La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Memoria (culturale) comune „Il Rinascimento italiano: un modello di vita per il presente?"

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Memoria (culturale) comune „Il Rinascimento italiano: un modello di vita per il presente?""— Transcript della presentazione:

1 Memoria (culturale) comune „Il Rinascimento italiano: un modello di vita per il presente?"

2 ● Definizione ● Un periodo artistico e culturale, che si sviluppò a partire da Firenze e poi si diffuse in altri parti d'Europa. ● Origine del termine ● Il termine (rinascita) per prima venne usato da Vasari nella sua opera: Vite de' più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue insino à tempi nostri. ● Importanza ● La borghesia arrichita dalle crociate per la prima volta nella sua vita comincia ad occuparsi della vita propria. Nasce il bisogno di vivere piu felici e di avere una vita piu piacevole.

3 Il rinascimento fiorentino - I Medici Sono la famiglia principesca piu potente e nota d'Europa dal XV secolo al XVIII. Cominciarono la loro carriera occupandosi di attivita bancarie e commerciale pero col passo del tempo diventarono signori di Firenze. Grazie a loro la citta fioriva e fiorisce ancora siccome supportarono ogni forma di arte dentro la citta e volevano accogliere una raccolta potentissima di opere d'arte, di libri, di manoscritti e di rarita.

4 Lorenzo detto il Magnifico ( ) Lorenzo de' Medici e il membro piu conosciuto della famiglia. Durante il suo governo aiuto allo sviluppo del cosiddetto Rinascimento Fiorentino attraverso il suo interessamento verso l'arte.

5 Dopo la seconda cacciata dei Medici nel 1512 Giovanni insieme a Giuliano, Piero e Lorenzo ritorno a Firenze e un anno dopo venne eletto come papa col nome Leone X. Da papa lui era un grandissimo mecenate per artisti come per esempio Raffaello e Michelangelo. Lo segui Giulio col nome Clemente VII. Lui invece si scontra con quasi tutto il mondo. I papi medicei

6 Il rinascimento ungherese - Re Mattia Corvino ( ) Mattia e considerato il maggior re ungherese il cui nome grazie alle tradizioni, alle favole gli ungheresi ormai da bambino lo conoscono. Durante il suo governo lui avrebbe dovuto combattere contro i turchi pero lui aveva altri scopi. Nel suo tempo Ungheria conobbe uno splendore ancora sconosciuto per essa che sarebbe il Rinascimento.

7 La corte di Mattia Il Rinascimento arrivato a noi con un ritardo di 200 anni e voluto alla figura di Mattia e sua moglie Beatrice d'Aragona. Lui era mecenate per vari storici, poeti e altri artisti pero presso il suo corte c'erano anche astrologici. Nel periodo di lui Ungheria ebbe la seconda piu grande libreria del mondo che fu composta da libri detti „corvine”. Secondo la leggenda una volta arrivata un inviato turco nella corte di Mattia e meravigliato dal splendore rinascimentale disse solo la prossima frase: „L'imperatore ti saluta!”

8 Beatrice d'Aragona ( ) E importante la persona di Mattia nel conoscimento del Rinascimento ma e ancora piu importante la persona della sua mogle. Figlia di Ferdinando I re di Napoli nel 1475 si sposo con Mattia Corvino. Lei costrisse di far sviluppare la cultura ungherese e divento una mecenate per tanti artisti italiano del tempo.

9 „Un modello di vita per il presente” ● Spazi grandi all'aperto ● Supportamento degli artisti e dell'Arte ● „Coesistenza pacifica” ● Carpe diem ● Voglia di esplorare


Scaricare ppt "Memoria (culturale) comune „Il Rinascimento italiano: un modello di vita per il presente?""

Presentazioni simili


Annunci Google