La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura di Dragoni Miriam Vella Jessica. ARTICOLO 1678 Con il contratto di trasporto il vettore si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura di Dragoni Miriam Vella Jessica. ARTICOLO 1678 Con il contratto di trasporto il vettore si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o."— Transcript della presentazione:

1 a cura di Dragoni Miriam Vella Jessica

2 ARTICOLO 1678 Con il contratto di trasporto il vettore si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo a un altro. VETTORE chi esegue il trasporto di merci e passeggeri per conto di terzi VETTORE chi esegue il trasporto di merci e passeggeri per conto di terzi

3 Il trasporto è il contratto che ha la funzione di regolare il movimento di merci e persone nel mondo. È di importanza fondamentale nell’economia.

4 Il contratto deve presentare cinque caratteristiche fondamentali consensualeoneroso a prestazioni corrispettive ad effetto obbligatorio di durata Si perfeziona con il consenso delle parti Presuppone un corrispettivo La prestazione di trasferire persone o cose da un luogo ad un altro richiede necessariamente un periodo di tempo apprezzabile La prestazione di trasferire persone o cose da un luogo ad un altro avviene in cambio di un corrispettivo Fa sorgere l’obbligazione di trasferire persone o cose e l’obbligazione di corrispondere il corrispettivo pattuito Eccetto trasporto gratuito

5 Causa del trasporto è il trasferimento di persone o cose da un luogo ad un altro. L’oggetto del trasporto sono le cose o le persone trasportate.

6 TRASPORTO GRATUITO considerato dalla legge come un contratto vero e proprio, e perciò fonte riconosciuta di responsabilità, perché in esso ricorre un interesse economico indiretto per il vettore TRASPORTO GRATUITO considerato dalla legge come un contratto vero e proprio, e perciò fonte riconosciuta di responsabilità, perché in esso ricorre un interesse economico indiretto per il vettore TRASPORTO AMICHEVOLE O DI CORTESIA non è riconosciuto dalla legge come contratto, in quanto, il viaggio ha luogo solamente per condiscendenza ( non ricorre alcun interesse economico) è regolato dalle norme sulla responsabilità extracontrattuale TRASPORTO AMICHEVOLE O DI CORTESIA non è riconosciuto dalla legge come contratto, in quanto, il viaggio ha luogo solamente per condiscendenza ( non ricorre alcun interesse economico) è regolato dalle norme sulla responsabilità extracontrattuale TRASPORTO ATTRAVERSO PUBBLICI SERVIZI DI LINEA Colui che attua questo tipo di trasporto deve avere una concessione amministrativa. Deve anche essere in possesso di mezzi ordinari dell’impresa TRASPORTO ATTRAVERSO PUBBLICI SERVIZI DI LINEA Colui che attua questo tipo di trasporto deve avere una concessione amministrativa. Deve anche essere in possesso di mezzi ordinari dell’impresa

7 CAPO VIII SEZIONE III Articoli

8 Il codice disciplina le indicazioni ed i documenti che devono essere forniti al vettore Il rapporto è triangolare Deve indicare con esattezza il nome del destinatario ed il luogo di destinazione e gli altri estremi necessari per eseguire il trasporto. MITTENTE Deve mettere le cose trasportate a disposizione del destinatario nel luogo, nel termine e con le modalità indicate nel contratto È responsabile della perdita e dell’avaria delle cose dal momento in cui le riceve a quello in cui le consegna al destinatario VETTORE Dal momento in cui il vettore consegna la merce ed avviene il pagamento dei crediti derivati dal trasporto, nascono i diritti del destinatario DESTINATARIO Non ne è responsabile se prova che la perdita o l’avaria è derivata da: Caso fortuito Natura o vizi delle cose stesse Imballaggio Fatto del mittente Fatto del destinatario Non ne è responsabile se prova che la perdita o l’avaria è derivata da: Caso fortuito Natura o vizi delle cose stesse Imballaggio Fatto del mittente Fatto del destinatario

9 Avviene in seguito al ricevimento senza riserve delle cose trasportate e col pagamento di quanto dovuto al vettore Tranne in caso di dolo o colpa grave del vettore Sono salve le azioni per perdita parziale o avaria non riconoscibile al momento della consegna, purché in quest’ultimo caso il danno sia denunciato non oltre 8 giorni dal ricevimento

10 TRASPORTO SU STRADA Detto anche autotrasporto, impone l’iscrizione del vettore nell’Albo nazionale degli autotrasportatori e il rilascio di un’autorizzazione amministrativa all’esercizio. In caso contrario è prevista una sanzione amministrativa e il sequestro della merce. Inoltre, impone al committente obblighi di verifica e di istruzioni affinché il trasporto sia compatibile con le nuove forme sulla sicurezza TRASPORTO SU STRADA Detto anche autotrasporto, impone l’iscrizione del vettore nell’Albo nazionale degli autotrasportatori e il rilascio di un’autorizzazione amministrativa all’esercizio. In caso contrario è prevista una sanzione amministrativa e il sequestro della merce. Inoltre, impone al committente obblighi di verifica e di istruzioni affinché il trasporto sia compatibile con le nuove forme sulla sicurezza TRASPORTO FERROVIARIO La disciplina è contenuta nelle Condizioni generali di vendita del trasporto merci a carro ed a treno completo Il corrispettivo per il trasporto è previsto dalle tariffe rese pubbliche Il contratto è concluso nel momento in cui l’incaricato dell’accettazione firma il documento di trasporto e restituisce al mittente la ricevuta di spedizione La legge impone al mittente l’obbligo di presentare la lettera di vettura all’atto della consegna della merce trasportata TRASPORTO FERROVIARIO La disciplina è contenuta nelle Condizioni generali di vendita del trasporto merci a carro ed a treno completo Il corrispettivo per il trasporto è previsto dalle tariffe rese pubbliche Il contratto è concluso nel momento in cui l’incaricato dell’accettazione firma il documento di trasporto e restituisce al mittente la ricevuta di spedizione La legge impone al mittente l’obbligo di presentare la lettera di vettura all’atto della consegna della merce trasportata TRASPORTO MARITTIMO Regolato dal codice della navigazione, richiede la forma scritta ad probationem Può avere ad oggetto un carico totale o parziale ovvero cose determinate Può effettuarsi su nave determinata o nave indeterminata TRASPORTO MARITTIMO Regolato dal codice della navigazione, richiede la forma scritta ad probationem Può avere ad oggetto un carico totale o parziale ovvero cose determinate Può effettuarsi su nave determinata o nave indeterminata TRASPORTO AEREO Regolato dal codice della navigazione, richiede la forma scritta ad probationem Il documento di trasporto è denominato lettera di trasporto aerea TRASPORTO AEREO Regolato dal codice della navigazione, richiede la forma scritta ad probationem Il documento di trasporto è denominato lettera di trasporto aerea

11


Scaricare ppt "A cura di Dragoni Miriam Vella Jessica. ARTICOLO 1678 Con il contratto di trasporto il vettore si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o."

Presentazioni simili


Annunci Google