La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL ROMANTICISMO. Il Romanticismo Germania 1798 Athenaeum Il Romanticismo è un movimento culturale e spirituale che nasce ufficialmente in Germania nel.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL ROMANTICISMO. Il Romanticismo Germania 1798 Athenaeum Il Romanticismo è un movimento culturale e spirituale che nasce ufficialmente in Germania nel."— Transcript della presentazione:

1 IL ROMANTICISMO

2 Il Romanticismo Germania 1798 Athenaeum Il Romanticismo è un movimento culturale e spirituale che nasce ufficialmente in Germania nel 1798 con la pubblicazione della rivista Athenaeum. Fondatori della rivista e promotori del movimento furono i fratelli Schlegel, il poeta Novalis il tragediografo e poeta Schiller.

3 Romanticismo contro Illuminismo reazione all’Illuminismo Il Romanticismo nasce innanzitutto come reazione all’Illuminismo. ragione sentimento l’intuizionecapacità inventiva Pensatori, letterati e poeti avvertono i limiti degli illuministi e della loro cieca fiducia nella ragione, ritenuta dai Romantici insufficiente per comprendere e risolvere i problemi dell’esistenza. Alla ragione i Romantici oppongono o affiancano il sentimento, l’intuizione, la capacità inventiva.

4 Movimenti pre-romantici: lo Sturm und Drang Una reazione alla mentalità illuminista si trova qualche anno prima ( ), sempre in Germania, con la nascita di un movimento che anticiperà nei temi e negli intenti il Romanticismo: “Sturm un Drang” lo “Sturm un Drang” (Tempesta e impeto).

5 Lo Sturm und Drang Gli esponenti del movimento si ribellano al dominio della ragione e rivendicano il valore istinto dell’istinto, fantasia della fantasia, sentimento del sentimento e affermano l’assoluta libertà dell’arte l’assoluta libertà dell’arte, rifiutando le regole poetiche per creare opere liberamente dettate dalla propria fantasia.

6 I preromantici inglesi Anche in Inghilterra tra gli anni ‘50 e ’60 si avverte una nuova sensibilità, definita appunto preromantica. Si tratta di una poesia che diffonde in molti paesi europei (anche in Italia) alcuni temi che verranno accolti dal movimento romantico successivo: tema della mortetombe notteIl tema della morte, delle tombe e della notte; tema dello scorrere del tempoIl tema dello scorrere del tempo; tema dell’eroismo amori impossibiliIl tema dell’eroismo e di amori impossibili; paesaggi desolatiLa rappresentazione di paesaggi desolati; gusto dell’ignotofantasticoIl gusto dell’ignoto e del fantastico.

7 Il Romanticismo in Italia Madame de Staël 1816 Il Italia il Romanticismo penetra tardi e soprattutto al nord. Sarà un articolo di Madame de Staël, dal titolo “Sulla maniera e l’utilità delle traduzioni”, pubblicato nel 1816, che innescherà la polemica tra classici e romantici.

8 E’ intesa come rivelazione del mistero che si sprigiona dalla natura, desiderio prepotente di una felicità senza limiti, di una sete di infinito ed eterno, che si scontra con i limiti della natura umana, della storia e della società. La poesia romantica è “espressione dell’anima pervasa dall’ebbrezza dell’infinito” (F. Schlegel) La poesia romantica è “espressione dell’anima pervasa dall’ebbrezza dell’infinito” (F. Schlegel) La poesia romantica

9 L’intuizione contro l’esperienza Illuministi esperienza delle cose Illuministi: la conoscenza passa attraverso l’esperienza delle cose, che permette alla ragione il formarsi delle idee; Romantici intuizione Romantici: la conoscenza dipende dall’intuizione, che passa attraverso l’arte. “Un dio è l’uomo che sogna, ed è un mendicante quando pensa” (F. Holderlin, poeta romantico tedesco)

10 Rapporto con la natura Illuministi Illuministi: la natura era oggetto di studio scientifico e appariva un meccanismo retto da leggi immutabili, estraneo alla vita e alla sofferenza dell’uomo. Il mondo era governato da un ciclo di produzione/distruzione. Romantici Romantici: interpretano la natura in due modi: 1.Visione idillica 1.Visione idillica: nella natura palpita una vita misteriosa, partecipe delle vicende umane e fonte di consolazione; 2.Visione tragica 2.Visione tragica: la natura è sentita come forza indifferente oppure avversa, matrigna. Ne deriva un atteggiamento pessimistico.

11 La Sehnsucht, ovvero la sensibilità romantica Pessimismo Pessimismo: è l’atteggiamento di chi intorno a sé e dentro di sé avverte una profonda insoddisfazione per il franare di ogni illusione. Dissidio tra ideale e reale, tra la realtà e il desiderio Reazioni dell’uomo romantico Titanismo: ribellione contro i limiti esterni (naturali, sociali e storici) Vittimismo: isolamento e ripiegamento su se stessi Mi succede spesso di balzare stranamente dalla più eccelsa vetta al più profondo abisso psicologico (F. Schlegel)

12 Poetica dell’io e del reale POETICA DELL’IO POETICA DELL’IO: Il poeta, deluso dagli eventi storici, si ripiega su se stesso, celebrando e cantando l’infelicità umana. POETICA DEL REALE POETICA DEL REALE: Il poeta va alla ricerca del “vero” e delle complesse dinamiche che muovono i popoli, le società, gli uomini. IMPEGNO SOCIALE Alessandro Manzoni, Honoré de Balzac, Stendhal VITTIMISMO/TITANISMO Giacomo Leopardi

13 La fuga nel tempo e nello spazio FUGA NEL TEMPO FUGA NEL TEMPO: porta l’uomo romantico a vagheggiare il passato, soprattutto il Medioevo, considerata l’epoca in cui nacquero le nazioni. FUGA NELLO SPAZIO FUGA NELLO SPAZIO: porta l’uomo romantico a sognare paesi lontani, dove immagina un’umanità felice, incontaminata dalla civiltà. ANSIA DI EVASIONE DAL PRESENTE DELUDENTE

14 Romanticismo contro Classicismo Principi romantici Principi romantici : Rifiuto delle regole classicistiche (rifiuto della distinzione in generi letterari, rifiuto degli schemi metrici fissi…); Rifiuto della mitologia; Rifiuto di modelli classici, perché limitano la libertà e la creatività dell’artista; Rifiuto delle strutture linguistiche arcaiche, che non servono più ad esprimere un contenuto che doveva essere compreso da tutto il popolo; La letteratura deve essere popolare, adeguata alle richieste del nuovo pubblico, tendenzialmente la borghesia. L'arte antica e soprattutto quella classicistica erano invece destinate a un pubblico aristocratico.

15 Caratteristiche del Romanticismo Di conseguenza: Nasce il concetto di arte popolare, poiché la poesia assume una funzione educativa; Nasce il concetto di “genio”: il poeta è un individuo dotato di straordinaria creatività e sensibilità; La perfezione non coincide più con l’imitazione dei modelli classici: la perfezione si raggiunge attraverso l’ispirazione personale, l’intuizione; L’arte popolare può trattare anche argomenti fino ad allora ritenuti sconvenienti (il brutto, l’anormale, il deforme, il patologico).


Scaricare ppt "IL ROMANTICISMO. Il Romanticismo Germania 1798 Athenaeum Il Romanticismo è un movimento culturale e spirituale che nasce ufficialmente in Germania nel."

Presentazioni simili


Annunci Google