La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Connected Government Framework for Local and Regional Government.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Connected Government Framework for Local and Regional Government."— Transcript della presentazione:

1 Connected Government Framework for Local and Regional Government

2 Technologies Solutions Business Services Key Challenges Un Framework composto di 4 livelli per indirizzare la nostra Value proposition

3 Sfide Architetturali Trend di mercatoTrend specifici della PAL Prodotti MicrosoftRequisiti di soluzioni SOAShared Services (Centro Servizi Territoriali) Vista/LonghornReliable Software as a ServiceCustomer Service Focus Office 2007Scalable Business Process Re- engineering IntegrationDynamics (CRM)Supportable Electronic IdentityCIE/CNSBizTalkFlexible Il Framework, oltre alle sfide chiave della PAL, indirizza diverse sfide “Architetturali”

4 Una proposta completa per realizzare soluzioni per la Pubblica Amministrazione Locale Digital Town Hall fornisce la “business view” Connected Government Framework fornisce l’architettura tecnologica Infrastructure Optimization fornisce la roadmap implementativa Digital Town Hall Connected Government Framework Infrastructure Optimization

5 Service Islands Connected Services Manual Seamless Services L’evoluzione dei servizi della P.A.

6 Allegato1: Front Office e servizi di eGovernment per cittadini e imprese Front Office Multicanale: Fisico (Sportello Unico, Call Center, Rete terze - ATM, uffici postali, tabaccai) Virtuale (Web, Telefonia mobile, Rete terze) Metafora della Comunicazione Eventi della vita per cittadini (essere cittadino, avere un figlio, ecc) e imprese (aprire, modificare, finanziare un’attività, ecc) Livelli di interazione online Livello 1: Informativo Livello 2: Interazione one-way Livello 3: Interazione two-way Lievllo 4: Transazione

7 Livello di interazione online 1 Livello 1: Informativo. Disponibile online solo informazione sulle procedure. –Minimo impatto su persone e processi –Sviluppo Siti statici Agency A Content Delivery Agency B Content Delivery Citizens

8 Livello di interazione online 2 Livello 2: Interazione one way (download modulistica). Possibile scaricare moduli per avviare le procedure. –Impatto sull’Organizzazione (ruoli) e sulle persone (formazione sugli strumenti,Content Management) –Sviluppo Portali e CMS Government Portal Agency A Content Delivery Agency B Search LOB Apps LOB Apps

9 Livello di interazione online 3 Livello 3: Interazione two way (inoltro richiesta). Possibile avviare online la procedura –Ridisegno dei processi, –Sicurezza e Gestione Accessi. Government Portal Agency A Content Delivery Agency B Search LOB Apps LOB Apps Electronic Forms Document Submission Government Gateway Message Routing Identity Management Application Integration

10 Livello di interazione online 4 Livello 4: Esecuzione Transazione (compreso pagamenti). Possibile eseguire online l’intera procedura Integrazione BackOffice (Legacy, LOB) Processi interni definiti Orchestrazione Processi Centro Servizi Shared Service Unit Government Portal Agency A Content Delivery Agency B SearchSearch LOB Apps CRMCRM Electronic Forms Document Submission Government Gateway Message Routing Identity Management Application Integration Process Orchestration CollaborationCollaboration ERPERP

11

12

13 Esempio di Architettura per la PAL Concetti chiave Il Portale fornisce l’accesso unificato alle informazioni Accesso Multi-canale per cittadini e dipendenti CRM gestisce le interazioni con i cittadini Integration Hub fornisce l’accesso ai sistemi di business

14 Logical Architecture

15 OTTIMIZZAZIONE DELL’INFRASTRUTTURA

16 Cos’è l’ottimizzazione dell’infrastruttura? Un modello con 4 livelli (da Basic a Dynamic) per descrivere l’efficienza dell’infrastruttura –Il modello Core IO si basa su studi di analisti indipendenti, del MIT Center for Information Systems Research (CISR), e sullìesperienza Microsoft Il modello di ttimizzazione dell’infrastruttura fornisce un percorso per costruire e ottimizzare le funzionalità IT nell’ambiente del cliente È costituito da descrizioni di funzionalità (indipendenti dalla tecnologia) Comprende persone, processi e tecnologie Aiuta a definire un perorso tecnologico basato sulle esigenze del cliente e sulla architettura tecnologica del Connected Government Framework

17 BasicStandardizedRationalizedDynamic Il processo di ottimizzazione dell’infrastruttura Centro di costo Infrastruttura manuale, non coordinata. Conoscenza non raccolta Centro di costo efficiente Infrastruttura IT gestita con automazione limitata e raccolta delle conoscenze Infrastruttura IT gestita e consolidata, con elevata automazione. Conoscenza raccolta e riutilizzata Gestione totalmente automatica, uso dinamico delle risorse, SLA legati al business, Raccolta e riutilizzo automatico delle conoscenze Abilitatore di business Asset strategico L’ottimizzazione dell’infrastruttura libera risorse e pone le basi per l’agilità organizzativa

18 Funzionalità nei Modelli IO Le funzionalità (capabilities) nei modelli di Infrastructure Optimization (IOM) definiscono le tecnologie che possono fornire le soluzioni ai problemi di business. Per esempio: –Molti clienti LRG hanno delle difficoltà nella collaborazione efficiente fra membri di un team o di diverse organizzazioni. La funzionalità di Communications & Collaboration definisce le tecnologie richieste per migliorare l’efficacia dell’IT nel risolvere questo problema di business

19 Vista tecnologica per Identity and Access Management BasicStandardizedRationalizedDynamic No common identity management model Identity management for user identification Centralized configuration and authentication, information protection infrastructure Centralized administration, Federated Identity Management No server-based identity or access management Users operate in admin mode Limited or inconsistent use of passwords at the desktop Minimal enterprise access standards Active Directory for Authentication and Authorization Users have access to admin mode Security templates applied to standard images Desktops not managed by policy Policy and Security templates used to manage desktops for security and settings Directory and certificate-based Information Protection Infrastructure Certificate Provisioning & Authorization for Mobile Devices Centrally manage users provisioning across heterogeneous systems Federated Identity Management across organizational and platform boundaries

20 Fonte:dati GCR & IDC analizzati da Microsoft, 2006 Directory multiple Nessuna gestione dei PC Molte password Creazione utenti manuale Unica directory per l’autenticazione Una directory di autenticazione Costo $1320/PCCosto $580/PCCosto $230/PC Provisioning automatico Meta directory Single Sign-on Reset password automatico Self provisioning Nessuna Nessuna strategia per il ciclo di vita dei PC Molte config hardware Molte config software Molte immagini Standardizzazione Rinnovo PC ogni 3/4 anni Poche config hardware Poche config software Minimo # di immagini Verifica degli standard Verifica della compliance Compliance Enforcement Distribuzione automatica del software Sicurezza del PC minima Ant-virus Sicurezza reattiva Sicurezza dei PC limitata Firewall sui PC Distribuzione automatica delle patch Sicurezza dei PC completa Anti Spyware Network Access Control Completa sicurezza dei PC = risparmio di $160/PC Standardizzazione e verifica degli standard = risparmio di $220/PC Gestione delle identità = risparmio di $210/PC

21 Quali sono le opportunità? Fonte: Profilazioni clienti EPG italiani - marzo 2007 – 385 clienti profilati Pubblica Amministrazione Locale

22 La percentuale indica i clienti che non dispongono della specifica funzionalità Analisi per funzionalità Fonte: Profilazioni clienti EPG italiani - marzo 2007 – 385 clienti profilati

23 Integrazione dei partner e come procedere Come prodotti e soluzioni dei partner aiutano i clienti a passare da un livello all’altro?

24 I partner realizzano l’ottimizzazione dell’infrastruttura Scalabilità e competenza Integrazione con ATU/STU/PTU Processo di vendita basato su IO PAM Playbook PSP allineati con le IO Capability Catalogo delle soluzioni IO Risorse per i partners IO Partner Kit

25 People-Ready

26 Corsi su Infrastructure Optimization Sito di formazione per i partner: https://training.partner.microsoft.com/plc/ Guardate la sessione registrata di IO Academy Live per PAM & Partners – con: Simon Witts, Lisa Downey, Gary Dickinson Corsi disponibili per i partner: 1.IO Essentials 2.Business Value: Winning with IO Workshop 3.Depth Level: In-depth IO Capabilities BPIO University (4-day inclusive of all IO and depth business productivity courses)

27 Semplici Scenari – Migliorare i servizi ai cittadini Esigenze Obiettivo di ogni amministrazione è garantire servizi migliori senza aumentare i costi Garantire l’accesso alle informazioni ed ai servizi con processi semplici, senza carta e con poche interazione efficienti Offire ai cittadini flessibilità nelle loro interazione con l’amministrazione con servizi online avanzati e risposte tempestive alle richieste Soluzioni Una soluzione integrata per la gestione dei processi interni e il delivery dei contenuti - Sharepoint L’integrazione dei Processi di Business (BPM) per semplificare l’accesso ai dati e l’automazione dei processi - BizTalk La tecnologia CRM aiuta a gestire le richieste dei cittadini ed assicura gestione del richiesta e risposte accurate - CRM

28 Provides information portal environment Electronic Forms and workflow for processing customer information Customer Relationship Management – essential for improving customer service Integrates and Orchestrates processes and information Data management platform providing Business Intelligence and reporting capabilities Mapping the Layers - Improving Customer Service Building on the Key Challenge “Improving Customer Service”

29 Mapping the Layers – Improving Customer Service Solution View CRM SQL Server BizTalk SQL ISA Server CRM Clients Sharepoint SPS SQL BizTalk Exchange CRM Server Management Directory

30 Leveraging the Power of Technology

31 SHARED SERVICES - CENTRI SERVIZI TERRITORIALI - PROGETTO ALI

32 Modello tradizionale di erogazione dei servizi Le amministrazioni (Centrali o Locali) tipicamente implementano tutte le funzionalità necessarie per erogare i servizi Generalmente non ci sono processi o infrastrutture condivisi tra le amministrazioni (o solo in piccola parte) Questo modello va bene soprattutto per le grandi amministrazioni che hanno dimensione tali da garantirsi un’infrastruttura completa Agency A LOB Apps Citizen Service IT Management Agency B LOB Apps Citizen Service IT Management

33 Modello “Shared Service” Alcuni servizi comuni possono essere implementati con un modello condiviso tra diverse amministrazioni Le amministrazioni piccole possono utilizzare infrastrutture centralizzate che offrono livelli di servizio superiori, con significative economie di scala Agency A LOB Apps Citizen Service Agency B LOB Apps Citizen Service Shared Service Center IT Management Citizen Service

34 Progetto ALI ALI (gen.2007) - Alleanze Locali per l’innovazione nei piccoli comuni per promuovere un nuovo modello di cooperazione intercomunale Obiettivi: –Migliori competenze (condivise tra i comuni) –Contenimento dei costi e servizi migliori –Strumenti per colmare il divario che separa piccolo e grande comune Finanziamento: 15mil. Riferimento: iwww.cnipa.gov.it/progetti_al i

35 Centro Servizi in pillole InfrastrutturaInfrastruttura: hardware, software Servizi baseServizi base: Autenticazione, Cooperazione Applicativa, CMS, Protocollo, , Pagamenti, multicanale, Workflow, ecc Servizi ApplicativiServizi Applicativi: HUB di Integrazione, GIS, CMR, eLearning, Business Intelligence Supporto competenze ConnettivitàGestione SistemiSupporto (Helpdesk), competenze, Connettività, Gestione Sistemi (IOI)

36 Microsoft & Shared Services Connected Government Framework: Framework per implementare soluzioni verticali specifiche per la pubblica amministrazione Reference Architecture per la piattaforme (Windows Server, Exchange, SharePoint, ecc) IOI: Guide per ottimizzare la gestione dell’infrastruttura abilitando l delivery di servizi condivisi Servizi Microsoft Consulting: MTSS, Motion, ESCs A BREVE proposizione per ALI (documentazione, line guida, ecc)

37 Domande?


Scaricare ppt "Connected Government Framework for Local and Regional Government."

Presentazioni simili


Annunci Google