La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Biologia Applicata Comunicazione neuronale. Biologia Applicata Sinapsi chimiche La sinapsi chimica più studiata è la giunzione neuromuscolare. Rappresenta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Biologia Applicata Comunicazione neuronale. Biologia Applicata Sinapsi chimiche La sinapsi chimica più studiata è la giunzione neuromuscolare. Rappresenta."— Transcript della presentazione:

1 Biologia Applicata Comunicazione neuronale

2 Biologia Applicata Sinapsi chimiche La sinapsi chimica più studiata è la giunzione neuromuscolare. Rappresenta una sinapsi fra un neurone motore e una cellula muscolare. Le vescicole contenenti il neurotrasmettitore rilasciano il loro contenuto nello spazio sinaptico

3 Biologia Applicata

4 Neurotrasmettitori

5 Biologia Applicata Sinapsi chimiche Lo stimolo al rilascio del neurotrasmettitore deriva dalla concentrazione degli ioni calcio. Il cambiamento di voltaggio della membrana provoca l’ingresso del calcio

6 Biologia Applicata Recettori dei neurotrasmettitori I recettori di molti neurotrasmettitori sono canali ionici a controllo di ligando. Quando l’acetilcolina arriva alla membrana post-sinaptica, si lega ad una molecola di recettore. Questo recettore è un canale ionico che permette il passaggio di ioni Na+ e K+. In questo caso è l’acetilcolina che apre il canale.

7 Biologia Applicata Canale ionico

8 Biologia Applicata neurotrasmettitori I neurotrasmettitori possono produrre effetti inibitori e eccitatori Quando i cationi come il Na+ passano attraverso al membrana questa si depolarizza La faccia interna diventa negativa Il cambio di voltaggio indotto da un neurotrasmettitore si dice potenziale post-sinaptico o EPSP Nel caso dell’acetilcolina si produce un potenziale post-sinaptico di eccitazione detto EPSP eccitatorio. Questo provoca la contrazione muscolare

9 Biologia Applicata Potenziale elettrico di membrana La composizione chimica di una cellula è diversa da quellla dell’ambiente extracellulare Alcune proteine canale hanno la possibilità di chiudersi e aprirsi Altre proteine canale sono sempre aperte ma specifiche per alcuni ioni Infine ci sono le pompe ad ATP che lavorano controcorrente L’azione di queste proteine di membrana provoca differenti concentrazioni tra l’ambiente intra- ed extracellulare. La differenza di concentrazione provoca una potenziale fonte di energia Quando uno ione è presente in differenti concentrazioni nei due ambienti di una cellula il gradiente di concentrazione provoca un potenziale elettrico

10 Biologia Applicata Potenziale di riposo e d’azione neuronale


Scaricare ppt "Biologia Applicata Comunicazione neuronale. Biologia Applicata Sinapsi chimiche La sinapsi chimica più studiata è la giunzione neuromuscolare. Rappresenta."

Presentazioni simili


Annunci Google