La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

E per il traffico pesante locale Un’alternativa proposta dall’Iniziativa delle Alpi sostenuta da 8 altre organizzazioni ambientaliste ticinesi Conferenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "E per il traffico pesante locale Un’alternativa proposta dall’Iniziativa delle Alpi sostenuta da 8 altre organizzazioni ambientaliste ticinesi Conferenza."— Transcript della presentazione:

1 e per il traffico pesante locale Un’alternativa proposta dall’Iniziativa delle Alpi sostenuta da 8 altre organizzazioni ambientaliste ticinesi Conferenza stampa a Bellinzona del 30 marzo 2011 Gestione del traffico al Gottardo

2 Fabio Pedrina, Presidente Iniziativa delle Alpi Carlo Lepori, membro comitato centrale Iniziativa delle Alpi Anna Biscossa, coordinatrice SOS Ambiente Mendrisiotto Werner Herger, segretario ATA Associazione traffico e ambiente Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi

3 Obiettivo non raggiunto Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi

4 Situazione ferroviaria futura Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi Capacità di trasporto (numero di treni ogni ora)

5 5 Utilizzo ottimale del TBG (1) Obiettivo: Attuazione ottimale dell‘articolo sulla protezione dello spazio alpino grazie a una drastica riduzione del traffico pesante in transito (dal 100% attuale al 10% ca. del dopo il 2020) Strumento: Sfruttamento ottimale delle tracce ferroviarie: nella galleria di base e sulla linea di montagna Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi

6 6 Utilizzo ottimale del TBG (2) Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi Rola breve con 3 treni/ora per direzione cadenza semi-oraria traffico passeggeri durante tutto il giorno)

7 Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi

8

9 9 La curva di domani dei TIR in transito

10 Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi Quale tubo al Gottardo per un Ticino vivibile ? 1.Nessun raddoppio 2.Escludere il traffico pesante (da valutare eccezioni x traffico locale e bus) 3.Risanamento light (senza alzare volta, ev. mantenere 1 corsia aperta) 4.Valutare inserimento elementi di separazione delle corsie

11 Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi

12 12 Altri «progetti» Iniziative cantonali (e altri atti parlamentari): Una 2. nuova canna «usata a metà» senza aumento della capacità Proposta del Governo di Uri: Una nuova galleria stradale completa la vecchia sarà (per il momento) abbandonata Proposta di Economiesuisse: Una nuova canna a finanziamento privato con pedaggio (30 Fr.) Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi

13 13 Problemi Nuovi progetti stradali: richiedono modifiche della Legge sul transito alpino o della Costituzione Perizia del prof. Philippe Mastronardi dell’Università di San Gallo Chiusura della galleria stradale: Per i settori dell’economia urana e ticinese che devono sopportare significative conseguenze negative per la chiusura vanno predisposte misure compensative

14 Conferenza stampa dell’Iniziativa delle Alpi14 Per un Ticino vivibile… 1. completare le vie d’accesso 2. introdurre la borsa dei transiti alpini (BTA) 3. sfruttare al massimo il tunnel di base ferroviario 4. utilizzare al meglio la linea di montagna e… 5. riservare il tunnel stradale di principio solo per il traffico veicolare leggero


Scaricare ppt "E per il traffico pesante locale Un’alternativa proposta dall’Iniziativa delle Alpi sostenuta da 8 altre organizzazioni ambientaliste ticinesi Conferenza."

Presentazioni simili


Annunci Google