La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]"— Transcript della presentazione:

1 Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]

2 Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]

3 Cos’è il Web 2.0? E’ una nuova visione di internet, che condiziona il modo in cui un’utente si relaziona ed interagisce con le informazioni in rete.

4 Cosa offre il Web 2.0 per fornisce un servizio? Maggior cura riguardo ad usabilità, accessibilità, e l’esperienza del’utente in generale Nuovi canali per fruire dell’informazione (es. RSS) Una gestione collaborativa e partecipativa dei contenuti Decentralizzazione ed intercomunicazione tra diversi servizi / fonti di dati: spesso quel che ci serve è già stato fatto da qualcun altro, e possiamo usarlo! (LibraryThing for Libraries)

5 Che vantaggi offre il Web 2.0 al business? Nuove opportunità di business (long tail, promozione virale) Nascita di nuovi servizi emergenti a basso costo (potenzialmente nullo, per l’utente finale) ma con grandi ritorni economici ai fornitori Un’elevata attenzione dei servizi web alle nuove tecnologie.

6 Potenziali caratteristiche di un software Web 2.0 sono quindi: usabilità collaborazione e/o partecipazione intercomunicazione tra servizi

7 Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]

8 Usabilità ed accessibilità Ajax: interfacce familiari, che non hanno nulla di invidiare alle applicazioni desktop Flash, Silverlight: rich applications accessibili e sempre più attente ai nuovi media Google Desktop, Windows Vista, Apollo: Adobe, Google e Microsoft portano il web nel desktop Netvibes, iGoogle: il desktop viene portato nel web NetvibesiGoogle Nuovi canali di comunicazione: RSS, Podcasts, Microformats e molti altri arriveranno presto

9 Collaborazione Wikipedia, Flickr, Youtube ed altri servizi si basano sui contenuti forniti dagli utenti Social Tagging: il servizio viene arricchito dall’esperienza degli utenti Mashups!

10 Come implementare queste tecnologie? Esistono 2 approci alla realizzazione di un software: Sviluppo predittivo Sviluppo adattivo

11 Sviluppo predittivo Waterfall model: Richiede molte persone (managers, sviluppatori, designers, ecc.) Non permette parallelizzazioni Lunghi tempi di gestione

12 ...ed è soggetto al cosiddetto “learning loop” Non è adeguato ad un servizio web 2.0!

13 Sviluppo adattivo Si basa sull’asserzione che un progetto è in costante evoluzione Suddivide le fasi di sviluppo in piccole interazioni Fa si che lo sviluppo risponda sempre alle esigenze correnti del progetto

14 Sviluppo AGILE Si basa sull’asserzione che un progetto è in costante evoluzione Suddivide le fasi di sviluppo in piccole interazioni Fa si che lo sviluppo risponda sempre alle esigenze correnti del progetto

15 Sono progettati su misura per il web 2.0 Seguono rigidi standard e convenzioni Sono veloci e di conseguenza economici Guardano al futuro: sono un investimento AGILE Frameworks

16 Ruby On Rails Django Symfony Zend framework Google web toolkit AGILE Frameworks

17 Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]

18 Zooppa.com L’intero sito ruota attorno alla cretività degli utenti L’uso di Ajax facilita l’uso di molte funzionalità Dove possibile, si è comunicato con servizi esterni (tramite API) E’ in previsione farlo diventare a sua volta un servizio web I video sono gestiti da un servizio esterno, con cui comunichiamo tramite una API Sono gli utenti a gestire le dinamiche del sito News caricate dinamicamente dal blog tramite RSS Collaborazione: gli utenti possono condividere le loro idee per nuovi video

19 IUAV Alumni L’uso intensivo di Ajax rendere veloce e semplice le funzioni più usate La presenza di guide contestuali aiuta l’utente Il sistema integrato di comunicazione tra utenti favorisce la crescita della community L’utente è gratificato nell’uso del servizio: web 2.0 a favore del business

20 Preventivatori RAS L’interfaccia reagisce alle azioni dell’utente in modo dinamico e senza discontinuità, tramite Ajax Anche qui l’utente è costantemente accompagnato da un help contestuale La presenza di una guida vocale/visiva aiuta l’utente a guadagnare confidenza col sistema

21 Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]


Scaricare ppt "Web 2.0: strumenti e tecnologie per la realizzazione di servizi innovativi di Jules Piccotti [ ]"

Presentazioni simili


Annunci Google