La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistemi di elaborazione dell’informazione Modulo 3 - Protocolli applicativi Unità didattica 2 - Telnet, FTP e altri Ernesto Damiani Lezione 2 – Da FTP.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistemi di elaborazione dell’informazione Modulo 3 - Protocolli applicativi Unità didattica 2 - Telnet, FTP e altri Ernesto Damiani Lezione 2 – Da FTP."— Transcript della presentazione:

1 Sistemi di elaborazione dell’informazione Modulo 3 - Protocolli applicativi Unità didattica 2 - Telnet, FTP e altri Ernesto Damiani Lezione 2 – Da FTP a Telnet

2 Tipica sessione FTP (1) Cntrl Dati Cntrl Dati Cntrl Dati Cntrl Dati Client Server Ascolto sulla porta 21 Connessione alla porta

3 Tipica sessione FTP (2) Il client non parla mai con una porta non privilegiata di un server non considerato sicuro. Cntrl Dati Cntrl Dati Cntrl Dati Richiesta di LIST Comando PORT OK Lista di file RETR gnutella.zip, Cntrl Dati Comando PORT OK Molti dati

4 Sessione FTP passiva Cntrl Dati Cntrl Dati Cntrl Dati PASV Modalità passiva, Cntrl Dati 1522Lista di file Richiesta al file LIST firewall Si usa la connessione passiva se il server non può iniziare una connessione al client, ad esempio per la presenza di un firewall.

5 Telnet (1) Consente agli utenti di collegarsi a un host remoto. Si basa su TCP. Trasmette i dati in formato NVT (Network Virtual Terminal): ASCII esteso. Richiede l’autenticazione tramite nome utente e password. Richiede che sul sistema remoto sia in esecuzione un server telnet (telnetd).

6 Telnet (2) Passa le sequenze di tasti difitate sul client al sistema remoto e riporta l’output generato dal sistema remoto allo schermo dell’utente. Offre due servizi base: –Un terminale di rete virtuale, interfaccia standard al sistema remoto. –Un meccanismo per gestire le opzioni di comunicazione, che tratta simmetricamente entrambe le terminazioni di una connessione.

7 Telnet (3) Non è molto sicuro! Il processo TELNET del client si collega al TELNET del server: –telnet crema.unimi.it Il server ascolta sulla ben nota porta (23) le connessioni in ingresso. –Il server successivamente esegue il fork di un nuovo processo slave per gestire la connessione.

8 Telnet (4) FINE Il compito principale di telnet è gestire l’eterogeneità di sistemi. –Caratteri di controllo ecc. –Eseguito tramite specifica NVT per ASCII. Può causare molto traffico (tinygram). –Algoritmo di Nagle.

9 Telnet (4) Il compito principale in telnet è l’eterogeneità di sistemi –Caratteri di controllo ecc. –Eseguito tramite specifica NVT per ASCII Può causare molto traffico (tinygram) –Algoritmo di Nagle (RFC 896, anno 1984)  riunisce e invia gruppi di dati basati sul processo ACK FINE


Scaricare ppt "Sistemi di elaborazione dell’informazione Modulo 3 - Protocolli applicativi Unità didattica 2 - Telnet, FTP e altri Ernesto Damiani Lezione 2 – Da FTP."

Presentazioni simili


Annunci Google