La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TRASDUTTORI. 2Ing. G Cisci 2014 TRASDUTTORI I trasduttori hanno il compito di convertire una grandezza fisica in una grandezza elettrica ad essa proporzionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TRASDUTTORI. 2Ing. G Cisci 2014 TRASDUTTORI I trasduttori hanno il compito di convertire una grandezza fisica in una grandezza elettrica ad essa proporzionale."— Transcript della presentazione:

1 TRASDUTTORI

2 2Ing. G Cisci 2014 TRASDUTTORI I trasduttori hanno il compito di convertire una grandezza fisica in una grandezza elettrica ad essa proporzionale

3 3Ing. G Cisci 2014 Es: TERMOCOPPIA Converte una temperatura in una tensione T (°C) U (mV)

4 4Ing. G Cisci 2014 Sensori A differenza dei trasduttori forniscono in uscita solo due possibili valori: Alto Alto Basso Basso Spesso possono essere associati a dei contatti che possono risultare chiusi oppure aperti a seconda di una valore di soglia della grandezza da misurare

5 5Ing. G Cisci 2014 Es: termostato T (°C) ON OFF

6 6Ing. G Cisci 2014 Grandezze Fisiche A seconda del processo si desidera controllare, e quindi trasdurre, diverse tipologie di grandezze fisiche Sistemi termici : temperatura Sistemi meccanici: posizione, velocità, accelerazione, forza, pressione Sistemi idraulici: portata, pressione, livello

7 7Ing. G Cisci 2014 Altre grandezze fisiche LuminositàUmidità Concentrazione di una sostanza (ad esempio fumi, gas, inquinanti ecc.)

8 8Ing. G Cisci 2014 Parametri dei trasduttori Funzione di trasferimento Definita attraverso un modello matematico, da una tabella o da una curva (trans- caratteristica)

9 9Ing. G Cisci 2014 Linearità Si richiede che il trasduttore sia lineare per un ampio intervallo di valori della grandezza di ingresso. L’errore di non linearità indica lo scarto massimo tra la curva reale (in rosso in figura) e la retta che la approssima (in blu in figura). Ingresso Uscita

10 10Ing. G Cisci 2014 Sensibilità Esprime il rapporto tra la variazione della grandezza di uscita e la variazione della grandezza di ingresso. U= uscita del trasduttore I = ingresso del trasduttore

11 11Ing. G Cisci 2014 Risoluzione Minima variazione dell’ingresso apprezzabile in uscita Precisione Scostamento massimo tra il valore misurato e il valore vero, viene indicato in percentuale rispetto al valore di fondo scala.

12 12Ing. G Cisci 2014 Caratteristiche dinamiche Specificano il comportamento del trasduttore quando la grandezza da misurare compie brusche variazioni. Possono essere specificate specificando costante di tempo, tempo di assestamento o tempo di salita. Segnale di uscita Natura del segnale di uscita (tensione, corrente, variazione di resistenza, ecc.),

13 13Ing. G Cisci 2014 Tipologie di trasduttori Grandezza misurabile Trasduttore Grandezza di uscita Temperatura Termoresistenza Variazione di resistenza Termistori Trasduttori a semiconduttore Tensione o corrente TermocoppieTensione Forza; Pressione Estensimetri (strain gauge) Variazione di resistenza Trasduttori capacitivi Tensione Trasduttori piezoelettrici Posizione Potenziometri Variazione di resistenza Trasduttori capacitivi Variazione di capacità Trasduttori differenziali, synchro Tensione Trasduttori induttivi Variazione di induttanza Trasduttori ad effetto Hall Tensione Encoder Numero di impulsi Velocità Dinamo tachimetrica Tensione Encoder Frequenza di impulsi Intensità luminosa Fotodiodi, fototransistori Tensione o corrente Fotoresistenze Variazione di resistenza Celle fotovoltaiche Tensione


Scaricare ppt "TRASDUTTORI. 2Ing. G Cisci 2014 TRASDUTTORI I trasduttori hanno il compito di convertire una grandezza fisica in una grandezza elettrica ad essa proporzionale."

Presentazioni simili


Annunci Google