La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 I Servizi di Supporto alla Ricerca (1) Livello di accentramento sotto la media Varianza elevata tra le università (100% TN – 1,8% FI) Area in cui c’è.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 I Servizi di Supporto alla Ricerca (1) Livello di accentramento sotto la media Varianza elevata tra le università (100% TN – 1,8% FI) Area in cui c’è."— Transcript della presentazione:

1 1 I Servizi di Supporto alla Ricerca (1) Livello di accentramento sotto la media Varianza elevata tra le università (100% TN – 1,8% FI) Area in cui c’è minore contributo delle strutture intermedie –Anche Firenze rientra tra le decentrate (81,9%) Attività mediamente più incidente: –Gestione Amministrativa del progetto di ricerca (media 39,6%) Gestione Amministrativa del progetto di ricerca è anche la più decentrata (23,2%); quasi tutti gli atenei decentrano molto l’attività, eccezioni: –TN (100%) –CAL (50%) Coinvolgimento di altre figure: –Outsourcing per FG, ME, MI, TN, VE 3 per Valutazione della ricerca –Consorzi e partecipate per CT, FG, PD, PV –Personale docente macroattività in cui sono maggiormente presenti come Decisori, Responsabili ed Esecutori PA ha “interferenza” solo in due attività

2 2 I Servizi di Supporto alla Ricerca (2) Costi unitari ed efficacia –Costo medio per docente includendo tutte le strutture= €uro –Costo medio per docente solo amministrazione centrale= 348 €uro È utilizzato sempre lo stesso driver tra AC e TUTTO –All’aumentare dell’accentramento il costo per docente tende a diminuire –Non si dimostra effetto di scala (n. docenti) per l’università nel suo complesso –Esiste effetto di scala (sebbene non marcato) invece analizzando i soli costi delle strutture accentrate; Attività più incidenti però decentrate –Non si è dimostrata una relazione tra accentramento ed efficacia

3 3 I Servizi di Supporto alla Ricerca (3) L’ateneo ideale: –Strutture di supporto in grado di fornire informazioni aggiornate, analizzare i possibili partner, scrivere il progetto –Presenza di linee guida per la gestione dei contratti, la gestione del progetto e la rendicontazione –Supporto alla soluzione di problemi complessi con una valutazione molto positiva da parte dei docenti Tavola rotonda: –MI - Sviluppo e Invio Proposte –POLITO - Sorveglianza Mercato –LE - Valorizzazione competenze dipartimento –PA - Riduzione Ruolo docente –PV - Ruolo dei Consorzi –BO - Valutazione della ricerca

4 4 La Gestione del Personale (1) Livello di accentramento medio molto alto Varianza molto bassa di configurazioni Basso contributo medio delle strutture intermedie –Firenze con 26 % di PE in Intermedie Attività mediamente più incidenti: –Gestione amministrativa del personale tecnico-amministrativo (media 21,0%) –Liquidazione stipendi e compensi (media 16,5%) Non c’è relazione tra incidenza e accentramento Coinvolgimento di altre figure: –Outsourcing per PV e TN –Personale docente poco presente, con differenziazione tra gli atenei e le attività: VE: presente in 10 attività su 13 POLITO: presente in 8 attività su 13 Assente per CT, FG e FI L’attività in cui sono maggiormente presenti sono le relazioni sindacali

5 5 La Gestione del Personale (2) Costi unitari ed efficacia –Costo medio (includendo tutte le strutture) per dipendente = €uro –Costo medio (solo amministrazione centrale) per dipendente = 779 €uro –Non si è dimostrata relazione tra accentramento ed efficienza –Esiste effetto di scala sia per i costi dell’ateneo nel complesso che per l’amministrazione centrale Il livello di costi accentrati è qui molto alto –Non si è dimostrata una relazione tra accentramento ed efficacia Soluzioni molto simili ad eccezione di FI –Gli atenei sulla frontiera costi-efficacia adottano soluzioni diverse TN FE PD –Firenze con le strutture intermedie ha buone prestazioni sia di efficacia che di efficienza

6 6 La Gestione del Personale (3) L’ateneo ideale: –Predisposizione dei bandi in meno di 3 giorni –Presenza di piani di formazione basati sull’analisi dei fabbisogni, valutazione degli interventi formativi, che coinvolge ogni anno più della metà dei dipendenti –Piani di inserimento per i neo-assunti –Presenza di un sistema di valutazione completo, basato su comportamenti, competenze e risultati), i cui risultati sono utilizzati per l’assegnazione degli incarichi e le progressioni di carriera –Alta soddisfazione dei docenti sui servizi forniti Tavola rotonda: –FE - Predisposizione Bandi di concorso –CAL - Gestione Procedure Incarichi esterni –LE - Gestione Procedure Incarichi esterni –PV - Gestione procedure valutazione personale TA –TN - Gestione procedure valutazione personale TA –TN - Percezione docenti


Scaricare ppt "1 I Servizi di Supporto alla Ricerca (1) Livello di accentramento sotto la media Varianza elevata tra le università (100% TN – 1,8% FI) Area in cui c’è."

Presentazioni simili


Annunci Google