La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Meccanica 6. I moti nel piano (II). 6.6 L’accelerazione centripetaL’accelerazione centripeta nel moto circolare uniforme il vettore accelerazione istantanea.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Meccanica 6. I moti nel piano (II). 6.6 L’accelerazione centripetaL’accelerazione centripeta nel moto circolare uniforme il vettore accelerazione istantanea."— Transcript della presentazione:

1 Meccanica 6. I moti nel piano (II)

2 6.6 L’accelerazione centripetaL’accelerazione centripeta nel moto circolare uniforme il vettore accelerazione istantanea è sempre rivolto verso il centro della circonferenza Nel moto circolare uniforme, il vettore velocità istantanea, benchè costante in modulo, varia continuamente verso e direzione, quindi esiste un’accelerazione istantanea, detta accelerazione centripeta a c.

3 6.6 L’accelerazione centripeta Il valore dell’accelerazione centripeta (Problema pag. 176) Si dimostra, modulo dell’accelerazione centripeta Ricordando la relazione v =  r (  velocità angolare)

4 6.7 Il moto armonicoIl moto armonico Moto armonico: movimento che si ottiene proiettando su un diametro le posizioni di un punto materiale che si muove di moto circolare uniforme Moto oscillatorio: oggetto che percorre sempre, avanti e indietro, lo stesso tragitto. Esempi: molla, pendolo, altalena, corda di chitarra, ecc. Il movimento della molla è ben descritto dal modello del moto armonico

5 6.7 Il moto armonico Il grafico spazio-tempo Grafico periodico (cosinusoide): composto dalla ripetizione di uno stesso schema di base Ampiezza dell’oscillazione: distanza tra valore massimo e valore minimo della curva. Periodo T dell’oscillazione: durata di un’oscillazione completa (avanti e indietro) = intervallo di tempo tra due massimi consecutivi. Frequenza f: numero di oscillazioni complete effettuate in un secondo

6 6.7 Il moto armonico La legge del moto armonico: posizione s in funzione dell’istante di tempo t dove r e  sono il raggio e la velocità angolare del moto circolare uniforme;  viene chiamata pulsazione del moto armonico a t=0, s = r;a t=T/4, s=0; a t=T/2, s = -r;a t=T, s = r; e così via La velocità istantanea: è nulla agli estremi (punti di inversione), aumenta passando dagli estremi al centro, diminuisce andando verso l’altro estremo

7 6.8 L’accelerazione del moto armonicoL’accelerazione del moto armonico L’accelerazione a di un punto Q del moto armonico è direttamente proporzionale alla posizione s di Q e ha verso opposto a s

8 6.9 Composizione di motiComposizione di moti Se un corpo è soggetto a due spostamenti simultanei  s 1 e  s 2, il suo spostamento totale è dato dalla somma totale degli spostamenti

9 6.9 Composizione di moti Un corpo soggetto a due movimenti simultanei, il primo con velocità v 1 e il secondo con velocità v 2, ha una velocità complessiva v tot data dalla somma vettoriale di v 1 e v 2 La composizione delle velocità: La velocità della luce nel vuoto, c, invece, ha sempre lo stesso valore, qualunque sia la velocità del dispositivo che la emette (teoria della relatività)


Scaricare ppt "Meccanica 6. I moti nel piano (II). 6.6 L’accelerazione centripetaL’accelerazione centripeta nel moto circolare uniforme il vettore accelerazione istantanea."

Presentazioni simili


Annunci Google