La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Economia dello Sviluppo Internazionale (Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale) Prof. Pier Giorgio Ardeni (titolare del corso) Dr. Andrea.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Economia dello Sviluppo Internazionale (Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale) Prof. Pier Giorgio Ardeni (titolare del corso) Dr. Andrea."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Economia dello Sviluppo Internazionale (Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale) Prof. Pier Giorgio Ardeni (titolare del corso) Dr. Andrea Gentili, (assegnista) Dr.ssa Cecilia Tinonin (assegnista) Dipartimento di Scienze Economiche Università di Bologna 1

2 Organizzazione del corso Lezioni:  Martedì 17:00-19:00 (Aula B, Santa Cristina)  Giovedì 9:00-11:00 (Aula A, Santa Cristina)  Venerdì 11:00-13:00 (Aula B, Santa Cristina)  6 ore di lezione per settimana, 60 ore di corso Ricevimento studenti SU APPUNTAMENTO in studio c/o Dipartimento di Scienze Economiche, Strada Maggiore 45:  Mar 11:00-13:00  Gio 11:00-13:00 Per appuntamenti, scrivete a: Sito-web con materiali corso: www2.dse.unibo.it/ardeni 2

3 Organizzazione del corso Il corso sarà articolato in – Lezioni – Incontri e presentazioni – Seminari e discussioni Le lezioni copriranno i principali argomenti tematici: ogni lezione sarà generalmente basata su una o due letture fondamentali (articoli, saggi, capitoli di libro, pagine web) I seminari vedranno la partecipazione di uno o più autori per discutere temi attinenti al corso – La crisi economica e il modello di sviluppo Vi saranno anche incontri e presentazioni con organizzazioni e autori 3

4 Obiettivi tematici e formativi del corso Questo corso vuole offrire una prospettiva ampia sui temi dello sviluppo economico e sociale, sia dal punto di vista teorico (in misura minore) che dal punto di vista empirico e delle politiche (in prevalenza) L’obiettivo è la trattazione approfondita dei principali e più recenti sviluppi del dibattito accademico e scientifico su alcune delle questioni fondamentali dello sviluppo internazionale contemporaneo, quali la crisi, la migrazione, la diseguaglianza e la povertà, nonché sulle questioni più attuali della crisi economica e del modello di sviluppo consumistico e capitalistico, delle soluzioni proposte per il superamento della crisi e del loro impatto economico e sociale Tra gli obiettivi formativi vi è la formazione sui tempi dello sviluppo da un punto di vista multidisciplinare, la discussione critica del pensiero comune, dominante e prevalente, la ricerca di soluzioni e proposizioni alternative Il corso è (in principio) accessibile a tutti coloro che abbiano conoscenze minime di economia e politica e desiderio di misurarsi con queste tematiche anche senza la fondamentale «dotazione tecnica» 4

5 Contenuti del corso Prima parte. Lo sviluppo e l’economia – Sui concetti di sviluppo, crescita, sviluppo sostenibile, decrescita – Sviluppo e globalizzazione – La crisi economica, le politiche di austerità Seconda parte. Una prima faccia dello sviluppo: la migrazione – Teorie delle migrazioni – Povertà, migrazioni e sviluppo Quarta parte: Una seconda faccia dello sviluppo: la diseguaglianza – Sviluppo, crescita economica e diseguaglianza – Diseguaglianza nel lungo periodo e nel breve – Povertà e diseguaglianza Terza parte. Una terza faccia dello sviluppo: la povertà – Economia della povertà. Definizioni di povertà – Indicatori e misure. L’approccio multidimensionale – La povertà nel mondo. Geografia della povertà – Politica e politiche per la “riduzione della povertà” 5

6 Preparazione esame Leggere criticamente (i.e studiare):  Articoli consigliati  Libri e materiali vari Scrivere due saggi leggibili brevi (10 pag max) su due temi a scelta I saggi vanno inviati via mail, prima o dopo la prova scritta d’esame, entro il prossimo anno accademico Prova scritta d’esame: 4 domande cui rispondere in 2 ore Il corso dà 8 crediti CFU 6

7 Preparazione esame Non c’è esame orale Il programma è lo stesso per chi frequenta e chi non frequenta Le slides delle lezioni saranno sul mio sito web, ma non sono sufficienti per preparare l’esame: dovete leggere/studiare articoli e libri suggeriti Venire a lezione è utile, importante per interagire (conoscersi) e capire, importante per esporre idee e discutere Voto finale composto da : 20% saggio 1, 20% saggio 2, 60% prova scritta - senza i due saggi, il voto dell’esame non potrà essere verbalizzato 7

8 Preparazione esame Come devono essere scritti i saggi:  Lettura critica del materiale, esporre idee vostre con parole vostre, non un taglia-e-cuci – non è importante sembrare esperti ma avere qualcosa da dire di originale, di ponderato sulle letture che avete fatto  Non dovete scrivere: a) quello che sanno già tutti; b) le vostre esperienze personali – dovete scrivere idee e riflessioni su un tema  Una decina di pagine – l’università non insegna abbastanza a scrivere succintamente e con chiarezza ad esporre idee (purtroppo!) - fate uno sforzo  La bibliografia è importante: siate accurati e completi sulle fonti utilizzate 8

9 Materiali Articoli e siti web da consultare  Link e files verranno messi sul mio sito con il progredire delle lezioni  Dovrete scegliere un tema per discuterlo criticamente  Ovvero scrivere un case-study (es. politiche della sanità e sviluppo in Mozambico) – il saggio in questo caso dovrà essere applicato, pratico, non teorico né di “rassegna della letteratura” Questo corso vi deve servire a capire lo sviluppo (internazionale) economico/sociale/politico e le sue facce Calendario provvisorio (vedi) 9


Scaricare ppt "Corso di Economia dello Sviluppo Internazionale (Laurea Magistrale in Sviluppo Locale e Globale) Prof. Pier Giorgio Ardeni (titolare del corso) Dr. Andrea."

Presentazioni simili


Annunci Google