La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’età cortese XI-XIII secolo (dal 1000 al 1200). Corte, cortese e cortesia corte: da «curtis» =castello e feudo di un nobile signore Indicò il luogo e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’età cortese XI-XIII secolo (dal 1000 al 1200). Corte, cortese e cortesia corte: da «curtis» =castello e feudo di un nobile signore Indicò il luogo e."— Transcript della presentazione:

1 L’età cortese XI-XIII secolo (dal 1000 al 1200)

2 Corte, cortese e cortesia corte: da «curtis» =castello e feudo di un nobile signore Indicò il luogo e le persone di cui il signore si circondava Uomo cortese: era il cavaliere che si comportava rispettando i valori della nobiltà. --il coraggio -il senso dell’onore -la lealtà -la generosità con i vinti -il rispetto della parola data -la fedeltà al signore o al sovrano -la nobiltà d’animo = A questi valori si aggiungono quelli cristiani: La gentilezza La generosità Il disprezzo del denaro

3 Cultura e mentalità 2 | L’età cortese In Francia verso la fine dell’XI secolo Nelle corti dei nobili nasce una letteratura in lingua volgare basata sui nuovi valori e modelli di comportamento della cavalleria

4 nasce il concetto di Questi episodi storici diventano il tema trattato nelle 3 | L’età cortese GUERRA SANTA LA GUERRA Il cavaliere deve impegnarsi a difendere i deboli e la Chiesa dagli arabi musulmani attraverso liberazione della Spagna dal dominio arabo liberazione della Terra Santa e del santo sepolcro (Palestina) dai musulmani CANZONI DI GESTA (CHANSONS DE GESTE) poemi epici che esaltano le imprese eroiche dei cavalieri in difesa della fede cristiana contro gli infedeli. la Reconquistale Crociate Cultura e mentalità = Il cavaliere più importante è Rolando, chiamato in Italia Orlando

5 IDEALE CORTESE Dal codice cavalleresco all’ideale cortese 4 | L’età cortese sopravvivono alcuni valori tipici del codice cavalleresco Nel corso del XII secolo all’interno delle corti feudali del Sud e del Nord della Francia si affermano nuovi modelli di comportamento più raffinati ed eleganti virtù cavalleresche virtù morali prodezza onore lealtà generosità nobiltà d’animo culto della misura culto della donna

6 Culto della donna culto della donna (da domina = signora) La donna diventa centro dell’attenzione del cavaliere, che le è fedele e le dedica tutta la propria vita. SERVITU’ D’AMORE Come il cavaliere era fedele al proprio signore in guerra, così diventa fedele alla donna in amore.

7 Produzione letteraria In Francia nell’XI secolo nascono due diverse lingue volgari LINGUA D’OC (= SI’) LINGUA D’OIL (SI’) SUD DELLA FRANCIA (PROVENZA) NORD DELLA FRANCIA Poesia provenzale Ciclo carolingio (CHANSONS DE GESTE) = EROE FEDELE AI VALORI DELLA CRISTIANITA’ EROE CHE RAPPRESENTA TUTTI I CRISTIANI D’EUROPA Ciclo bretone ROMANZI CORTESI EROE FEDELE AI VALORI DELLA CRISTIANITA’ PROTAGONISTA DI AVVENTURE AMOROSE E FANTASTICHE

8 ha origine che si diffonde poi presso le corti che è caratterizzata da –la donna è una creatura sublime e irraggiungibile –l’amante deve assicurare devozione assoluta alla sua dama –l’esperienza d’amore consente l’elevazione morale –il vero amore è adultero e si vive segretamente al di fuori del vincolo coniugale –l’amore è una passione esclusiva e totalizzante 5 | L’età cortese Il codice dell’amor cortese nel corso del XII secolo all’interno delle corti provenzali (Francia meridionale) un CODICE RIGOROSO la POESIA LIRICA dei TROVATORI del Nord della Francia poesia lirica: genere poetico caratterizzato dall’espressione dei sentimenti e dell’interiorità dell’autore trovatori: poeti attivi presso le corti provenzali del Basso Medio Evo; cantavano in lingua d’oc e con accompagnamento musicale trovatori: poeti attivi presso le corti provenzali del Basso Medio Evo; cantavano in lingua d’oc e con accompagnamento musicale dell’Italia dei territori germanici –l’amore viene prima dei soldi

9 genere EPICA (canzoni di gesta) - Francia del Nord - lingua d’oïl temi principali repertorio di personaggi e situazioni autoripubblico - guerra (in difesa della fede cristiana) ciclo carolingio (la corte di Carlo Magno e i suoi paladini) giullari e canterini il popolo nelle piazze e nei mercati zona d’origine e lingua usata NARRATIVA (romanzo cortese) - Francia del Nord - lingua d’oïl - amore - avventura - magia ciclo bretone (la corte di re Artù e i cavalieri della Tavola Rotonda) chiericidame e cavalieri presso le corti feudali LIRICA (poesia per musica) - Francia del Sud - lingua d’oc - amore - attualità - politica il codice dell’amor cortesetrovatoridame e cavalieri presso le corti feudali 7 | L’età cortese La poesia in età cortese


Scaricare ppt "L’età cortese XI-XIII secolo (dal 1000 al 1200). Corte, cortese e cortesia corte: da «curtis» =castello e feudo di un nobile signore Indicò il luogo e."

Presentazioni simili


Annunci Google