La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il genitivo. Definizione Il genitivo esprime il rapporto di complemento di specificazione. Der Hund soggetto (nominativo) des Kindes complemento di specificazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il genitivo. Definizione Il genitivo esprime il rapporto di complemento di specificazione. Der Hund soggetto (nominativo) des Kindes complemento di specificazione."— Transcript della presentazione:

1 Il genitivo

2 Definizione Il genitivo esprime il rapporto di complemento di specificazione. Der Hund soggetto (nominativo) des Kindes complemento di specificazione (genitivo) frisst. predicato (verbo)

3 Come si forma – 1 Genitivo dell’articolo determinativo Pro memoria – Nominativo dell’articolo determinativo maschilefemminileneutroplurale desderdesder Pro memoria – Accusativo dell’articolo determinativo maschilefemminileneutroplurale derdiedasdie maschilefemminileneutroplurale dendiedasdie Pro memoria – Dativo dell’articolo determinativo maschilefemminileneutroplurale demderdemden

4 Come si forma – 2 Genitivo dell’articolo indeterminativo Pro memoria – Nominativo dell’articolo indeterminativo maschilefemminileneutroplurale eineseinereines– Pro memoria – Accusativo dell’articolo indeterminativo maschilefemminileneutroplurale eineineein– maschilefemminileneutroplurale eineneineein– Pro memoria – Dativo dell’articolo indeterminativo maschilefemminileneutroplurale einemeinereinem–

5 Come si forma – 3 I pronomi personali formano il genitivo soltanto in combinazione con pochi verbi usati raramente. Attento a non confondere i pronomi personali con gli articoli e i pronomi possessivi. Genitivo meinerdeinerseinerihrer Nominativo ichduersie Accusativo michdichihnsie Dativo mirdirihmihr seinerunsereuer ihrer/ Ihrer eswirihrsie/Sie esunseuchsie/Sie ihmunseuch ihnen/ Ihnen

6 Come si forma – 4 Al genitivo singolare, al sostantivo maschile e a quello neutro si aggiunge una –s. Se il sostantivo è costituito da una sola sillaba, generalmente la desinenza al genitivo è –es. Si aggiunge –es anche quando il sostantivo singolare maschile o neutro al nominativo termina con –s, –ß, –x, –z. Si aggiunge –ses quando il sostantivo singolare maschile o neutro termina in –is o –us. Ricorda che i sostantivi appartenenti alla cosiddetta declinazione debole o n-Deklination, terminano in –n o –en in tutti i casi, eccetto al nominativo singolare. der Ball des Spielers – der Ball der Spielerin der Ball der Spieler – der Ball der Spielerinnen der Preis des Hauses – der Preis der Häuser die Farbe des Busses – die Farbe der Busse

7 Ricorda che i sostantivi appartenenti alla cosiddetta declinazione debole o n-Deklination terminano in –n o –en in tutti i casi, eccetto al nominativo singolare. Alcuni sostantivi di questa declinazione particolare, però, terminano in –ns. der Kundedes Kunden der Bauerdes Bauern der Namedes Namens der Buchstabedes Buchstabens Come si forma – 5

8 Quando si usa – 1 Il genitivo è il caso del complemento di specificazione. Il complemento di specificazione solitamente segue il sostantivo di riferimento. Der Vater des Kindes besitzt eine Firma. Alcuni verbi reggono il genitivo come complemento diretto, quindi senza alcuna preposizione. Die Behauptung bedarf eines Beweises. Wir harren des Urteils.

9 Quando si usa – 2 Il genitivo può indicare anche un complemento di tempo indeterminato. Eines Tages kommt der Frühling bestimmt. Per indicare un complemento di tempo determinato, se non si ricorre a una preposizione, si usa l’accusativo. Letzten Monat war Sara in Berlin. Il tempo continuativo è espresso con l’accusativo. Der Unterricht dauert einen Nachmittag.

10 Quando si usa – 3 Il genitivo si usa con alcune preposizioni. Per esempio: wegen. Wegen des Regens fahren wir langsam. Nelle schede dedicate alle preposizioni troverai altre preposizioni che reggono il genitivo.

11 Quando si usa – 4 I nomi propri di persona e i nomi di Stato che non hanno un articolo, al genitivo hanno la desinenza –s. Nell’uso del genitivo sassone, il nome al genitivo precede il sostantivo e non ha articolo. Veras Mutter Deutschlands Flüsse Il nome proprio al genitivo può anche seguire il sostantivo, che in questo caso dovrà essere accompagnato dall’articolo. die Mutter Veras die Flüsse Deutschlands

12 Per esercitarsi Inserisci l’articolo determinativo al genitivo. Tra parentesi è indicato il genere del sostantivo al singolare (m, f, n) o il numero plurale (pl). Das Haus ……….. Gärtner ………. (m) ist sehr groß. Das Kaninchen ………. Kind ………. (n) ist weiß. Rosi grüßt die Frau ………. Bürgermeister ………. (m). Wir lesen das Ende ………. Geschichte ………. (f). Die Bücher ………. Kinder ………. (pl) liegen hier. Ich verstehe den Namen ………. Herr ………. (m, n-Deklination!) nicht.

13 Mettiti alla prova Cerca di riconoscere il genitivo in un contesto reale. Il documentario parla di qualche problema con lo studio universitario in Germania.


Scaricare ppt "Il genitivo. Definizione Il genitivo esprime il rapporto di complemento di specificazione. Der Hund soggetto (nominativo) des Kindes complemento di specificazione."

Presentazioni simili


Annunci Google