La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le trasformazioni della materia Liberamente ispirato da materiale zanichelli – Valitutti Tifi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le trasformazioni della materia Liberamente ispirato da materiale zanichelli – Valitutti Tifi."— Transcript della presentazione:

1 Le trasformazioni della materia Liberamente ispirato da materiale zanichelli – Valitutti Tifi

2 1.Dalle trasformazioni fisiche alle trasformazioni chimiche Le trasformazioni fisiche producono una modificazione fisica della materia e non producono nuove sostanze.

3 1.Dalle trasformazioni fisiche alle trasformazioni chimiche Le trasformazioni chimiche sono modificazioni che comportano una variazione della composizione chimica delle sostanze con formazione di nuove sostanze.

4 1.Dalle trasformazioni fisiche alle trasformazioni chimiche Nelle trasformazioni chimiche le sostanze originarie si dicono reagenti, le nuove sostanze prendono il nome di prodotti. reagentiprodotti

5 1.Dalle trasformazioni fisiche alle trasformazioni chimiche

6 Leggi ponderali

7 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 2. Le «prove sperimentali» della teoria atomica Lavoisier studiò sperimentalmente le trasformazioni chimiche arrivando a enunciare la legge di conservazione della massa. In una reazione chimica, la massa dei reagenti è esattamente uguale alla massa dei prodotti. Vedi video

8 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 2. Le «prove sperimentali» della teoria atomica Proust scompose numerosi composti minerali negli elementi costitutivi misurandone le diverse quantità e proporzioni, arrivando a enunciare la legge delle proporzioni definite. In un composto, il rapporto tra le masse degli elementi che lo costituiscono è definito e costante. Vedi video

9 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 2. Le «prove sperimentali» della teoria atomica Dalton osservò che alcune coppie di elementi possono combinarsi tra loro in modi diversi e dare origine a più di un composto.

10 Dalton arrivò così a enunciare la legge delle proporzioni multiple. Quando un elemento si combina con la stessa massa di un secondo elemento per formare composti diversi, le masse del primo elemento stanno fra loro in rapporti semplici, esprimibili tramite numeri interi piccoli.

11 Gli elementi sono costituiti da atomi che hanno identiche proprietà chimiche. Una molecola è un raggruppamento di due o più atomi che ha proprietà chimiche caratteristiche.

12 Le proprietà macroscopiche sono il risultato degli effetti cooperativi di un enorme numero di atomi e di molecole; non sono il prodotto delle proprietà microscopiche.

13 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 4. La teoria atomica e le proprietà della materia Le proprietà microscopiche, ovvero le proprietà chimiche, dipendono dalla natura degli atomi e delle molecole che costituiscono le sostanze.

14 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 4. La teoria atomica e le proprietà della materia Esistono molecole formate da atomi dello stesso tipo come le molecole diatomiche.

15 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 4. La teoria atomica e le proprietà della materia Le molecole dei composti sono formate da atomi diversi.

16 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 4. La teoria atomica e le proprietà della materia Altre molecole sono formate anche da più di due atomi dello stesso tipo.

17 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 4. La teoria atomica e le proprietà della materia La materia non è costituita soltanto da atomi e da molecole: molte sostanze sono costituite da particelle cariche elettricamente (gli ioni).

18 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 4. La teoria atomica e le proprietà della materia Gli ioni carichi positivamente (per esempio, Na + ) si chiamano cationi. Gli ioni carichi negativamente (per esempio, Cl - ) si chiamano anioni. I composti ionici (come i sali) sono formati da cationi e anioni.

19 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 5. Le formule chimiche Ogni molecola è rappresentata da una formula chimica che specifica la composizione della sostanza.

20 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 5. Le formule chimiche La formula bruta, o grezza, di una molecola indica da quali e quanti elementi essa è costituita (per esempio, CH 4, NH 3, CO 2 ecc.).

21 Copyright ©2009 Zanichelli editore Le idee della chimica 5. Le formule chimiche È importante tenere presente che in un composto il rapporto di combinazione tra le particelle e quello tra le masse non coincide: infatti particelle diverse hanno masse diverse.


Scaricare ppt "Le trasformazioni della materia Liberamente ispirato da materiale zanichelli – Valitutti Tifi."

Presentazioni simili


Annunci Google