La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNA MATTINA DI PRIMAVERA Apro gli occhi …. Corro alla finestra, il sole splende e mi abbaglia improvvisamente. Chiudo gli occhi …, li riapro, non sto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNA MATTINA DI PRIMAVERA Apro gli occhi …. Corro alla finestra, il sole splende e mi abbaglia improvvisamente. Chiudo gli occhi …, li riapro, non sto."— Transcript della presentazione:

1

2 UNA MATTINA DI PRIMAVERA Apro gli occhi …. Corro alla finestra, il sole splende e mi abbaglia improvvisamente. Chiudo gli occhi …, li riapro, non sto immaginando: è la realtà.

3 I prati sono verdi e i colori della natura mi riempiono di gioia, trasportandomi in un mondo nuovo. Mi vesto, corro fuori di casa, ammiro per un attimo quel paesaggio dipinto di verde e poi mi lascio cadere sull’erba.

4 Da quella strana angolazione scorgo una margherita, la colgo, ne assaporo il profumo e mi metto a giocare coi suoi petali. M'ama, non ama m'ama non m'ama...Sono felice m'ama, me l'ha svelato un fiore.

5 Le fredde giornate d’inverno sono già un ricordo lontano. Vedo il mondo intorno a me cosparso di una luce nuova, di una luce viva, una luce di immensa purezza capace di far risplendere il mio cuore.

6 Uno stormo di rondini si libra maestoso nel cielo azzurro. Abbasso lo sguardo: un’ape si posa su un fiore.

7 Sento una dolce voce che mi chiama. C'è Angelica alla finestra... la mia Angelica.

8


Scaricare ppt "UNA MATTINA DI PRIMAVERA Apro gli occhi …. Corro alla finestra, il sole splende e mi abbaglia improvvisamente. Chiudo gli occhi …, li riapro, non sto."

Presentazioni simili


Annunci Google