La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Viking e Laval Diritti Fondamentali e Diritti economici nell’UE Dr Eleanor Spaventa Durham University

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Viking e Laval Diritti Fondamentali e Diritti economici nell’UE Dr Eleanor Spaventa Durham University"— Transcript della presentazione:

1 Viking e Laval Diritti Fondamentali e Diritti economici nell’UE Dr Eleanor Spaventa Durham University

2 Principi fondamentali della libera circolazione Divieto di discriminazione (diretta o indiretta) in base alla nazionalità Divieto di discriminazione (diretta o indiretta) in base alla nazionalità Ostacoli o norme che scoraggino la libertà di circolazione devono essere giutificate + non-discriminatorie (v C-5/94 Gebhard) Ostacoli o norme che scoraggino la libertà di circolazione devono essere giutificate + non-discriminatorie (v C-5/94 Gebhard)

3 Giustificazioni Interesse compatibile con l’ordinamento comunitario Interesse compatibile con l’ordinamento comunitario Proporzionalità e necessità Proporzionalità e necessità Compatibilità con i diritti fondamentali come principi generali CE Compatibilità con i diritti fondamentali come principi generali CE

4 Contro chi? Efficacia verticale  contro lo Stato, pubbliche amministrazioni etc Efficacia verticale  contro lo Stato, pubbliche amministrazioni etc Efficacia semi-orizzontale  contro le entità che disciplinano il lavoro in maniera colletiva (v. anche Articolo 7(4) Reg 1612/68) Efficacia semi-orizzontale  contro le entità che disciplinano il lavoro in maniera colletiva (v. anche Articolo 7(4) Reg 1612/68) Efficacia orizzontale  Angonese (C-291/98) Efficacia orizzontale  Angonese (C-291/98)

5 Diritti fondamentali e diritti di libera circolazione Deroghe devono rispettare diritti fondamentali (Carpenter, C-60/00)  Massimizzazione diritti dell’individuo e integrazione europea Deroghe devono rispettare diritti fondamentali (Carpenter, C-60/00)  Massimizzazione diritti dell’individuo e integrazione europea il rispetto di diritti fondamentali può essere invocato per limitare LC (Familiapress, C-368/95) il rispetto di diritti fondamentali può essere invocato per limitare LC (Familiapress, C-368/95)

6 Diritti fondamentali e diritti di libera circolazione  Conflitto? Commissione c Francia (C-265/95)  SM devono proteggere i diritti di libera circolazione  Reg. 2679/98 Commissione c Francia (C-265/95)  SM devono proteggere i diritti di libera circolazione  Reg. 2679/98 Ma Art. 2 “il presente regolamento non può essere interpretato in modo tale da pregiudicare in qualsiasi modo l'esercizio dei diritti fondamentali riconosciuti dagli Stati membri, compreso il diritto o la libertà di sciopero. Tali diritti possono includere il diritto o la libertà di adottare altre azioni contemplate dagli specifici sistemi che regolano le relazioni industriali negli Stati membri”. Ma Art. 2 “il presente regolamento non può essere interpretato in modo tale da pregiudicare in qualsiasi modo l'esercizio dei diritti fondamentali riconosciuti dagli Stati membri, compreso il diritto o la libertà di sciopero. Tali diritti possono includere il diritto o la libertà di adottare altre azioni contemplate dagli specifici sistemi che regolano le relazioni industriali negli Stati membri”.

7 Libera Circ. v Dir. Fond. Schmidberger (C-112/00) Schmidberger (C-112/00) Viking (C-438/05) Viking (C-438/05) Laval (C-341/05) Laval (C-341/05)

8 Schmidberger Esercizio di un diritto fondamentale conforme alle norme nazionali può essere qualificato come misura di effetto equivalente Esercizio di un diritto fondamentale conforme alle norme nazionali può essere qualificato come misura di effetto equivalente Che va quindi giustificato Che va quindi giustificato L’esercizio di un diritto fondamentale protetto dalla CE può aver precedenza sui diritti di circolazione L’esercizio di un diritto fondamentale protetto dalla CE può aver precedenza sui diritti di circolazione

9 Schmidberger Ma l’esercizio del diritto fondamentale deve essere proporzionato Ma l’esercizio del diritto fondamentale deve essere proporzionato NB la CGE sconvolge l’approccio tradizionale  non è il limite al diritto fondamentale che deve essere proporzionato MA è il limite al diritto di circolazione a dover essere proporzionato anche quando questo limite deriva da esercizio di Dir F. NB la CGE sconvolge l’approccio tradizionale  non è il limite al diritto fondamentale che deve essere proporzionato MA è il limite al diritto di circolazione a dover essere proporzionato anche quando questo limite deriva da esercizio di Dir F. SM pottrebbero essere obbligati a far uso delle deroghe previste dalla CEDU SM pottrebbero essere obbligati a far uso delle deroghe previste dalla CEDU


Scaricare ppt "Viking e Laval Diritti Fondamentali e Diritti economici nell’UE Dr Eleanor Spaventa Durham University"

Presentazioni simili


Annunci Google