La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Allegato 1 Proposta modifica Regolamento Dal Regolamento : “….Per quanto riguarda i 60 CFU di tirocinio professionalizzante il computo delle ore per ogni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Allegato 1 Proposta modifica Regolamento Dal Regolamento : “….Per quanto riguarda i 60 CFU di tirocinio professionalizzante il computo delle ore per ogni."— Transcript della presentazione:

1 Allegato 1 Proposta modifica Regolamento Dal Regolamento : “….Per quanto riguarda i 60 CFU di tirocinio professionalizzante il computo delle ore per ogni CFU è il seguente: 1 CFU = sino a 20 ore di frequenza presso la struttura + non meno di 5 ore di lavoro autonomo dello studente

2 Allegato 1 Proposta per il VI anno 1CFU = 12 ore di tirocinio 10 CFU = 120 ore = 4 sett = 1 mese Nell’ipotesi di 16 gruppi di studenti In 3 mesi ruotano tutti i gruppi in Med (4/5 gruppi al mese) In 4 mesi ruotano tutti i gruppi in Ch ( 4 gruppi al mese) Il tutto moltiplicato per 2 (corso pari e corso dispari) Organizzazione di due finestre temporali di tirocini : la prima, febbraio-maggio, per gli studenti con possibilità di Laurea nella sessione estiva, la seconda, giugno-settembre, per tutti gli altri

3 Allegato 2 PLACEMENT TEST DI LINGUA INGLESE TESTATI 151 STUDENTI ISCRITTI AL 1° ANNO B C B= livello autonomo; C = livello padronanza N=62N=7

4 Corso Dispari : 74 studenti ( =/ > B1.1) = 33 st Corso Pari : 75 studenti (43-75 =/ > B1.1) = 33 st. Sm + 3 (= B1.1) Proposta 69 studenti potrebbero acquisire direttamente i CFU di inglese Allegato 2 PLACEMENT TEST DI LINGUA INGLESE

5 MorfologiaFisiologiaBiochimicaMicrobiologiaPatologiaFarmacologia Scienze del Comportamento Totale Numero quesiti Punteggio Massimo (N° domande* 117 studenti) Esatte Errate Nulle Percentuale risposte esatte39,06%46,70%44,03%47,86%50,87%20,57%40,63%42,91% Allegato 3 PROGRESS TEST IV ANNO PARTE I – SCIENZE DI BASE 117 STUDENTI TESTATI

6 50,8 46,9 54,9 41,9 36,3 40,3 42,8 Media nazionale Biochim

7 Oste triciaPediatriaMed_IntChir_Gen Medicina preventi vaPatologiaTotali Numero quesiti Punteggio Massimo (N° domande*117 studenti) Esatte Errate Nulle Percentuale risposte esatte 46,88%29,06%28,61%29,06%27,44%46,50%32,37% Allegato 3 PROGRESS TEST IV ANNO PARTE II – SCIENZE CLINICHE 117 STUDENTI TESTATI

8 ,8 30,9 28,9 27,2 40,5 Media nazionale

9 Allegato 4 PROPEDEUTICITA’ & SBARRAMENTI / REQUISITI MINIMI Sbarramenti (dal Regolamento del Corso di Laurea ) Relativamente al primo anno di corso, é consentito il passaggio all'anno successivo esclusivamente agli Studenti che, al termine della sessione di esami di settembre o, comunque, prima dell'inizio dei corsi del 1° semestre dell'anno successivo, abbiano acquisito almeno 30 CFU. Nei 30 CFU potranno essere compresi anche quelli derivanti da corsi a scelta dello studente, fino ad un massimo di 3 CFU per anno di corso. Per quanto riguarda il passaggio agli anni successivi, lo studente dovrà aver conseguito al termine della sessione di esami di settembre o, comunque, primo dell'inizio dei corsi dell'anno successivo, tutti i CFU degli anni precedenti, più la metà dei CFU dell'anno in corso.

10 Allegato 4 Propedeuticita’ Versione attuale + discussione Commissione didattica paritetica Fisica e Biochimica sono propedeutiche a: Fisiologia Fisiologia ed Anatomia sono propedeutiche a: Patologia Generale, Anatomia Patologica e Metodologia Clinica Patologia Generale, e Metodologia Clinica sono propedeutiche a: Farmacologia, Malattie dell’Apparato Cardiovascolare e Respiratorio, Gastroenterologia, Diabetologia e Malattie del Metabolismo Malattie dell’Apparato Cardiovascolare e Respiratorio e Gastroenterologia, Diabetologia e Malattie del Metabolismo sono propedeutiche a: Medicina Interna e Chirurgia Generale I Medicina Interna I e Chirurgia Generale I è propedeutica a: Medicina Interna II e Chirurgia Generale II

11 Allegato 4 Proposta: La propedeuticità indica la successione temporale e logica degli insegnamenti. Esprime vincolo nell’affrontare alcuni esami prima di aver superato la verifica di altri. Non si può sostenereSe non si è superato FISIOLOGIA FISICA BIOCHIMICA PATOLOGIA E FISIOPATOLOGIA GENERALE ANATOMIA PATOLOGICA ANATOMIA FISIOLOGIA SPECIALISTICHE IV ANNO FARMACOLOGIA PATOLOGIA E FISIOPATOLOGIA GENERALE METODOLOGIA CLINICA (solo per le specialistiche

12 Allegato 5 Voto Laurea (Classe 46S) CALCOLO MEDIA ARITMETICA E MEDIA PONDERATA MEDIA ARITMETICA SOMMA DEI VOTI RIPORTATI NEGLI ESAMI NUMERO DEGLI ESAMI ESEMPIO: ESAMEVOTOCREDITO FISICA 18/301 BIOCHIMICA20/302 ANATOMIA28/ = 66 = 22,000 (MEDIA ARITMETICA) 3 3 LA MEDIA ARITMETICA ATTRIBUISCE UN UGUALE PESO A CIASCUN ESAME, NON TENENDO CONTO DEL NUMERO DI CREDITI DI OGNI SINGOLO ESAME E QUINDI DELL’EFFETTIVO CARICO DIDATTICO (NUMERO DI ORE LAVORO) CHE RICADE SULLO STUDENTE. MEDIA PONDERATA VOTO ESAME X CREDITO ESAME SOMMA DEI CREDITI ESAMI ESEMPIO 1: ESAMEVOTOCREDITO FISICA 18/301 BIOCHIMICA20/302 ANATOMIA28/303 (18 X 1) + (20 X 2) + (28 X 3) = 142 = 23,666 (MEDIA PONDERATA)

13 Allegato 5 Voto Laurea SE INVERTIAMO I VOTI DEGLI ESAMI DI FISICA E ANATOMIA, ATTRIBUENDO A FISICA LA VOTAZIONE DI 28/30 E AD ANATOMIA QUELLO DI 18/30, LA MEDIA PONDERATA SI ABBASSA PASSANDO DA 23,666 A 20,333. ESEMPIO 2 : ESAMEVOTOCREDITO FISICA 28/301 BIOCHIMICA20/302 ANATOMIA18/303 (28 X 1) + (20 X 2) + (18 X 3) = 122 = 20,333 (MEDIA PONDERATA) LA MEDIA PONDERATA ATTRIBUISCE UN DIFFERENTE PESO A CIASCUN ESAME, TENENDO CONTO DEL NUMERO DI CREDITI DI OGNI SINGOLO ESAME E QUINDI DELL’EFFETTIVO CARICO DIDATTICO CHE RICADE SULLO STUDENTE. IL VOTO RIPORTATO NELL’ESAME VIENE MOLTIPLICATO PER IL NUMERO DI CREDITI PREVISTI PER QUEL DETERMINATO ESAME, ATTRIBUENDO L’EFFETTIVO VALORE ALL’ESAME ED AL VOTO CHE VIENE PERTANTO “PESATO”. UNA VOTAZIONE DI 18/30 RIPORTATA IN UN ESAME CHE PREVEDE 8 CREDITI AVRA’ UN “PESO” MAGGIORE DI UNA VOTAZIONE PARI A 30/30 RIPORTATA IN UN ESAME CHE PREVEDE SOLO 1 CREDITO. ESAME VOTO CREDITO VOTO PESATO APPROCIO AL PRIMO SOCCORSO30/ CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA18/ PERTANTO LA MEDIA PONDERATA TENDERA’ AD AUMENTARE SE LO STUDENTE OTTIENE VOTI ALTI NEGLI ESAMI CON ELEVATO NUMERO DI CFU ED A DIMINUIRE SE OTTIENE VOTAZIONI ALTE NEGLI ESAMI CON POCHI CFU


Scaricare ppt "Allegato 1 Proposta modifica Regolamento Dal Regolamento : “….Per quanto riguarda i 60 CFU di tirocinio professionalizzante il computo delle ore per ogni."

Presentazioni simili


Annunci Google