La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LO STATO LIBERALE DI DIRITTO LEZIONE 4. Trionfo della borghesia Dominio congiunto su economia e politica –Controllo sul diritto  Parlamento censitario.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LO STATO LIBERALE DI DIRITTO LEZIONE 4. Trionfo della borghesia Dominio congiunto su economia e politica –Controllo sul diritto  Parlamento censitario."— Transcript della presentazione:

1 LO STATO LIBERALE DI DIRITTO LEZIONE 4

2 Trionfo della borghesia Dominio congiunto su economia e politica –Controllo sul diritto  Parlamento censitario –Controllo sul bilancio  Legalità prelievo/spesa –Controllo sulle burocrazie Legislazione e potere di bilancio Osmosi tra dirigenza amministrativa e dirigenza politica Nasce lo Stato liberale –Nuova Costituzione –Stato di diritto (rechtstaat)

3 Costituzione economica Costituzione finanziaria –No taxation without representation –Pareggio del bilancio Costituzione monetaria –Gold standard Costituzione del mercato –Separazione Stato / mercato –Laisser faire / Libertà e concorrenza –Liberalizzazioni / Privatizzazioni

4 Costituzione politica Principio di legalità –supremazia del Parlamento Suffragio censitario –Parlamento “monoclasse” / borghese Divisione del poteri –Separazione netta –Forma di governo dualista Modello costituzionale liberale –Checks & Balances –Libertà costituzionali –NON “democratico”, NE’ “sociale”

5 Stabilizzazione amministrativa Razionalizzazione amministrativa –Leggi speciali, Testi unici –Nuove amministrazioni Riordino delle funzioni –Pubblica sicurezza –Regolazione e certificazione –Urbanistica e lavori pubblici –Amministrazione tributaria –Controllo sui Comuni

6 Evoluzione della forma di governo Il modello cambia (Costituzione materiale) –Potere del Parlamento monoclasse –Captazione borghese delle burocrazie Negli Stati europei la forma di governo diviene di fatto “monista” –Responsabilità politica del Governo … –… verso il parlamento cui chiede la “fiducia” Modello americano –dualismo e derivazione popolare dei poteri

7 Gestione del potere Stabilizzazione delle amministrazioni Organizzazione delle funzioni Regolazione autoritativa Gestione della spesa pubblica Controllo centralizzato: i ministeri Principio gerarchico Controllo e tutela sui poteri locali Uniformità amministrativa

8 Stato di diritto Stato liberale: diritto del capitalismo –Eguaglianza formale/certezza del diritto –Libertà “dallo” Stato o negativa Proprietà Libertà contrattuale e di iniziativa economica Nuovo diritto dei soggetti –Soggettività giuridica astratta Capacità giuridica Capacità di agire

9 Diritto generale e astratto Doppia astrazione –Tipizzazione delle relazioni sociali (diritto privato) –Uniformità e certezza delle relazioni tra poteri e soggetti (diritto amministrativo) Generalità e astrattezza della legge Diritto eguale / uniforme –La decisione del giudice deve essere prevedibile –I giudici sono soggetti alla legge

10 Astrazione e contratto La legge liberale individua modelli Disciplina del contratto –Tipo e causa –Autonomia e libertà contrattuale –Eguaglianza tra i contraenti –Se stipulato, diviene legge tra le parti –Certezza dei traffici –Giustifica la repressione sindacale

11 Legge /eguaglianza Diritto eguale / libertà giuridica –Anatole France Legge paradigma del potere … –forma (astratta) / applicazione (generale) Eguaglianza formale / Sovranità del Parlamento Evoluzione –Eguaglianza / limite della legge –judicial review / ragionevolezza –Costituzione rigida / Corti costituzionali

12 Codificazioni Civili (soggetto, contratto, proprietà) Penali (Giuspositivismo) –nullum crimen sine lege –nulla poena sine crimine –nulla poena sine lege –nulla poena sine judicio Commerciali (Jus mercatores) Amministrative (leggi generali di settore)

13 Civiltà giuridica europea Valori e invarianti della civiltà giuridica europea Principio personalista Principio legalista –Primato della legge –Separazione tra diritto e altri valori: morale, religione, politica –Autonomia del diritto Principio intellettualista –Sistemi generali di conoscenza –Scienza giuridica

14 Terzo potere Funzione giurisdizionale Funzionari specializzati (i giudici) –Indipendenti / neutrali Magistrature Processo: civile/penale Ordinamenti di civil law –Giudice speciale / Consiglio di Stato –Diritto amministrativo (speciale) Ordinamenti di common law –Regola del precedente vincolante (stare decisis) –Stesso giudice per Stato e privati –Non esiste un diritto amministrativo (speciale)

15 Due volti dello Stato liberale Ideologia liberale –Mano invisibile –Egoismi individuali  benessere collettivo –Liberismo / liberalismo Prassi autoritarie –Status quo / controllo del lavoro / repressione sindacale –Protezionismo doganale –Imperialismo


Scaricare ppt "LO STATO LIBERALE DI DIRITTO LEZIONE 4. Trionfo della borghesia Dominio congiunto su economia e politica –Controllo sul diritto  Parlamento censitario."

Presentazioni simili


Annunci Google