La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EM 09 Data Base ACCESS. EM 09 Che cos’è un database Un database è una raccolta organizzata di informazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EM 09 Data Base ACCESS. EM 09 Che cos’è un database Un database è una raccolta organizzata di informazioni."— Transcript della presentazione:

1 EM 09 Data Base ACCESS

2 EM 09 Che cos’è un database Un database è una raccolta organizzata di informazioni

3 EM 09 Tipi di database Relazionale Relazionale Gerarchico Gerarchico Reticolare Reticolare Ad oggetti Ad oggetti

4 EM 09 DATABASE RELAZIONALE Raccolta di informazioni organizzate in tabelle possono essere messe in relazione tra loro

5 EM 09 Alcuni elementi… Tabella - Raccolta di dati relativi ad un argomento specifico e strutturate in righe e colonne Tabella - Raccolta di dati relativi ad un argomento specifico e strutturate in righe e colonne Campi - Le colonne di una tabella che contengono dati relativi ad un argomento Campi - Le colonne di una tabella che contengono dati relativi ad un argomento Record - Le righe di una tabella, ovvero i dati contenuti all’interno di un campo Record - Le righe di una tabella, ovvero i dati contenuti all’interno di un campo

6 EM 09 Ad esempio… In una tabella che contenesse le generalità degli studenti iscritti ad un corso, i campi saranno nome, cognome, numero di matricola etc…, mentre i record saranno i dati effettivi che riempiranno i rispettivi campi

7 EM 09 In sostanza… Possiamo pensare ad un database come ad uno schedario, in cui i cassetti sono le tabelle, le schede sono i campi e i dati riportati sulle schede sono i record

8 EM 09 IMPORTANTE! Ciascun record nella tabella deve essere unico. Per garantire questa unicità nella tabella viene individuato un campo che avrà un valore che non potrà essere ripetuto CHIAVE PRIMARIA

9 EM 09 Ad esempio… Nella tabella studenti potremmo indicare come chiave primaria il codice fiscale, visto che, a differenza del nome, è unico per ogni persona

10 EM 09 Relazioni tra tabelle Uno a uno Uno a uno Uno a molti Uno a molti Molti a molti Molti a molti

11 EM 09 Uno a uno Ogni record di una tabella sarà collegato ad uno solo di un’altra tabella

12 EM 09 Per esempio, in un ospedale è possibile avere un database in cui alla tabella pazienti ne corrisponde un’altra con le rispettive anamnesi

13 EM 09 Uno a molti Un record di una tabella può essere correlato a nessuno, a uno o a molti di un’altra

14 EM 09 Per esempio, la tabella “studenti universitari” e la tabella “scuola di provenienza” sono legate dalla relazione uno a molti, in quanto uno studente proviene da una sola scuola, ma dalla stessa scuola possono provenire più studenti

15 EM 09 Molti a molti Ogni record di una tabella può essere correlato a più record di un’altra

16 EM 09 Per esempio, se sto catalogando le mie videocassette, la tabella “attori” e quella “film” saranno collegate da una relazione molti a molti, in quanto in un film ci sono più attori e ogni attore avrà interpretato più film

17 EM 09 Oggetti fondamentali di un database TABELLA Definisce la struttura del database QUERY Consente di “interrogare” il database per richiedere informazioni specifiche MASCHERA Permette di visualizzare i dati nel modo desiderato REPORT Consente di stampare i dati in diverse modalità (riepiloghi, etichette…)

18 EM 09 Apriamo il programma!

19 EM 09 Cosa ci appare…

20 EM 09 Scegliamo la destinazione…

21 EM 09 Creiamo la nostra tabella

22 EM 09 Una volta scelta la modalità, clicchiamo sul pulsante “Nuovo”

23 EM 09 Creazione mediante immissione di dati E’ il caso più semplice, Access ci mostra una tabella vuota nella quale possiamo inserire i nostri dati

24 EM 09

25 Cliccando due volte sulle scritte Campo1, Campo2,etc., possiamo scrivere il nome che abbiamo scelto per quel campo

26 EM 09

27

28 Per salvare la nostra tabella… Clicchiamo sul menu File/Salva

29 EM 09 Attenzione! A questo punto Access ci chiederà di inserire una chiave primaria che noi stabiliremo automaticamente. Questa sarà il contatore

30 EM 09 Da ricordare…. Quando inseriamo solo testo nei campi possiamo arrivare ad un massimo di 255 caratteri, ma….

31 EM 09 …Ci sono dimensioni e tipi diversi Testo Testo Memo Memo Numerico Numerico Data e ora Data e ora Valuta Valuta Contatore Contatore Si/No Si/No Oggetto Ole ( è collegato ad un’altra applicazione di Windows e la apre) Oggetto Ole ( è collegato ad un’altra applicazione di Windows e la apre) …. ….

32 EM 09 Creazione mediante una creazione guidata Ci offre la possibilità di creare tabelle mediante strutture predefinite

33 EM 09

34 Scegliere l’ambito privato o professionale Scegliere l’ambito privato o professionale Scegliere la tabella desiderata tra quelle predefinite Scegliere la tabella desiderata tra quelle predefinite Scegliere, cliccando due volte, i campi che si desidera inserire nella tabella ( i campi possono essere anche rinominati) Scegliere, cliccando due volte, i campi che si desidera inserire nella tabella ( i campi possono essere anche rinominati) Procedere con il tasto Avanti Procedere con il tasto Avanti Assegnare un nome alla tabella Assegnare un nome alla tabella Impostare automaticamente la chiave primaria Impostare automaticamente la chiave primaria

35 EM 09 Verrà chiesto se la tabella è correlata alle altre Verrà chiesto se la tabella è correlata alle altre Sempre andando avanti, verrà infine chiesto di inserire i dati direttamente nella tabella Sempre andando avanti, verrà infine chiesto di inserire i dati direttamente nella tabella

36 EM 09 LA CHIAVE PRIMARIA Si tratta di un campo che determina in maniera univoca un record all’interno di una tabella

37 EM 09 In genere, Access imposta il contatore come chiave primaria automatica per identificare univocamente i diversi record

38 EM 09 Ma perché abbiamo questa esigenza? Per velocizzare le operazioni di ricerca nelle tabelle Per velocizzare le operazioni di ricerca nelle tabelle Per consentire le relazioni tra tabelle diverse Per consentire le relazioni tra tabelle diverse

39 EM 09 Come impostare una chiave primaria Apriamo la tabella in visualizzazione struttura Apriamo la tabella in visualizzazione struttura Selezioniamo il campo che intendiamo impostare come chiave primaria Selezioniamo il campo che intendiamo impostare come chiave primaria Clicchiamo sul pulsante Clicchiamo sul pulsante

40 EM 09

41 RELAZIONI Le relazioni consentono di evitare la ridondanza dei dati

42 EM 09 Costruiamo due tabelle in visualizzazione struttura, impostando le due chiavi primarie

43 EM 09 Per impostare una relazione…. Cliccare sul menu Strumenti Cliccare sul menu Strumenti Cliccare sul comando Relazioni Cliccare sul comando Relazioni Appare la finestra che visualizza le relazioni Appare la finestra che visualizza le relazioni Cliccare sul pulsante mostra tabella Cliccare sul pulsante mostra tabella Appare la finestra che gestisce le relazioni Appare la finestra che gestisce le relazioni Selezionare le due tabelle e cliccare su aggiungi, poi su chiudi Selezionare le due tabelle e cliccare su aggiungi, poi su chiudi

44 EM 09 Trascinare il campo codice cliente dalla tabella clienti sulla voce omologa nella tabella archivio film Trascinare il campo codice cliente dalla tabella clienti sulla voce omologa nella tabella archivio film Comparirà una nuova finestra di gestione delle relazioni Comparirà una nuova finestra di gestione delle relazioni Cliccare su crea per creare la relazione Cliccare su crea per creare la relazione

45 EM 09

46 La relazione è visibile

47 EM 09 QUERY DATABASE Immissione dei datiInterrogazione dei dati Data entry Query

48 EM 09 Le query consentono di ottenere, da un insieme di dati, una serie di informazioni che godono di una certa proprietà Se “interrogo” un elenco telefonico, cerco un abbonato (record), con un cognome (campo) ben preciso

49 EM 09 Creare una query Dalla finestra del database cliccare sulla sezione Query Dalla finestra del database cliccare sulla sezione Query Cliccare su creazione guidata Cliccare su creazione guidata Scegliere l’opzione Nuovo Scegliere l’opzione Nuovo Selezionare autocomposizione query semplice Selezionare autocomposizione query semplice

50 EM 09

51 Selezionare la tabella su cui effettuare la query Selezionare la tabella su cui effettuare la query Selezionare il campo della tabella Selezionare il campo della tabella

52 EM 09 Cliccare su Avanti Cliccare su Avanti Scegliere un nome per la query Scegliere un nome per la query Cliccare su fine Cliccare su fine

53 EM 09


Scaricare ppt "EM 09 Data Base ACCESS. EM 09 Che cos’è un database Un database è una raccolta organizzata di informazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google