La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Classi quinte A/B - A.S. 2013/14 Scuola Primaria “C. Goldoni” - I.C. Spinea 1 Ins. L. Ancilotto e R. Santarelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Classi quinte A/B - A.S. 2013/14 Scuola Primaria “C. Goldoni” - I.C. Spinea 1 Ins. L. Ancilotto e R. Santarelli."— Transcript della presentazione:

1 Classi quinte A/B - A.S. 2013/14 Scuola Primaria “C. Goldoni” - I.C. Spinea 1 Ins. L. Ancilotto e R. Santarelli

2 I quattro elementi Le classi quinte si sono inserite nel progetto nella sezione: “Palazzo enciclopedico” e hanno lavorato sui 4 elementi: fuoco, aria, acqua e terra. Dopo la visita alla galleria e il laboratorio hanno realizzato dei disegni con tecniche diverse. I quattro elementi sono stati rappresentati con figure geometriche solide, “i solidi cosmici”: teatraedri, esaedri, ottaedri, icosaedri,che per i pitagorici rappresentavano il fuoco, la terra, l’aria, l’acqua, mentre il dodecaedro l’universo.

3 Disegni eseguiti con la tecnica a tempera, dopo aver visto alla galleria il quadro “Paesaggio con macchie rosse” di Kandinsky e dopo aver scelto tutti i “colori del fuoco”.. FUOCO “Paesaggio con macchie rosse” di Kandinsky

4 TETRAEDRO  “FUOCO” Il Tetraedro, come il Fuoco, è la forma più mobile, piccola e acuta.

5 I ragazzi hanno rappresentato solo l’elemento fiamma.

6

7

8 ACQUA Per rappresentare l’acqua i ragazzi hanno scelto la tecnica dell’acquarelli e si sono ispirati all’opera di Pablo Picasso “Sulla spiaggia” Pablo Picasso “Sulla spiaggia” 1937

9 Icosaedro  “Acqua” L’Icosaedro è associato all’Acqua, perché è la forma più mobile, più grande e la meno acuta.

10 La tecnica dell’acquerello è stata scelta perché permette una maggiore trasparenza e crea molteplici sfumature.

11

12

13

14

15

16 I ragazzi hanno realizzato dei disegni in bianco e nero con soggetti tipici della laguna veneta, perché sono rimasti affascinati dalle creature reali e fantastiche rappresentate da Calder nella testiera del letto.

17

18

19

20 Per rappresentare l’elemento TERRA occorrevano colori più intensi e materialmente più consistenti, i ragazzi si sono ispirati al quadro di Max Ernst “La foresta. TERRA Max Ernst “La foresta”.

21 Il CUBO “TERRA” Alla Terra, immobile, plastica e solida, è legata l’Esaedro, il Cubo.

22 I ragazzi hanno usato la tecnica del graffito.

23

24

25 ARIA Sempre osservando opere di Calder i ragazzi hanno realizzato delle “costruzioni volanti” in carta velina, che si muovevano nell’aria e che sono diventate opportunità di gioco.

26 DODECAEDRO: QUINTA ESSENZA


Scaricare ppt "Classi quinte A/B - A.S. 2013/14 Scuola Primaria “C. Goldoni” - I.C. Spinea 1 Ins. L. Ancilotto e R. Santarelli."

Presentazioni simili


Annunci Google