La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Certificazione delle competenze Collegio 6 maggio 2015 Ore 15.00-16.00 A cura di Gabriella Giusti, Enza Liguori, Maria Molinaro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Certificazione delle competenze Collegio 6 maggio 2015 Ore 15.00-16.00 A cura di Gabriella Giusti, Enza Liguori, Maria Molinaro."— Transcript della presentazione:

1 Certificazione delle competenze Collegio 6 maggio 2015 Ore A cura di Gabriella Giusti, Enza Liguori, Maria Molinaro

2 NORMATIVA ● DPR 275/99 (autonomia) ● L. 53/03 (modello nazionale certificazione delle competenze) ● Raccomandazione Parlamento Europeo Competenze chiave 2006 ● European Qualification Framework 2008 ● DPR 122/09 (regolamento valutazione) ● DM 254/2012 (Indicazioni Nazionali per il curricolo) ● CM 3/2015 (Adozione sperimentale modelli nazionali di certificazione delle competenze)

3 Caratteristiche del modello nazionale proposto ● Fa riferimento al profilo delle competenze definito nelle Indicazioni nazionali (DM 254/12) ● Riferimento alle competenze chiave individuate dall'U.E. così come recepite dall'ordinamento italiano ● 13 profili per la primaria e per la secondaria di 1° grado, volti ad evidenziare l'apporto specifico di più discipline ● Livelli degli indicatori (principio di individualizzazione) : A avanzato, B intermedio, C base, D iniziale. ● Non è presente un livello negativo ● Presenza di uno spazio aperto per la descrizione di competenze specifiche per ogni allievo (principio di personalizzazione)

4 Sperimentazione ● Costituzione di un gruppo di progetto ● Informativa ai genitori ● Analisi della ricaduta dei nuovi strumenti sulla didattica valutativa della scuola ● Eventuale adozione dei nuovi modelli di certificazione ● Invio dal MIUR di una scheda questionario entro il 15 maggio ● Protocollo operativo da somministrare a 1-2 scuole per provincia individuate dall'USR ● Invio all'USR di un report sintetico entro il 15 luglio

5 CONOSCENZE Sono il risultato della assimilazione di informazioni (teoriche e pratiche) attraverso l'apprendimento COMPETENZE Le competenze sono una combinazione di conoscenze, abilità e atteggiamenti appropriati al contesto. Consiglio Europeo 2006 ABILITA' Capacità di applicare conoscenze e di utilizzare know-how per portare a termine e risolvere problemi. Può essere cognitiva o pratica.

6 Valutazione delle competenze ● Non è un adempimento formale, ma un'operazione che dà qualità alla didattica ● Non si possono usare le stesse prove utili alla valutazione degli apprendimenti ● Le prove standardizzate e le prove INVALSI non servono per valutare le competenze ● La valutazione deve essere autentica (l'intento è quello di coinvolgere gli studenti in compiti che richiedono di applicare le conoscenze nel mondo reale) ● Le prove di realtà, le osservazioni sistematiche e le autobiografie cognitive sono gli strumenti per valutare le competenze

7 Compito di realtà ● Ha lo scopo di motivare gli alunni e renderli protagonisti effettivi del proprio percorso di apprendimento ● Deve essere un compito complesso ● Deve prevedere un destinatario, uno scopo e un contesto ● Richiede un processo critico e creativo ● Meglio se pluridisciplinare ● Si lavora in gruppi di 4-5 alunni

8 Osservazione sistematica É il racconto che l'alunno fa di tutto il processo di realizzazione del compito (iceberg di Spencer). Ci permette di effettuare una valutazione proattiva (osservare e apprezzare i progressi che l'alunno compie nella realizzazione del compito di realtà) autonomiarelazionepartecipazioneresponsabilitàflessibilitàconsapevolez za è capace di reperire da solo strumenti o materiali necessari e di usarli in modo efficace interagisce con i compagni, sa esprimere e infondere fiducia, sa creare un clima propositivo collabora, formula richieste di aiuto, offre il proprio contributo rispetta i temi assegnati e le fasi previste del lavoro, porta a termine la consegna ricevuta reagisce a situazioni o esigenze non previste con proposte divergenti, con soluzioni funzionali, con utilizzo originale di materiali, ecc. è consapevole degli effetti delle sue scelte e delle sue azioni Autobiografia cognitiva

9 Esempio di compito di realtà Realizzazione depliant gita scolastica per le classi 3 Monaco di Baviera a.s ITALIANO Stesura linguistica del depliant MATEMATICA Analisi preventivi COMPETENZE DIGITALI Realizzazione del depliant MUSICA R.G. Strauss INGLESE/FRANCESE Internazionalizzazione del depliant ED. FISICA Lo stadio Olimpiadi 1972 ARTE Elementi architettonici della città STORIA Cenni storici GEOGRAFIA Pianificazione itinerario


Scaricare ppt "Certificazione delle competenze Collegio 6 maggio 2015 Ore 15.00-16.00 A cura di Gabriella Giusti, Enza Liguori, Maria Molinaro."

Presentazioni simili


Annunci Google