La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.progetto-rena.it Come gestire autonomamente il nuovo sito Manuale d’uso WORLDPRESS 07/11/2010 Antonio Oliva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.progetto-rena.it Come gestire autonomamente il nuovo sito Manuale d’uso WORLDPRESS 07/11/2010 Antonio Oliva."— Transcript della presentazione:

1 Come gestire autonomamente il nuovo sito Manuale d’uso WORLDPRESS 07/11/2010 Antonio Oliva

2 Una partecipazione più costante e bilanciata degli arenauti Protagonista da oggi Strategia RENA :

3 Sommario Panoramica funzioni Inserimento articoli Inserimento progetti Modifica profilo

4 accesso Link di partenza: Inserire Username e Password forniti dall’Amministratore del Sistema

5 pagina personale Effettuato il login, si accederà alla Bacheca: una panoramica del blog.

6 pagina personale Modifica Profilo: sezione utenti

7 pagina personale

8 pagina personale

9 Per accedere all’area di lavoro concentriamoci sulla barra menu a sinistra, e clicchiamo il link Articoli > Aggiungi nuovo pagina personale

10 Questa è la pagina di lavoro: editor di testo

11 Note Preliminari 1.Scrivere o incollare il testo del proprio articolo in un file di testo (.txt) e, aggiungere poi la formattazione desiderata. 2. L’area di lavoro è composta da più pannelli che possono essere spostati, estesi o compressi secondo le proprie preferenze. Nel dettaglio ci concentreremo su: -Titolo -Testo dell’articolo -Riassunto -Campi aggiuntivi (Sintesi, sottotitolo, tamburo) -Allegati editing di testo

12 Per migliorare la visibilità dell’articolo nei risultati delle ricerche è bene pensare ad un titolo che contenga delle parole chiave relative al contenuto. Nel nostro caso abbiamo scelto “Il mio primo articolo in wordpress” utilizzando le parole “wordpress” ed “articolo”. Per migliorare ancora di più l’effetto visibilità avremmo potuto spostare la parola chiave principale all’inizio del tipo come nell’esempio seguente… editing di testo

13 Il testo ed il riassunto potranno essere formattati attraverso il comodo editor visuale attraverso il quale inserire la formattazione necessaria al nostro articolo. editing di testo

14 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento immagini Le immagini La dimensione delle immagini viene definita in PIXEL. E’ possibile visualizzare la dimensione di una immagine in diversi modi a seconda del proprio sistema operativo / software. Nei due esempi, notiamo che sono presenti notazioni del tipo: Formato: 300 x 76 oppure Dimensione immagine 118px x 42px In entrambi i casi stiamo parlando della dimensione delle immagini, che viene espressa in pixel. Per dimensione intendiamo la larghezza x altezza dell’immagine.

15 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento immagini Le immagini Per aggiungere una immagine al proprio articolo bisogna seguire le seguenti regole: * Non caricare immagini di dimensione superiore a 1024pixel di larghezza (altezza in proporzione); * Non caricare immagini di peso superiore ad 2Mb. * Se necessario, utilizzare un software di editing per rendere la propria immagine più leggera. (paint, photoshop, corel draw, ecc.) * I formati immagine ammessi sono esclusivamente.jpg,.gif e.png * Le fotografie devono essere rinominate utilizzando il titolo del proprio post, in minuscolo, senza punteggiatura, senza caratteri accentati, sostituendo gli spazi con gli underscore “_” come nell’esempio seguente:

16 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento immagini Le immagini Nomi di fotografie errate: cavalli.jpg Il mio Primo POST.jpg Il _ mio _ primo_ post.jpg Nome generico non riferito all’articolo Ipotizzando che il nostro articolo si intitoli “Il mio primo post” il nome di questa immagine non è corretto. Errore nel formato del nome Il nome dell’immagine deve essere tutto in minuscolo (lettere piccole) e non devono essere presenti spazi tra le parole che devono essere sostituiti dagli underscore “_”. Errore nel formato del nome Il nome dell’immagine, sebbene tutto minuscolo, presenta degli spazi tra le parole e gli underscore. E’ necessario lasciare un solo spazio tra le parole, sostituendolo con l’underscore. l’erba_del_vicino.jpg Il nome contiene caratteri non ammessi (l’asterisco) I caratteri come asterisco o caratteri accentati (es. ò à ù è é) devono essere sostituiti con gli equivalenti senza accenti o eliminati. l_erba_è_del_vicino.jpg Il nome contiene caratteri accentati (è). Il carattere “è” deve essere sostituito da una e senza accento. l_erba_del_vicino.jpg Il nome è corretto, ma… …sarebbe preferibile eliminare primo carattere, sostituendo il nome con erba_del_vicino.jpg

17 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento immagini Caricare immagini sul blog Per inserire immagini all’interno del proprio articolo è necessario cliccare l’icona Aggiungi Immagine sopra l’editor dell’area di lavoro. Dopo aver cliccato sull’icona apparirà una schermata dove potrete effettuare l’upload (il caricamento da proprio pc al server di labsus) della vostra immagine.

18 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento immagini Caricare immagini sul blog Effettuato l’upload comparirà la seguente schermata. La schermata delle immagini offre una Panoramica su tutte le caratteristiche dell’immagine caricata.

19 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento video Caricare video sul blog Per poter inserire un video sul blog è necessario che questo venga caricato su una piattaforma di video sharing (ad es. You Tube) Una volta caricato il proprio video online Sarà possibile recuperare sulla pagina del sito relativa al nostro video il codice EMBED.

20 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento video Caricare video sul blog Per poter inserire un video sul blog è necessario che questo venga caricato su una piattaforma di video sharing (ad es. You Tube) Il codice EMBED (o codice da incorporare) è un frammento di codice HTML che mostrerà sulla propria pagina il video per il quale è stato generato.

21 Funzioni d’uso di WordPress: inserimento video Caricare video sul blog …visualizzeremo un riquadro segnaposto che ci indicherà la presenza del video all’interno del testo del nostro articolo.

22 Funzioni d’uso di WordPress: salvare il proprio lavoro Salvare il proprio lavoro E’ possibile salvare il proprio lavoro in qualunque momento, cliccando sul tasto “Salva Bozza”

23 Funzioni d’uso di WordPress: tag e categories I tag dell’articolo Concluso il proprio lavoro, si può procedere con la scelta dei tag, parole-chiave che identificheranno l’articolo e lo posizioneranno all’interno dei risultati delle ricerche, o che spingeranno gli utenti a leggere il vostro articolo. Per inserire i tag, compilate l’apposito campo sul lato destro dell’editor, separandoli con una virgola, dopodiché cliccate su Aggiungi. Potete modificare ed eliminare i vostri tag in qualsiasi momento.

24 Domande?


Scaricare ppt "Www.progetto-rena.it Come gestire autonomamente il nuovo sito Manuale d’uso WORLDPRESS 07/11/2010 Antonio Oliva."

Presentazioni simili


Annunci Google