La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’ESPERIENZA DI LABORATORIO Misura della costante di Faraday mediante esperimenti di elettrolisi Cella elettrolitica: soluzione elettrolitica+2 elettrodi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’ESPERIENZA DI LABORATORIO Misura della costante di Faraday mediante esperimenti di elettrolisi Cella elettrolitica: soluzione elettrolitica+2 elettrodi."— Transcript della presentazione:

1 L’ESPERIENZA DI LABORATORIO Misura della costante di Faraday mediante esperimenti di elettrolisi Cella elettrolitica: soluzione elettrolitica+2 elettrodi Passaggio di corrente attraverso la soluzione: moto degli ioni disciolti in soluzione Deposizione di massa al catodo proporzionale alla carica che è circolata nel circuito costante di Faraday Soluzione elettrolitica: Soluto: 1 grammo di CuSO 4 (H 2 O) 5 Solvente: acqua demineralizzata (V tot 250 ml (matraccio), V cella 50 ml = 5 pipettate da 10 ml )

2 Misurare la carica che circola Misurare la massa depositata Metodo diretto: misura il peso della spira prima e dopo l’elettrolisi Metodo indiretto: misura della variazione concentrazione della soluzione Misura della carica: Mantenendo costante la corrente nel circuito si ha semplicemente:

3 Misura della massa depositata: metodo diretto P 2 : peso della spira dopo l’elettrolisi P 1 : peso della spira prima dell’elettrolisi  : precisione della bilancia Ripetere ciascuna pesata due volte e su due bilance diverse per essere sicuri del valore misurato La variazione di concentrazione si ottiene dalla variazione di assorbanza: Misura della massa depositata: metodo indiretto C 2 : concentrazione della soluzione dopo l’elettrolisi C 1 : concentrazione della soluzione prima dell’elettrolisi spettrofotometro

4 1) Spettro di assorbimento: ricerca max 2) Determinazione della precisione dello spettrofotometro Passaggi preliminari: Soluzione: Soluto: 1 grammo di CuSO 4 (H 2 O) 5 Solvente: ammoniaca - V tot = 250 ml (matraccio)

5 1) Spettro di assorbimento: ricerca max L’assorbanza di una soluzione dipende dalla lunghezza d’onda (colore) della luce incidente. Per minimizzare gli errori è bene determinare dove lo spettro di assorbimento è massimo Passaggi preliminari:

6 2) Determinazione della precisione dello spettrofotometro Lo spettrofotometro, come qualsiasi altro strumento, ha una precisione intrinseca. Questa la si determina effettuando misure ripetute dell’assorbanza della soluzione e calcolando la deviazione standard A1A1 A2A2 A3A3 A4A4 A5A5 A6A6 A7A7 A8A8 A9A9 A 10 -MEDIA -DEVIAZIONE STANDARD (precisione spettrofotometro) -DEVIAZIONE STANDARD DELLA MEDIA Bianco Passaggi preliminari:

7 Misure di assorbanza della soluzione dell’elettrolisi Le misure vanno fatte diluendo la soluzione con ammoniaca (10 ml soluzione+20 ml ammoniaca) A1A1 Prima dell’elettrolisi Bianco A2A2 Dopo l’elettrolisi m dep = (C mis - C’ mis ) V cella =

8 ElettrolisicaricaMassa dep. (metodo diretto) Massa dep. (metodo indiretto) F (metodo diretto) F (metodo indiretto) 1° Q1 ±Q1Q1 ±Q1 m1 ±m1m1 ±m1 m1 ±m1m1 ±m1 F1 ±F1F1 ±F1 F1 ±F1F1 ±F1 2° Q2 ±Q2Q2 ±Q2 m2 ±m2m2 ±m2 m2 ±m2m2 ±m2 F2 ±F2F2 ±F2 F2 ±F2F2 ±F2 3° Q3 ±Q3Q3 ±Q3 m3 ±m3m3 ±m3 m3 ±m3m3 ±m3 F3 ±F3F3 ±F3 F3 ±F3F3 ±F3 Analisi statistiche dei vari risultati (medie, medie pesate, test di compatibilità,…) Alla fine…


Scaricare ppt "L’ESPERIENZA DI LABORATORIO Misura della costante di Faraday mediante esperimenti di elettrolisi Cella elettrolitica: soluzione elettrolitica+2 elettrodi."

Presentazioni simili


Annunci Google