La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 1."— Transcript della presentazione:

1 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 1

2 2

3 3 IL TESTO della Costituzione lettura approfondimenti visita guidata incontri con testimoni collegamenti storici ricerca Art.3 – Art.8 Principi Fondamentali e

4 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 4 con la guida delle insegnanti e di un esperto,consultazione di altri testi (es. Codice Civile, circolare legalità) scoperta del testo come legge fondamentale LETTURA (rappresentata in un CD) Dalla programmazione di classe e da una circolare ministeriale, invito alla …. intervista al nipote di Angiola Minella che è stata uno dei padri costituenti spunto per un nuovo percorso verso la condivisione di valori quali pace,libertà….

5 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 5 Incontri con testimoni - sui testi - direttamente con testimoni del periodo bellico e post-bellico - con docenti di storia - in internet su siti consigliati dagli esperti -con il Sindaco di Boves ? - per non dimenticare…… -per scoprire i valori che hanno guidato gli italiani alla liberazione alla ricostruzione alla scelta della Repubblica alla promulgazione della Costituzione

6 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 6 Collegamenti storici Storia per la classe V - I Greci - I popoli Italici - I Romani Il nostro percorso: - L’Unità d’Italia - Il Regno d’Italia - La 1^ guerra mondiale - Il fascismo - La 2^ guerra mondiale - La Repubblica - La Costituzione Democrazia Monarchia Dittatura Repubblica COSTITUZIONE

7 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 7 I PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 3 Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale,che, limitando di fatto la libertà e l’uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese. approfondimenti e ricerca

8 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 8 Art. 8 Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano. I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze.

9 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 9 COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ROMANA – 1849 Principi fondamentali III La Repubblica colle leggi e colle istituzioni promuove il miglioramento delle condizioni morali e materiali di tutti i cittadini. Art. 3 Le persone e le proprietà sono inviolabili. VIII Il capo della Chiesa Cattolica avrà dalla Repubblica tutte le guarentigie necessarie per l’esercizio indipendente del potere spirituale. Art. 8 L’insegnamento è libero.Le condizioni di moralità e capacità, per chi intende professarlo, sono determinate dalla legge.

10 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 10 Lo Statuto Albertino 4 marzo 1848 – 1 gennaio 1948 Art.24 Tutti i regnicoli, qualunque sia il loro titolo o grado, sono eguali dinanzi alla legge. Tutti godono egualmente i diritti civili e politici, e sono ammissibili alle cariche civili e militari, salve le eccezioni determinate dalle Leggi. (art. 3 dell’attuale Costituzione) Art. 1 La Religione Cattolica, Apostolica e Romana è la sola Religione dello Stato. Gli altri culti ora esistenti sono tollerati conformemente alle leggi. (art.8 dell’attuale Costituzione)

11 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 11 Il Concordato del 1929 I Patti Lateranensi (Trattato – Concordato – Convenzione finanziaria) Il Trattato pone fine alla guerra tra il Regno d’Italia e lo Stato Pontificio e istituisce il nuovo Stato della Città del Vaticano Il Concordato assicura alla Chiesa Italiana il libero esercizio del potere spirituale e del culto…………………………………… Ribadisce che la religione cattolica è Religione di Stato Estende alle scuole secondarie l’insegnamento della religione cattolica già introdotto in quelle elementari……………………………….. Accordo di revisione tra lo Stato Italiano e la Santa Sede: 1984 Intese tra lo Stato Italiano e confessioni non cattoliche: 1986 – – 2000 – 27 febbraio 1987: intesa con l’Unione delle Comunità ebraiche

12 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona – giugno 1946 REFERENDUM LA REPUBBLICA 25 giugno dicembre 1947 Assemblea costituente Redazione della nuova Costituzione repubblicana 1 gennaio 1948 Promulgazione della nuova COSTITUZIONE

13 classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 13 La COSTITUZIONE ci da diritto e ci impegna a studiare per diventare cittadini consapevoli e responsabili!


Scaricare ppt "Classe 5^ A - Scuola Primaria " C. Astengo" - Savona 1."

Presentazioni simili


Annunci Google