La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Internet: Tecnologia e Sviluppi Giuseppe Attardi Dipartimento di Informatica Università di Pisa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Internet: Tecnologia e Sviluppi Giuseppe Attardi Dipartimento di Informatica Università di Pisa."— Transcript della presentazione:

1 Internet: Tecnologia e Sviluppi Giuseppe Attardi Dipartimento di Informatica Università di Pisa

2 Cos’è Internet l una rete aperta di reti che usano il protocollo Internet (IP) l insieme di tutte le reti collegate ad Internet

3 IP routing l ll l l l l l l l l l

4 Perché ha successo l disponibilità di IP su ogni architettura l basso costo l alte prestazioni l migliori standard ed applicazioni l connettività globale

5 Caratteristiche l reciprocità l tipo di dati (documenti anziché flussi) l scopi (culturale/professionale anziché intrattenimento) l condivisione anziché vendita l accessibile ed economico l flessibilità e modificabilità

6 Servizi l Base n ftp, , telnet l Bacheche n News, mailing lists l Elenchi n whois, netfind, CSO l Gestione di rete n SNMP

7 Servizi (2) l Conferenze n talk, IRC, MUD, VAT (Video Audio Tool) l Accesso informazioni n gopher, WAIS, WWW l Ricerca su Indici n archie, veronica, lycos l agenti software n WWWW, Java

8 Architettura Client/Server FTPNNTPHTTP Gateway Indirizzamento, protocolli negoziazione formati

9 Client/Server: esempi l Eudora (posta elettronica) l Archie l News l Gopher l Netscape (World Wide Web)

10 Gruppi News l D’interesse scientifico: n comp.ai.games n comp.lang.c.moderated n comp.os.os2.utilities n sci.med.cardiology l Di interesse generale: n bionet.jobs.offered n it.cultura n rec.music.opera

11 Gruppi News l Ricreativi: n rec.arts.disney.parks n rec.arts.movies.past-films n alt.binaries.pictures.cartoons l Ma anche: n alt.alien.research n alt.food.wine n alt.sadistic.dentists.drill.drill.drill

12 World Wide Web l Unica interfaccia ipertestuale a vari servizi l Si collega ad ogni cosa l Menu ed elenchi l Estendibile l Clienti per ogni architettura

13 Componenti del Web l URL: Universal Resource Locator n l HTTP n simile a FTP e NNTP, headers MIME l HTML n sottoinsieme di SGML n esistono convertitori ed editori

14 Java EveryWare l risolve gravi problemi del software attuale: n portabilità, indipendenza dalla piattaforma n distribuzione, installazione, manutenzione n moduli componibili (plug-in)

15 Java l linguaggio ad oggetti (~ C++ senza puntatori) l Abstract Window Toolkit l Applets: codice migrabile l incorporato in Netscape, Internet Explorer, Tiber, etc. l Latte, Café, J++: ambienti visuali

16 Sviluppo di Internet

17 Internet in USA NFSnet ANSnet Compuserve SprintNet Delphi Milnet

18 Internet in Europa EuropaNet HEPnet(CERN) EBone EUnet

19 Crescita in Europa it de se ch nl dk

20 Internet in Italia

21 Rete GARR (MURST) l l l l l l l l ll l Amsterdam Geneve Chicago

22 Fornitori commerciali connettività l IUnet (i2unix) l I.net l It.net l Italia.com l Telecom (TOL + VOL = TIN)

23 Fornitori servizi l Video On Line l Italia On Line l Agorà

24 Reti civiche l Rete civica milanese l Nettuno: Bologna l InRoma: Roma l Torino l Desenzano l La Lampara: Molfetta l Il Milione: Venezia

25 Servizi Informativi l America On Line, Compuserve, Podigy l Collezione di forum o conferenze mantenute da fornitori di informazione esterni l Iscrizione a pagamento a ciascun forum l Esempi: assistenza tecnica, aggiornamenti software, consulenza l Fornita posta elettronica e gateway su Internet

26 Televisione Interattiva

27 l richiede ampia banda fino alle case l infrastruttura costosa i cui costi recuperati con entrate l alto volume di transazioni a pagamento l applicazioni principali: home shopping, video on demand

28 Home Shopping l viaggio virtuale attraverso centro commerciale l accesso ad informazione di prodotti l consulenze comparative sui prodotti

29 Video on Demand l tecnologia complessa e costosa l SGI 14 x 24 processori 1.2 G b/s backplane 12 GB memoria 100x GB disco SGI Indy MPEG Analog $ 200 (?) l Oracle 512-processor NCube 3000 video streams ServerSet-top box + +

30 Esperimenti l TCI in Littleton l collegamento di 300 case l costi stimati: 1500 miliardi $ l 2-3 film/mese (con molti incentivi) l 2.5 film/mese è livello minimo per il pareggio: 12 volte la media degli affitti di videocassette l poco declino degli affitti di cassette

31 Infrastruttura per TVI l USA: n $ 50 per abbonato sostituire CATV con F.O. n $ 20 miliardi per tutti gli USA n $ 200 miliardi per sostituire cavi telefonici l Compagnie Bell sperimentano ADSL n asymmetric digital subscriber lines, 1.5 M b/s su rame

32 Internet contro TV Interattiva l Applicazioni n attività di gruppo contro VoD, HS l Utenza n lavorativa contro domestica l Tipo di dati n documenti contro flussi l Dispositivi terminali n computer contro set-top box

33 Internet contro TV Interattiva (2) l Ambito geografico n globale contro nazionale l Mezzi n linee telefoniche contro fibre l Etica n utente/editore contro produttore centrale l Orientamento economico n gratuito contro pagamento l Tempistica (presente contro futuro)

34 Tecnologia Internet

35 Circuit Switching

36 Packet Switching

37 Utilizzo di banda

38 IP routing l ll l l l l l l l l l

39 Aspetti Economici

40 I costi di Internet l rete di reti l ciascuno possiede e paga propria rete l tariffa di accesso fissa, legata alla velocità l costi indipendenti dall’uso l costi di router e linee telefoniche decrescono del 30% l’anno

41 NSFnet - GARR

42 Costi di accesso (USA) l SLIP V.34: 25 $/mese l Dedicato 56Kb/s:325 $/mese T1:800 $/mese AFFITTO LINEE TELEFONICHE?

43 Costi di accesso (USA) l SLIP V.34: 5 $/mese l Dedicato 56Kb/s:325 $/mese T1:800 $/mese AFFITTO LINEE TELEFONICHE: INCLUSO!!!

44 Fattore costi e affermazione di Internet l telefonia: costi rapportati a “consumo” l Internet: infrastruttura a costi fissi l apparecchiature possedute da utenti Effetti tariffazione: l Itapac l Minitel

45 Telecomunicazioni The death of distance The Economist (30/9/95)

46 Crescita l 1994: profitti 10 telecoms > 25 banche l 1994: 38 milioni nuovi utenti rete fissa l 1994: 19 milioni nuovi utenti rete mobile l costi in calo più dei prezzi

47 Cambiamenti l competizione l tecnologia n abbondanza di capacità (75% della banda intercontinentale inutilizata) –una fibra porta conversazioni –commutazione digitale n riduzione soglia per entrare nel mercato

48 Comunicazioni a costo zero l quando la capacità non è limitata non ha più senso far pagare a tempo l modello Internet: n canone fisso secondo la capacità n extra per servizi

49 Abolizione TUT l iniziativa della Città Invisibile l come aderire: n n l interpellanze parlamentari in corso

50 Cambiamento epocale l più importante forza a dare forma alla società l effetti pervasivi su: n modo di vita e di lavoro delle persone n concetti di confini nazionali n commercio internazionale l dramma per le ditte di telecom

51 Mercato

52 Opportunità l India: fiorente industria software a Bangalore ($270m di esportazioni) l Malesia: ticketing per Swissair e BA l Cina: servizi paging per Hong-Kong l Australia: monitoring di impianti in estremo oriente

53 Opportunità l azienda virtuale: n ARXEL –computer graphics and multimedia –Ljubljana, Milano, Paris –spot BIC scambiato via rete col cliente

54 Il valore di Internet l esternalità: il valore di Internet aumenta più sono le persone, le aziende, le organizzazioni connesse l La crescita di Internet è caratterizzata da: –grande aumento dei fruitori di servizi –lento aumento dei fornitori di servizi

55 Internet come infrastruttura di mercato l per accrescere l’utenza si deve rendere la rete efficiente ed economica l può essere gestita con profitto ma non deve essere un mezzo di speculazione

56 Applicazioni

57 Intrattenimento l Video-on-Demand l Pay-for-View l TV interattiva l Giochi

58 Transazioni l Home Banking l Teleshopping

59 Comunicazione l l News l Teleconferenze l Telelavoro

60 Informazioni l Archivi l Banche dati l Giornali l Libri multimediali

61 Moneta elettronica l Voyager Trades: n secure socket layer n nome, carta credito, scadenza via Netscape n selezione prodotti da acquistare l First Virtual Holdings: n conti creati offline via telefono n ogni transazione confermata via n 2% trattenuto sul prezzo

62 Moneta elettronica l DigiCash: n ecash spendibile in rete in cambio di valuta n we don’t know what we are doing l Microsoft + Visa

63 L’economia delle idee l Peculiarità del bene “informazione”: n non si cede n valore per gli effetti che produce n valore solo per chi la assimila n si propaga n è in continua evoluzione

64 Peculiarità dell’informazione l è deperibile l è legata al destinatario l valore non correlato a scarsità l disporne in anticipo è un vantaggio l scelta e presentazione accrescono il suo valore

65 Evoluzione

66 l sostenibile crescita 100% anno? l aumento traffico, aumento banda l tecnologia causa discesa esponenziale dei costi l legge di Moore per banda come CPU? l effetto applicazioni multimediali

67 Tipo di Utilizzo Alternativa tra: l condivisione di documenti l supporto per applicazioni audiovisive e TV interattiva

68 Tecnologie e Qualità del Servizio l Internet adatta per documenti, meno per flussi isocroni l ATM (Asynchronous Tansfer Mode) consente sia dati che voce e video l ATM su fibra ottica a Giga b/s

69 Altre tecniche l compressione l mirroring l proxy

70 Tecnologie l ISDN l Satelliti l ADSL l ATM l Spread Spectrum

71 Sicurezza l crittografia l protezione n firewall

72 Crittografia n riservatezza n integrità n identificazione n autenticazione n non ripudiabilità

73 Crittografia Simmetrica (DES) Asimmetrica (RSA)

74 Firma elettronica

75 Verifica Firma

76 Regolamentazioni

77 Monopoli e concorrenza l Servizio universale l Accesso aperto: n obbligo per fornitore linee di praticare stessi prezzi a se stesso e ad altri n servizio universale mediante “buoni”

78 UE: i rapporti Bangemann l Rivoluzione dell’informazione porterà crescita, competitività e posti di lavoro l diffusione dell’informazione è tuttora troppo ristretta e costosa l il mercato trascinerà, i governi devono salvaguardare le forze competitive l reti rimedieranno a croniche mancanze di R&D, diminuendo l’isolamento

79 l accelerare la liberalizzazione del settore telecomunicazioni l operatori concessionari devono assumere quota di responsabilità del servizio pubblico l aggiustamenti delle tariffe necessari per un mercato competitivo l European Authority per il settore

80 Questioni da affrontare l diritti di proprietà intellettuale l privatezza l protezione l possesso dei media l politiche per la competitività l sviluppo tecnologico

81 Componenti l ISDN l ATM: infrastrutura broadband europea l comunicazioni mobili (GSM) n (tariffe da ridurre) l satelliti l servizi base: n , ftp, interactive multimedia, Internet

82 10 Applicazioni l telelavoro l istruzione a distanza l rete per la ricerca l servizi telematici per le SME l gestione del traffico stradale l gestione del trafico aereo l reti per la sanità

83 l gare d’appalto elettroniche l reti per la pubblica amministrazione l autostrade informazione per le città Finanziamento: dal settore privato, senza sussidi pubblici rifocalizzare donfi di ricerca pubblici

84 Normative italiana ed europea l Direttiva UE 90/388 l Legge del 4/95 l DIrettiva UE ONP (Open Network Provision) n trasparenza (contabilità distinta), oggettività e non discriminazione n concorenza regolata n authority e risoluzione dispute


Scaricare ppt "Internet: Tecnologia e Sviluppi Giuseppe Attardi Dipartimento di Informatica Università di Pisa."

Presentazioni simili


Annunci Google