La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La luce è necessaria per far crescere le piante «Labirinto di germogli» Liana Bacchini I.C. Parmigianino Scuola primaria P. Cocconi Classe I b.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La luce è necessaria per far crescere le piante «Labirinto di germogli» Liana Bacchini I.C. Parmigianino Scuola primaria P. Cocconi Classe I b."— Transcript della presentazione:

1 La luce è necessaria per far crescere le piante «Labirinto di germogli» Liana Bacchini I.C. Parmigianino Scuola primaria P. Cocconi Classe I b

2 Con questo esperimento, utilizzando un approccio didattico IBSE, intendo far comprendere ai bambini della classe I b l’importanza della luce nella crescita delle piante. Nelle settimane precedenti l’esperimento, gli alunni hanno imparato che una pianta per vivere ha bisogno di terra, acqua, aria e luce, focalizzando la loro attenzione su quest’ultimo elemento potranno rendersi conto di quanto la luce influisca nel processo di crescita delle piante. Ho preparato due scatole labirinto all’interno delle quali sono stati posizionati dei divisori di cartone. Sopra ad una sola scatola è stato praticato il foro per la luce. Materiale necessario per costruire il labirinto: Due scatole da scarpe Ritagli di cartone Due sacchetti neri Due vasi terra Due piccole patate germogliate I bambini potranno così capire che le piante possono effettuare spostamenti per raggiungere la fonte di luce e che in mancanza di essa non crescono, o se crescono sono deboli e pallide.

3 Engage Nella fase di engage ho mostrato ai bambini le due scatole spiegando brevemente quello che avremmo fatto. Domanda investigabile ho chiesto loro che importanza può avere la luce nella crescita delle piante. I bambini hanno risposto che la luce serve a far crescere la pianta, a far nascere le foglie e i fiori.

4 explore Abbiamo piantato le patate nei vasi, abbiamo bagnato la terra e dopo aver chiuso le scatole le abbiamo coperte con i sacchetti e posizionate davanti alla finestra

5 I bambini hanno osservato con attenzione che una sola scatola aveva il foro per permettere alla luce di entrare. Ci siamo domandati: se le piante cresceranno in entrambe le scatole oppure se crescerà solo quella che riceve la luce; che cosa accadrà nella scatola alla fine dell’esperimento; se nella scatola che ha il foro la pianta crescerà tanto da poter uscire dal foro stesso. Ogni bambino ha disegnato le proprie previsioni su un foglio. Gran parte dei bambini ha supposto che entrambe le piante cresceranno nello stesso modo.

6 explane Ho dato ad ogni alunno un libricino per annotare le fasi del nostro esperimento. Dopo una settimana abbiamo riaperto le scatole e grande è stato lo stupore dei bambini nel vedere che la piantina che riceve la luce dal foro aveva iniziato a germogliare ed era cresciuta di 4 cm, mentre quella posta nella scatola senza foro non era cresciuta affatto.

7 Con il passare dei giorni registrando i cambiamenti che avvenivano all’interno delle due scatole, i bambini capiscono che la luce è fondamentale per la crescita delle piante e che le piante fanno tutto il possibile per cercarla e riceverla. L’ipotesi iniziale che molti di loro avevano formulato sulla crescita delle piante, si sta modificando grazie alle evidenze dell’esperimento

8

9 Notiamo che il germoglio è uscito dalla scatola, apriamo la scatola, osserviamo e registriamo i dati Le piante, che sembrano immobili, in realtà sono in grado di compiere movimenti in risposta di stimoli esterni

10 Osserviamo la pianta cresciuta nella scatola senza il foro della luce e registriamo i dati Osserviamo le piantine con attenzione e le mettiamo a confronto

11 Facciamo le nostre valutazioni Abbiamo notato che la pianta contenuta nella scatola senza foro “è cresciuta meno, è bianca e le foglioline sono bianche perché non hanno trovato la luce. le foglioline sono anche molli e non sembrano molto sane, mentre le foglioline dell’altra pianta, che sono salite fino a raggiungere il foro e ad uscire dalla scatola, sono verdi e più dure” Marsela: «la pianta che non ha preso molta luce cresce meno, è più chiara perché non c’è la luce» Paola: «quelle foglioline della scatola buia non hanno luce e quindi sono pallide». Basit: «forse adesso, se le piantiamo alla luce diventano verdi tutte e due uguali, come le persone che al sole si abbronzano” Ahmed: «voglio spiegare perché una è alta e una è bassa, perché una ha più luce ed è cresciuta di più e l’altra di meno perché è senza luce» Tommaso: «ecco che cosa serve a queste piante per crescere: terra, acqua, patate e luce!» Marsela: «la pianta è verde nelle foglie in alto perché ha trovato la luce e l’altra invece ha le foglie gialle perché non aveva la luce quando doveva crescere. Queste piante sono delicate» Jasmeen: «adesso queste piante diventano verdi se le mettiamo sulla finestra» Ahmed «la pianta con il buio, quella piccola, è cresciuta meno perché non aveva luce e non si era nutrita bene, quella che è cresciuta invece vuol dire che si è nutrita bene» Massimo (indicando la pianticella più verde): «se avessimo tirato fuori prima questa pianta dalla scatola sarebbe cresciuta ancora di più, invece l’altra senza luce sarebbe rimasta sempre uguale»

12 Alla fine del nostro esperimento mettiamo le pianticelle davanti alla finestra e continuiamo a prenderci cura di loro… I Bambini raccontano: Carmen: «a casa ho tantissime piantine e le curo sempre, ora sto provando a rifare l’esperimento con la mamma» Alexei: «quando porto a casa il libricino lo leggo e poi faccio ancora l’esperimento» Paola: «le piante le curo molto e mi piacciono, adesso le curo meglio perché ho imparato come devo fare»

13 Immagini delle nostre attività

14

15


Scaricare ppt "La luce è necessaria per far crescere le piante «Labirinto di germogli» Liana Bacchini I.C. Parmigianino Scuola primaria P. Cocconi Classe I b."

Presentazioni simili


Annunci Google