La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pag. 1 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Bilancio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pag. 1 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Bilancio."— Transcript della presentazione:

1 pag. 1 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Bilancio capitolo 7 Come si contabilizza l’acquisto delle immobilizzazioni tecniche Il significato di ammortamento e le principali modalità di determinazione delle quote di ammortamento: –in base alle unità prodotte –a quote costanti (lineare) –Accelerato (o intensivo) Come si contabilizza l’alienazione delle immobilizzazioni La differenza tra il reddito civilistico e il reddito imponibile –l’ammortamento ordinario –l’ammortamento anticipato –l’ammortamento ridotto –l’ammortamento integrale Come si ammortizzano le attività intangibili Le attività immobilizzate e l’ammortamento

2 pag. 2 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 L’ammortamento (depreciation) Le immobilizzazioni tecniche Le modalità di registrazione delle immobilizzazioni tecniche Il significato di ammortamento La vita utile di un’immobilizzazione tecnica –deterioramento fisico –obsolescenza –valore di mercato Il valore di recupero I terreni e i leasing

3 pag. 3 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Items Included in Cost Slide 7-2 La registrazione di un’immobilizzazione tecnica Prezzo d’acquisto Costi di trasporto Costi d’installazione …

4 pag. 4 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 I metodi di ammortamento Ammortamento in base alle unità prodotte Ammortamento a quote costanti (lineare) Ammortamento accelerato (intensivo) Costo da ammortizzare = Costo d’acquisto - valore residuo vita utile

5 pag. 5 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Ammortamento in base alle unità prodotte Prezzo d’acquisto = € Vita utile = Km Valore di recupero = € Costo da ammortizzare = € Costo ammortamento (€/km) = 0,5 € € km Km percorsi il primo anno = Ammortamento 1° anno = € € €

6 pag. 6 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Ammortamento a quote costanti (lineare) Costo storico (prezzo d’acquisto) = € Vita utile = 5 anni Ammortamento lineare (4.000 €/anno) € € di competenza dell’anno Ammortamento € fine anno Valore non ammortizzato

7 pag. 7 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Ammortamento accelerato Costo ammortizzabile= € Vita utile =5 anni

8 pag. 8 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., ° anno 1° anno La contabilizzazione dell’ammortamento Attività =PassivitàCapitale netto Immobilizzazioni tecniche Banche Fondo ammortamento 500 Quota ammortamento 500 Fondo ammortamento 500 Valore contabile netto 1° anno = = € 500 Quota ammortamento 0 fine esercizio Valore contabile netto 2° anno = = €

9 pag. 9 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 La contabilizzazione dell’ammortamento Fondo ammortamento (costo ammortizzato) € Fondo ammortamento (costo ammortizzato) € Fondo ammortamento (costo ammortizzato) € … Costo da ammortizzare € Costo da ammortizzare € Costo da ammortizzare € costo storico € ammortamento 5 anni valore residuo = 0 € ammortamento 31 dicembre 20X1 31 dicembre 20X2 31 dicembre 20X3 31 dicembre 2000 Acquisto

10 pag. 10 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Alienazione di un’immobilizzazione Alienazione di un’immobilizzazione tecnica Valore di recupero o ricavo da cessione Plusvalenza da alienazione di immobilizzazioni Attività =PassivitàCapitale netto Plusvalenza Cassa F.do ammortamento Incasso da alienazione= Valore contabile netto (-)= Plusvalenza= Valore non ammortizzato € Incasso da alienazione  attività = – = € Componente positiva di reddito € immobilizzazioni

11 pag. 11 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Alienazione di un’immobilizzazione Alienazione di un’immobilizzazione tecnica Valore di recupero o ricavo da cessione Plusvalenza da alienazione di immobilizzazioni Attività =PassivitàCapitale netto Minusvalenza Cassa F.do ammortamento Incasso da alienazione= Valore contabile netto (-)= Minusvalenza= Valore non ammortizzato € Incasso da alienazione  attività = –3.000 = € Componente negativa di reddito € immobilizzazioni

12 pag. 12 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 L’ammortamento ai fini fiscali per la determinazione del reddito d’esercizio Reddito civilistico e reddito imponibile L’ammortamento ai fini della determinazione del reddito imponibile: –l’ammortamento ordinario  i coefficienti ordinari di ammortamento –l’ammortamento anticipato –l’ammortamento ridotto –l’ammortamento integrale

13 pag. 13 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Un esempio di ammortamento anticipato

14 pag. 14 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 L’ammortamento di giacimenti e risorse esauribili Lo sfruttamento delle risorse esauribili La svalutazione delle attività intangibili Esempio. Nel 2004 la Gold Company acquista una miniera d’oro per 40ML€. Prevedendo che la miniera contenga 10 tonnellate di oro, il costo previsto per ogni tonnellata è di 4ML€. Alla fine del 2004 la Gold Company ha estratto complessivamente 2 tonnellate di oro e poiché il costo stimato per tonnellata è di 4 ML€, il costo dello sfruttamento del 2004 ammonta a 8 ML€. Il 31 dicembre 2004 l’attività “miniera d’oro” viene pertanto così riportata come attività nello Stato patrimoniale: Miniera di oro …€ 32 ML

15 pag. 15 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Significati non corretti di ammortamento L’ammortamento non è la perdita di valore di mercato che il bene subisce nel periodo L’ammortamento non è denaro messo da parte L’ammortamento non dovrebbe essere strumentale alle politiche di bilancio

16 pag. 16 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Punti chiave da ricordare All’atto dell’acquisto un’immobilizzazione tecnica viene registrata al suo costo, comprensivo dei costi di trasporto, di installazione e di tutto quanto necessario a rendere funzionante il bene. I terreni hanno una vita utile illimitata e non devono dunque essere ammortizzati perché la loro utilità nel tempo non si riduce. Il costo storico delle immobilizzazioni tecniche viene ripartito sui singoli anni della loro vita utile. Ogni anno una porzione del costo viene addebitata al costo “ammortamento” e accreditata al “fondo ammortamento”. L’ammortamento è una stima. Non è infatti possibile conoscere in anticipo quale sarà l’effettiva vita utile di un bene a utilizzo pluriennale, né il suo valore di recupero. Il valore contabile netto di un’immobilizzazione tecnica è dato dalla differenza tra il suo costo storico (originario) e il fondo d’ammortamento. Quando il valore contabile netto è pari a zero, non si contabilizza più alcun ammortamento. Tutto il costo d’acquisto è stato, infatti, già ammortizzato.

17 pag. 17 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Punti chiave da ricordare Il valore contabile netto di un’immobilizzazione tecnica non è il suo valore di mercato, ma il costo che deve ancora essere ammortizzato. Al momento della vendita di un’immobilizzazione, la differenza tra il prezzo di vendita e il valore contabile netto è denominata plusvalenza (minusvalenza in caso contrario) e viene rilevata in conto economico. Nel redigere il bilancio si adotta sovente il metodo dell’ammortamento in base alle unità prodotte o lineare (a quote costanti). Con il metodo dell’ammortamento in base alle unità prodotte, la quota annua di ammortamento si calcola moltiplicando il numero di unità prodotte nell’anno per un costo unitario di ammortamento. Questo costo è ottenuto dividendo il costo complessivo da ammortizzare per il numero di unità che si prevede il bene produca nel corso della sua vita utile. Con il metodo dell’ammortamento a quote costanti, utilizzato dalla maggior parte delle aziende, la quota annua di ammortamento si calcola moltiplicando il costo storico per un coefficiente di ammortamento. Questo coefficiente si calcola dividendo “1” per il numero stimato di anni di vita utile del bene.

18 pag. 18 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Punti chiave da ricordare Per scopi fiscali, l’ammortamento è spesso un ammortamento anticipato: in tal modo si anticipa il risparmio fiscale. Il reddito imponibile (fiscale) differisce normalmente dal reddito civilistico. La differenza tra il costo delle imposte di competenza e l’importo fiscalmente dovuto viene contabilizzato sullo stato patrimoniale come una passività denominata “imposte differite sul reddito”. Lo “sfruttamento” è il processo di riduzione del valore di una risorsa esauribile (ad esempio un giacimento), mentre il termine “svalutazione” si riferisce alle attività intangibili. Per entrambi questi processi le registrazioni contabili sono simili a quelle dell’ammortamento, con la differenza che in questi casi la riduzione viene effettuata direttamente, cioè in avere del conto dell’attività.


Scaricare ppt "Pag. 1 Il bilancio: strumento di analisi per la gestione Robert N. Anthony, Leslie Breitner, Diego M. Macrì © © The McGraw-Hill Companies, Srl., 2004 Bilancio."

Presentazioni simili


Annunci Google