura del teatro, va portato avanti anche grazie alla nuova biblioteca, che contribuirà a creare in piazza Garibaldi le condizioni per un polo culturale di primordine.

15 Amministrazione comunale vicina al cittadino e razionalizzazione della spesa : fare in modo che il Comune fornisca servizi ai cittadini ed alle imprese sempre più efficienti, in tempi rapidi ed con un ottimizzazione dei costi, favorendo l’accesso facile alle informazioni.

16 Partecipazione ed integrazione : la qualità dell’azione dell’amministrazione si ottiene grazie alla competenza, alla partecipazione, al coinvolgimento, all’ uguaglianza delle persone nel diritto all’accesso ai servizi, alle pari opportunità, al riconoscimento ed all’ integrazione di tutti nella comunità perginese.

17 Perginesi ed Europei : attivazione di uno “sportello Europa” dedicato, per una maggior comprensione dell’Europa, delle sue Istituzioni e dei suoi programmi, per sentirla più vicina e per conoscere le opportunità che offre ai cittadini e alle imprese.

18 Grazie per l’attenzione Seguici sul nostro blog https://pdpergine.wordpress.com/ su Facebook PD Pergine Valsugana e su


Scaricare ppt "10 APRILE ORE 20 AUDITORIUM SCUOLE “DON MILANI” CIRCOLO PD PERGINE VALSUGANA PRESENTAZIONE LISTA CANDIDATI E PROGRAMMA PD."

Presentazioni simili


Annunci Google