La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Protocolli avanzati di rete Modulo 3 -Wireless network Unità didattica 4 – Architetture wireless Ernesto Damiani Università degli Studi di Milano Lezione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Protocolli avanzati di rete Modulo 3 -Wireless network Unità didattica 4 – Architetture wireless Ernesto Damiani Università degli Studi di Milano Lezione."— Transcript della presentazione:

1 Protocolli avanzati di rete Modulo 3 -Wireless network Unità didattica 4 – Architetture wireless Ernesto Damiani Università degli Studi di Milano Lezione 1 – Introduzione

2 Storia delle reti wireless (1) Il progresso delle trasmissioni: – segnali di fumo usati dagli Indiani ==> messaggeri a cavallo ==> linee telefoniche ==> reti Le reti tradizionali (LAN, MAN e WAN) hanno portato molti vantaggi in ufficio, negli hotel e nelle case, ma i servizi non possono essere utilizzati se non si è fisicamente collegati a una LAN o a una linea telefonica ALOHANET dell’Università delle Hawai – 7 campus su 4 isole; struttura a stella con centro nell’isola Oahu

3 Storia delle reti wireless (2) Negli anni ’80 alcuni hobbisti radioamatoriali costruirono il TNC (Terminal Node Controller) per interfacciare l’apparecchiatura radio e i loro computer

4 Storia delle reti wireless (3) Nel 1985, l’FCC (Federal Communication Commitee) autorizzò l’uso di bande ISM (Industrial, Scientific and Medical) per sviluppo commerciale – Bande ISM = 902 MHz e 5,85 GHz – ISM è molto attraente per i fornitori perché non è obbligatorio ottenere la licenza FCC Negli anni ’80, iniziarono ad apparire computer di piccole dimensioni – Palmari, portatili ecc – Si diffusero prodotti per LAN wireless

5 Standardizzazione e iniziative promozionali LAN wireless – lo standard IEEE fu terminato nel luglio 1997 – IEEE a, b, e, g WAN wireless – RAM ecc. PCS (Personal Communication Service) – Al Gore vendette la frequenza 1.9 GHz per 7,7 miliardi di dollari alla società telefonica nel 1995 – 15 miliardi di dollari nel 1996

6 Architettura della rete wireless (1) Funzioni generali delle reti – Bit pipe di dati – MAC per la condivisione di un mezzo comune – sincronizzazione e controllo degli errori – instradamento

7 Architettura di rete wireless (2) Modello di riferimento OSI

8 Architettura di rete wireless (3) Livelli delle reti LAN/MAN/WAN wireless

9 Scheda di rete wireless (1) Funzionalità Modulazione: traduzione del segnale dalla banda base a una forma analoga opportuna Amplificazione: aumento della potenza del segnale Controllo degli errori

10 Scheda di rete wireless (2) Sincronizzazione: rilevazione della portante

11 Concetto di antenna: la propagazione Potenza di radiazione: tipicamente inferiore a pochi watt Guadagno: grado di amplificazione – Omnidirezionale = 1 – Direzionale >1 (buono per lunga distanza) Direzione: omnidirezionale o direzionale

12 Antenne omnidirezionali e direzionali

13 Canali di comunicazione Aria – l’ossigeno e l’azoto puro sono mezzi adatti alla trasmissione – pioggia, nebbia e neve sono ostacoli Spazio Acqua FINE


Scaricare ppt "Protocolli avanzati di rete Modulo 3 -Wireless network Unità didattica 4 – Architetture wireless Ernesto Damiani Università degli Studi di Milano Lezione."

Presentazioni simili


Annunci Google