La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

William Faeti Seminari SBA 2006 1 Seminari SBA 2006 Progetto dal cartaceo all'online: “Banche dati” Intervento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "William Faeti Seminari SBA 2006 1 Seminari SBA 2006 Progetto dal cartaceo all'online: “Banche dati” Intervento."— Transcript della presentazione:

1 William Faeti Seminari SBA Seminari SBA 2006 Progetto dal cartaceo all'online: “Banche dati” Intervento di William Faeti 28 e 30 marzo, 3, 10 e 12 aprile 2006 Bologna - Forlì

2 William Faeti Seminari SBA Di che tipologia di risorse parliamo? Le banche dati sono raccolte organizzate d'informazioni su supporto digitale. Si possono consultare on line oppure su cd- rom. (Definizione tratta dal Corso di alfabetizzazione informativa, CIL) Le banche dati bibliografiche individuano, offrono una rappresentazione della letteratura scientifica su un determinato argomento, di un determinato autore etc. “In ambito testuale, la distinzione più importante da tenere presente è tra le banche dati «a testo completo» (di informazione primaria, o full text, o source database) e le banche dati «bibliografiche» (di informazione secondaria, o reference database), che sono costituite solo da riferimenti bibliografici, riassunti (abstract) o recensioni (review).” (Da Fabio Metitieri e R. Ridi, Biblioteche in rete. Istruzioni per l'uso, Roma-Bari, Laterza, ed )

3 William Faeti Seminari SBA Contesto e radici del progetto: Fine anni 90 -Parcellizzazione nelle attività di acquisizione delle banche dati -Duplicazioni di risorse e quindi di spesa -Costi sempre più elevati -Accessi limitati -Mancanza di conoscenza diffusa dei titoli disponibili Una prima risposta, alla fine del 1999 fu il Progetto per la "Condivisione in rete d'Ateneo di banche dati su cd-rom“ che aveva lo scopo di condividere su rete geografica, su server del CIB, un consistente numero di banche-dati tra le biblioteche, e di garantirne l'accesso tramite WEB attraverso Ultra*Net ed ERL.

4 William Faeti Seminari SBA Le azioni del progetto 1.Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse 2.Organizzare e gestire gli accessi 3.Formare

5 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: Obiettivi Sviluppare e garantire l’offerta informativa qualificata di banche dati, bibliografiche e a testo pieno, a supporto delle attività della ricerca e della didattica Estendere l’accesso alle risorse per tutto l’Ateneo Acquisire le risorse in modo coordinato, attraverso un’ azione cooperativa e condivisa all’interno dell’ Università ma anche aperta a iniziative e di cooperazione interuniversitaria (Cipe) Le attività di acquisizione devono corrispondere a criteri di efficacia ed efficienza: raggiungere il maggior grado di copertura disciplinare con il minor costo possibile

6 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: La partecipazione alla spesa L’ erogazione da parte dello SBA di contributi per l’acquisto di banche dati si realizza sulla base dei seguenti criteri generali: a)Priorità a basi dati che si caratterizzino per la copertura di esigenze di documentazione ed informazione generale b)Priorità a banche dati con accesso condiviso a tutto l’Ateneo c)Promozione di consorzi tra Biblioteche, anche interarea d)Equilibrio nella ripartizione dei contributi SBA fra le 4 Aree, anche con l’ausilio del monitoraggio statistico e)Limite massimo del 50% per il contributo SBA

7 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: Soggetti coinvolti SBA Gruppo di lavoro banche dati Biblioteche Aree Cib Cipe

8 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: Pianificazione annuale delle Attività Acquisizione dei dati per i rinnovi e le nuove attivazioni delle banche dati per l’anno successivo sulla base delle esigenze disciplinari espresse dai Comitati scientifici delle Biblioteche. Attivazione di trial per le nuove risorse anche al fine di verificare l’interesse di altre strutture e la disponibilità a partecipare alla spesa Verifica, sulla base delle analisi statistiche, delle scelte fino ad ora effettuate: appropriatezza del numero di utenze d’uso, del rapporto costi/utilizzo, della corretta ripartizione della spesa etc. da maggio a giugno

9 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: Pianificazione annuale delle Attività Richieste ai fornitori dei preventivi per i rinnovi e le nuove acquisizioni da giugno a agosto

10 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: Pianificazione annuale delle Attività Definizione delle quote a carico delle Biblioteche e dello SBA Definizione del Budget annuale da settembre a dicembre

11 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: Pianificazione annuale delle Attività Invio delle richieste per le migliori offerte di fornitura ai fornitori Richiesta offerte per titoli di banche dati in esclusiva Stipula di contratti specifici là dove previsto Attivazione delle nuove risorse Rilevamento dati annuali d’uso delle risorse da ottobre a dicembre

12 William Faeti Seminari SBA Coordinare le acquisizioni e condividere la risorse: Pianificazione annuale delle Attività Invio da parte dello SBA ai fornitori degli ordini delle banche dati da gennaio a marzoda aprile a maggio Recupero delle quote delle Biblioteche anticipate dallo SBA

13 William Faeti Seminari SBA Risultati ottenuti: Aumento offerta informativa

14 William Faeti Seminari SBA Risultati ottenuti:Copertura disciplinare 2006

15 William Faeti Seminari SBA Risultati ottenuti:Copertura aree 2006

16 William Faeti Seminari SBA Organizzazione e gestione degli accessi: Obiettivi e Soggetti coinvolti Obiettivi : garantire la fruibilità e le funzionalità delle risorse acquisite ed il loro monitoraggio Soggetti coinvolti : amministratori di piattaforme, SBA, gruppo di lavoro banche dati, CIB

17 William Faeti Seminari SBA Organizzazione e gestione degli accessi: Attività a)Attivazione delle risorse e dei servizi collegati (collegamento a cataloghi, integrazione con il full text e altri servizi) b)Verifica costante delle funzionalità e attività di help desk c)Catalogazione formale e semantica nel repertorio Banche dati del Sistema Bibliotecario d’Ateneo d)Integrazione con le altre risorse

18 William Faeti Seminari SBA Formazione Obiettivi – Soggetti coinvolti - Attività Obiettivi : garantire a colleghi e utenti la conoscenza e l’aggiornamento sui contenuti e le funzionalità delle risorse per sviluppare le competenze necessarie ad un loro uso efficace Soggetti coinvolti : gruppo di lavoro banche dati, Biblioteche, Aree, SBA e referente formazione per lo SBA e i fornitori commerciali Attività: a.Corsi di formazione sui contenuti disciplinari e sulle funzionalità delle risorse b.Elaborazione di tutorial specifici anche da utilizzare in ambiente e-learning

19 William Faeti Seminari SBA Per accedere ad una banca dati seleziono i Servizi informativi Seleziono il servizio Banche dati

20 William Faeti Seminari SBA Posso scorrere la lista alfabetica completa di tutti i titoli

21 William Faeti Seminari SBA Posso accedere direttamente alla banca dati di interesse cliccando sul titolo Posso visualizzare la scheda descrittiva dei contenuti della banca dati

22 William Faeti Seminari SBA

23 William Faeti Seminari SBA Posso consultare le ultime banche dati attivate e catalogate

24 William Faeti Seminari SBA Posso eseguire una ricerca nelle descrizioni delle banche dati. Ad esempio se voglio sapere quali sono le banche dati ad accesso free posso ricercare il termine “accesso libero”

25 William Faeti Seminari SBA Posso consultare una suddivisione per discipline delle banche dati Trovo le banche dati disponibili per una determinata disciplina


Scaricare ppt "William Faeti Seminari SBA 2006 1 Seminari SBA 2006 Progetto dal cartaceo all'online: “Banche dati” Intervento."

Presentazioni simili


Annunci Google