La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di diritto amministrativo Anno accademico 2012/13 Prof. Avv. Francesco de Leonardis.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di diritto amministrativo Anno accademico 2012/13 Prof. Avv. Francesco de Leonardis."— Transcript della presentazione:

1 Corso di diritto amministrativo Anno accademico 2012/13 Prof. Avv. Francesco de Leonardis

2 Le partizioni del diritto Diritto Diritto pubblico (dir.cost.le; dir. Trib.; dir. Amm.; dir.process.) Diritto privato (dir.privato; industriale) Diritto sostanziale e processuale

3 L’idea diffusa sul d°amm.vo Uffici Fascicoli Polvere Burocrazia Inefficenza Sprechi Dipendenti fannulloni

4 Il diritto amministrativo e il portafoglio Il portafoglio Gli euro cartacei e in moneta La carta d’identità La patente Il codice fiscale La carta di credito L’autorizzazione all’apertura di esercizio

5 Il diritto amministrativo e la lezione universitaria Lezione Autobus Treno Strada Vigili Taxi

6 Il diritto amministrativo dalla culla alla tomba Nome e cognome Residenza Status Lavoro cimitero

7 A che serve il diritto amministrativo Un esame tra gli altri per arrivare alla laurea: la corsa ad ostacoli e l’esamificio; Per superare eventuali concorsi nella p.a. o in azienda; Per muoversi con maggiore consapevolezza: la scuola, l’acqua, la luce, il gas, i servizi di trasporto, le poste, la polizia, i carabinieri, l’esercito;

8 Il corso Diritto amministrativo: il concetto di amministrazione; le fonti; l’organizzazione; l’azione; la responsabilità Giustizia amministrativa: la tutela del cittadino o dell’impresa; il processo innanzi al giudice amministrativo; i ricorsi amministrativi Unità e inscindibilità dello studio: le due correnti di pensiero (la giustizia amministrativa e l’elenco telefonico) Diritto delle pubbliche amministrazioni

9 Il programma del corso Il corso si propone di esporre in modo sistematico e con riferimento a concreti episodi di vita le ragioni di esistenza dell’amministrazione pubblica, i modi e le regole del suo agire e della sua organizzazione, le sue prerogative. Si dedicherà particolare attenzione al procedimento amministrativo, alla nozione di organismo di diritto pubblico, alle evoluzioni relative al sistema delle fonti e del principio di legalità.

10 L’importanza del diritto comunitario Lo sviluppo degli istituti verrà svolto in un contesto in cui primaria rilevanza assumono la tutela dei diritti fondamentali e le interazioni con il diritto comunitario.

11 Il programma Il libro di testo: F. G. Scoca, Diritto amministrativo, Giappichelli, seconda edizione, 2011, pp , , euro 56 Il codice: Codice amministrativo, editio minor, V ed., 2012, ed. Simone, euro 16 Codice amministrativo fondamentale, VI ed., 2012, ed.Simone, euro 29

12 Il concetto di manuale Opera che in breve mole raccoglie le conoscenze relative ad una materia determinata, ordinandole in sistema scientificamente elevato; sì da trattare tutti gli argomenti secondo un ordine tecnicamente rigoroso, ma tutti in maniera semplice, con equilibri di partizione e di trattazione (M.S. Giannini)

13 Il problema del manuale: i mutamenti Velocità dei mutamenti I primi sistematori guardavano la realtà Successivamente la scienza ha avuto ad oggetto la scienza altrui

14 Il metodo Ex facto oritur ius: il diritto romano La decadenza bizantina: il proliferare delle norme I sistemi di civil law e common law Sistema formale e sistema sostanziale: l’esempio del cane; Visione sintetica e non analitica: l’esempio della montagna; necessità di fornire la mappa;

15 I 3 pilastri Le fonti: il diritto comunitario La giurisprudenza La dottrina (La prassi)


Scaricare ppt "Corso di diritto amministrativo Anno accademico 2012/13 Prof. Avv. Francesco de Leonardis."

Presentazioni simili


Annunci Google