La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNA SCUOLA A MISURA DELLA PERSONA Progetto Scolastico Comenius 1 2° anno (2006 – 07)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNA SCUOLA A MISURA DELLA PERSONA Progetto Scolastico Comenius 1 2° anno (2006 – 07)"— Transcript della presentazione:

1 UNA SCUOLA A MISURA DELLA PERSONA Progetto Scolastico Comenius 1 2° anno (2006 – 07)

2 Coordinatore Istituto d’Istruzione Superiore “S.G. Bosco” Viadana (MN) - ITALIA Istituti Partner Istituto d’Istruzione Superiore “A. Motti” RE - ITALIA Scuola Media Statale “G. Mazzini” PA - ITALIA IES Val do Tea – Ponteareas - SPAGNA Gymnasio Thessalonikis - Salonicco - GRECIA College du Raizet - Guadaloupe - FRANCIA

3 Attività svolte nel corso dell’anno scolastico 2006/07 Il Progetto Una scuola a misura della persona “Una scuola a misura della persona” è nato dai bisogni evidenziati dall’utenza degli istituti partner e dall’esigenza dei docenti di trovare delle risposte didattiche.

4 Il nostro istituto “S.G. Bosco” è: - composto da oltre 600 allievi divisi su tre plessi (Viadana, Gazoldo, S.Benedetto) - suddiviso in 4 settori (Servizi sociali, Industria e Artigianato, Agricoltura e Ambiente, Servizi Alberghieri e Ristorazione) - con corsi anche serali (classe quarta Tecnico delle Industrie Elettriche e Tecnico delle Industrie Meccaniche; biennio integrato per il raggiungimento del titolo di qualifica triennale nei vari settori) All’interno del gruppo degli allievi sono presenti: - 62 alunni stranieri (10% della popolazione scolastica) - 45 portatori di handicap - 25 provenienti da altri istituti - 20 che presentavano una certificazione di handicap alla scuola media inferiore, che non è stata più presentata alle superiori - numerosi i casi di alunni con famiglie problematiche per motivi sociali, economici e giuridici.

5 IN DETTAGLIO L’Istituto DI ISTRUZIONE SUPERIORE “S.G. Bosco” conta attualmente: STUDENTI n° 652 VIADANA Classi n° 21 - Studenti n° 344 SAN BENEDETTO Classi n° 06 - Studenti n° 127 GAZOLDO Classi n° 10 - Studenti n° 181

6 DIRETTORI DI SEDE COORDINATA Prof. Perlangeli - San Benedetto Po Prof. Mantovani Carlo - Gazoldo degli Ippoliti Risorse umane dell’Istituto COLLABORATORE VICARIO Prof. Cau Alessandro COLLABORATORE DEL PRESIDE Prof.ssa Galafassi Marzia DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Di Re Giovanna Docenti: n. 120 – Non docenti: n. 35

7 FUNZIONI STRUMENTALI Prof.ssa Tabai Carla Valutazione, orientamento, progetti europei Prof.ssa Longari Paola Rapporti col territorio (biennio integrato, EDA) Prof.ssa Arrighi Carla Alternanza scuola/lavoro, orientamento in uscita Prof.ssa Sassi GiulianaSostegno handicap Prof.ssa Rossini Manuela Coordinamento e progetto classi prime

8 COORDINATORI DI INDIRIZZO Prof.ssa Andreoli M.Pia Indirizzo Servizi Sociali Prof. D'Aloisio Tommaso Indirizzo Industria e Artigianato Prof. Avigni Carlo Indirizzo Agrario COORDINATORI DELLE COMMISSIONI Prof.ssa Rossini Programmazione per livelli Prof.ssa Andreoli Piano Offerta Formativa Prof.ssa Longari O.M. 87 Prof.ssa Sassi H Prof.ssa Morini Intercultura Prof.ssa Arrighi Qualità Prof.ssa Tabai Orientamento Prof.ssa Arrighi Alternanza Scuola/lavoro Prof.ssa Galafassi Orario

9 Risorse strutturali dell’Istituto - Laboratori: Elettrico (3), Meccanico (2), Chimica (3), Fisica (1), Artistico - espressivo (1), Informatica (6); - Spazi speciali per la didattica: Azienda agraria, Caseificio (1), Cantina (1), Serre (3); - Spazi speciali per l’accoglienza: sala audiovisivi.

10 L’ISTITUTO E IL MONDO DEL LAVORO Visite aziendali Tutte le classi Tirocini Classi II e III del Settore Servizi Sociali Stage Classi IV e V di tutti i settori per due settimane (per ogni anno scolastico) Alternanza scuola e mondo del lavoro (settore Meccanico) Incontri con enti territoriali

11 L’ISTITUTO E IL TERRITORIO I.F.S. (Impresa Formativa Simulata) EDUCAZIONE DEGLI ADULTI INVALSI GIOCHI SPORTIVI PROGETTI EUROPEI (Comenius scolastico e Scambio classe) GIOCHI MATEMATICI (Matematica senza frontiere, Kangouroo, Gare interne-Sudoku e altri problemi)

12 Nel corso del presente anno scolastico sono stati progettati e sono attualmente in fase di realizzazione: - un progetto didattico - organizzativo riguardante le classi prime volto a favorire un attento utilizzo di tutte le risorse disponibili per offrire strumenti mirati alla soluzione dei problemi della classe (allievi in ingresso appartenenti a fasce molto disomogenee) garantendo il recupero delle abilità di base per i più deboli ma anche la valorizzazione delle eccellenze

13 - un percorso in alternanza scuola-lavoro per allievi di una classe terza con obiettivo didattico quello di favorire la motivazione allo studio e l’accelerazione dei processi di apprendimento e obiettivo orientativo quello di accompagnare lo studente nella conoscenza del mondo del lavoro e delle competenze da esso richieste, scoprendo e valorizzando le vocazioni personali;

14 Tenuto conto della realtà attuale (e di quella della sede di Viadana in particolare) sono inoltre stati attivati laboratori per cercare di arricchire l’offerta formativa nell’ottica di perseguire quegli orizzonti che l'istituto S. Giovanni Bosco contempla nel proprio POF - la formazione alla cittadinanza - l'integrazione - lo sviluppo di competenze riguardanti i nuovi linguaggi - l’orientamento/riorientamento

15 un corso di alfabetizzazione di base della lingua araba moderna aperto alla partecipazione libera di tutti gli allievi, con le seguenti finalità APPRENDIMENTO DELLE BASI DELLA LINGUA ARABA per studenti italofoni e POTENZIAMENTO LINGUISTICO DEGLI ALUNNI STRANIERI RECUPERO DELLE RADICI LINGUISTICHE E CULTURALI CONDIVISIONE DEL PATRIMONIO LINGUISTICO MULTIETNICO COME FATTORE DI INTEGRAZIONE CULTURALE E SOCIALE, nell’ottica di una serena e consapevole convivenza civile

16 un corso di lingua inglese per allievi stranieri rivolto a STUDENTI STRANIERI CLASSI PRIME ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ALUNNI IN DIFFICOLTA’ O SCARSAMENTE MOTIVATI ALLO STUDIO con le seguenti finalità INTEGRAZIONE RECUPERO FUNZIONI LINGUISTICHE ESSENZIALI PER LA COMUNICAZIONE QUOTIDIANA

17 un corso finalizzato allo studio – spiegazione per moduli semplificati per allievi del biennio iniziale "border line" con difficoltà per demotivazione o situazioni familiari disagiate. Tali laboratori rivolti ai numerosi allievi stranieri iscritti (ma anche non stranieri) perseguono la finalità principale di garantire il diritto alla cultura come fattore strategico di cittadinanza e di integrazione sociale

18 Corso annuale di alfabetizzazione per allievi stranieri delle classi prime con le seguenti finalità: CONOSCENZA DELLE FUNZIONI LINGUISTICHE DI BASE PER LA COMUNICAZIONE QUOTIDIANA SVILUPPO DELLE QUATTRO ABILITA ’

19 -un corso annuale di psicomotricità rivolto agli allievi H. per offrire spazi e tempi idonei a migliorare il benessere degli allievi -un Laboratorio di teatro sociale. rivolto agli allievi del biennio post-qualifica Servizi Sociali con la finalità di arricchire l’offerta formativa nell’ottica di un orientamento ed apertura col mondo del sociale

20 un Laboratorio sul linguaggio dei segni. rivolto agli allievi del biennio post-qualifica Servizi Sociali con la finalità di arricchire l’offerta formativa nell’ottica di un orientamento ed apertura col mondo del sociale

21 Giochi matematici rivolti a: -singoli allievi (Kangouro) -classi (Matematica senza Frontiere) -gruppi di due o più allievi anche di classi diverse (gare settimanali interne all’Istituto)

22 Allegati Test conoscitivo classi prime Scheda monitoraggio fase di accoglienza (per tutte le classi) Esempi di quesiti di matematica

23 A.s. 2006/2007 – Istituto d’Istruzione Superiore “S. Giovanni Bosco” – Viadana (Mn). Data ………………. Classe ……… Allievo/a ………………………………………………………. Test conoscitivo classi prime Hai un hobby, un interesse extrascolastico?  Sì  No Se sì, indicalo ………………………………………………………………………………………………… Sei abituato a leggere un quotidiano?  Sì  No Sei abituato a leggere riviste?  Sì  No Leggi libri?  Sì  No A casa utilizzi il computer?  Sì  No Al pomeriggio quanto tempo dedichi, in media, ai compiti e allo studio?  Meno di un’ora;  un’ora;  due ore;  più di due ore. C’è una persona che può aiutarti a fare i compiti e a studiare?  Sì  No A scuola e a casa incontri qualche difficoltà di attenzione e di concentrazione nello studio?  Sì  No Hai qualche difficoltà di memoria?  Sì  No Indica l’elemento (uno solo) che ti resta più in mente quando affronti un nuovo argomento di studio:  la parte scritta di un testo;  le parole dell’insegnante;  fare esercizi;  schemi e tabelle. Sei abituato a prendere appunti durante le lezioni?  Sì  No Indica la materia ( una sola) in cui ti senti più sicuro:  Italiano;  Storia;  Inglese;  Scienze;  Matematica Indica la materia (una sola) in cui ti senti meno sicuro:  Italiano;  Storia;  Inglese;  Scienze;  Matematica Negli anni scorsi hai avuto qualche difficoltà nei rapporti con i compagni di classe?  Sì  No Negli anni scorsi hai avuto qualche difficoltà nei rapporti con i professori?  Sì  No Hai intenzione di frequentare tutti e cinque gli anni di studio di questo Istituto?  Sì  No

24 Anno scolastico 2006/2007 – Istituto Professionale “S. Giovanni Bosco” – Viadana (MN) Questionario di monitoraggio della fase di accoglienza. CLASSE ……….. Settore …………… *** Ritenete che dal punto di vista organizzativo l’inizio dell’anno scolastico sia stato  regolare;  abbastanza regolare;  poco regolare;  per nulla regolare. Ritenete di essere stati sufficientemente informati in merito al funzionamento della vita scolastica?  Sì;  in parte;  no. Se avete barrato in parte o no, indicate i temi sui quali ritenete di non avere ricevuto sufficienti informazioni.…………………………………………………………………………………………………………………………. Ritenete che il nuovo regolamento d’Istituto tenga nella giusta considerazione i diritti degli studenti?  Sì;  in parte;  no. Se avete barrato in parte o no, motivate la risposta : ………………………………………………………………………… Ritenete che il nuovo regolamento abbia definito in modo adeguato i doveri degli studenti?  Sì;  in parte;  no. Se avete barrato in parte o no, motivate la risposta : ………………………………………………………………………… Ritenete che le sanzioni previste dal nuovo regolamento siano equilibrate?  Sì;  in parte;  no. Se avete barrato in parte o no, motivate la risposta : ………………………………………………………………………… Indicate quali problemi disciplinari sono emersi nella vostra classe.  Disturbo delle lezioni;  comportamenti maleducati nei confronti dei docenti;  uscite dall’aula non autorizzate dai docenti;  frequenti ritardi in ingresso;  frequenti ritardi nella presentazione delle giustificazioni;  mancato rispetto delle consegne di lavoro;  danneggiamento di strutture e materiali scolastici  Altro: ………………………………………………………………………………………………………………… Indicate quali dei seguenti provvedimenti sono già stati presi dai docenti della classe.  Note disciplinari;  compiti/verifiche per gli allievi ritardatari;  convocazione di genitori. Altro: …………………………………………………………………………………………...……………… Eventuali proposte per migliorare la vita scolastica ( risposta facoltativa) ………………………….. Rappresentanti di classe: ……………………………………………. Data ………………………

25 Giochi per tutti UN NUMERO MISTERIOSO Il numero 2000, aumentato della somma delle sue cifre, diventa Angelo, però, ha trovato un altro numero che, aumentato della somma delle sue cifre, dà Qual è questo numero? SUDOKU MEDIO A Paola piacciono le ciliegie A Paola piacciono le ciliegie sotto spirito delle quali è così golosa che non sa proprio trattenersi. Un giorno le viene regalato un vaso di ciliegie preparato secondo una ricetta antica e sono talmente buone che il primo giorno ne mangia un terzo del totale, il secondo giorno un quarto del totale iniziale, il terzo giorno un quinto del totale. Al quarto giorno il vaso è calato in modo preoccupante e rimangono solo 13 ciliegie. Quante ciliegie vi erano all’inizio nel vaso? Quante ne ha mangiato in tutto Paola? QUANTI ZERI … Per scrivere tutti i numeri da 1 fino a 2007 quante volte viene usata la cifra zero?


Scaricare ppt "UNA SCUOLA A MISURA DELLA PERSONA Progetto Scolastico Comenius 1 2° anno (2006 – 07)"

Presentazioni simili


Annunci Google