La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WEB MARKETING 1 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Corso di webmarketing Rimini 2010 Andrea Fiacchi Valentina Di Michele.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WEB MARKETING 1 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Corso di webmarketing Rimini 2010 Andrea Fiacchi Valentina Di Michele."— Transcript della presentazione:

1 WEB MARKETING 1 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Corso di webmarketing Rimini 2010 Andrea Fiacchi Valentina Di Michele

2 WEB MARKETING 2 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Chi siamo? }

3 WEB MARKETING 3 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Valentina Di Michele Andrea Fiacchi Communication specialist _ Retecamere - Realizza campagne di web advertising - Si occupa di media programming Background nella comunicazione su web Content manager _ Retecamere - Progetta e gestisce portali internet - Si occupa dell’architettura informativa Background in psicologia e pubblicità tradizionale

4 WEB MARKETING 4 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Di cosa parliamo oggi?

5 WEB MARKETING 5 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO Aprire un sito - scrittura efficace - ottimizzazione - keywords 2. Promuoverlo - usare AdWords 3. Aprire un blog 4. I Social Media - fare business con Facebook 5. Misurare i risultati

6 WEB MARKETING 6 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Ernestina Russotto, ha 32 anni e un sogno: vendere il vino che il papà produce nel suo terreno.

7 WEB MARKETING 7 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Il sig. Russotto produce vino rosso venduto dai negozi del paese. I suoi clienti sono i negozianti e gli abitanti della zona. Ernestina ha un’IDEA!!

8 WEB MARKETING 8 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Per far conoscere il vino fuori dal suo paese Ernestina chiede aiuto al suo amico Eugenio, web master,per farsi fare un sito web

9 WEB MARKETING 9 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. il web è diverso dalla stampa Sono diversi i testi - Il testo è un'interfaccia - Testi lineari e ipertesti Sono diversi i lettori -la lettura sullo schermo è faticosa per gli occhi -il lettore-utente del Web vuole essere attivo e decidere quando spostarsi da una pagina all'altra -il lettore-utente può scegliere tra una grande quantità di pagine a sua disposizione -il lettore-utente ha poco tempo a disposizione È diverso il medium - L’importanza dei motori di ricerca

10 WEB MARKETING 10 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. il sito deve essere ottimizzato 1.Scegliere un indirizzo URL e URL sottopagine Il nome del dominio = indirizzo web del sito I motori di ricerca  valore alto se nell’indirizzo sono contenute una o più parole chiave che identificano il sito. Non è necessario che l’indirizzo web (o URL) sia facile da ricordare, l’importante è che sia in una buona posizione sui motori di ricerca. 2.Scegliere il tag 3.Scrivere una buona descrizione Frasi generiche o parole d’impatto ma lontane dal contenuto reale abbassano la posizione (ranking) di una pagina! 4.Usare i metatag per le parole chiave Le parole chiave (keywords) dicono al motore di ricerca cosa c’è in un sito. La scelta deve essere ragionata, vicina al tipo di ricerca di un utente e al contenuto reale del sito

11 WEB MARKETING 11 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. il contenuto deve essere chiaro - rendere immediatamente chiaro di cosa si parla - cominciare dalle conclusioni per scendere via via verso i dettagli (ordine della piramide invertita) - evidenziare il contenuto della pagina tramite testi brevi scanditi da titoli e sottotitoli chiari - utilizzare sempre la stessa struttura perchè l´utente possa orientarsi e ritrovarsi -utilizzare tutte le potenzialità dell´ipertesto per organizzare le informazioni -evitare di fare pagine troppo lunghe -Quando possibile, schematizzare, usando liste puntate o numerate per riassumere i concetti o per introdurre ciò che seguirà -Rendere ogni paragrafo il più auto-consistente possibile -La data è importante. Metterla sempre -Dove possibile, definire un referente addetto a ricevere segnalazioni e suggerimenti.

12 WEB MARKETING 12 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. ogni area ha un suo contenuto La home page Punti particolari – header e footer Le pagine di approdo/atterraggio (landing page) La navigazione e la ricerca nel sito Le immagini e la loro descrizione

13 WEB MARKETING 13 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. newsletter vuol dire fiducia prodotto informativo sui prodotti o servizi più svariati inviato via mail, in formato testo o html che abbia una periodicità definita serve a fare promozione in modo diretto o indiretto aggiornare l’utente fidelizzare aumentare la base di contatti

14 WEB MARKETING 14 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le suggerisce…. trucchi per non farsi cestinare 1.Oggetto interessante e specifico 2.Un grande numero 0 3.Evitare lo spam 4.Rendere facile l’iscrizione 5.Creare mailing-list profilate

15 WEB MARKETING 15 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 e ora qualche esempio concreto…

16 WEB MARKETING 16 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Ernestina ha finalmente il sito. Ma non lo conosce nessuno! E ORA?!?

17 WEB MARKETING 17 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice…. fatti una posizione! Il miglior modo per far conoscere il proprio sito è farlo apparire tra i primi risultati di un motore di ricerca. Una buona posizione è quella più visibile. Essere visibili vuole dire essere trovabili. Essere trovabili vuol dire esistere. Come? 1. gratuito: attraverso l’ottimizzazione del sito e l’inserimento nelle directories (es delicious.com per il social bookmarking) 2. a pagamento: attraverso “link sponsorizzati, o inserzioni a pagamento (keywords advertising). L'ordine delle inserzioni nella pagina di risultati viene determinato dal “costo per click", cioè quanto l'inserzionista spende per ogni utente che clicca l’annuncio, richiamato da una parola chiave

18 WEB MARKETING 18 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice…. sfrutta le parole chiave Il keywords advertising è una forma di pubblicità online che associa la visualizzazione di un annuncio pubblicitario a specifiche parole chiave utilizzate dagli utenti per la ricerca sui motori. Traffico di qualità: chi clicca è davvero interessato Spesa contenuta: il cliente decide il budget Risultati immediati: si paga solo se si viene visitati

19 WEB MARKETING 19 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice…. quanto è bella la campagna AdWords è uno strumento di Google per creare annunci pubblicitari visualizzati tra i risultati di ricerca del motore o su altri siti del circuito Crea l’annuncio Scegli le parole chiave più adatte Scegli il prezzo di ciascuna parola chiave Scegli dove pubblicare l’annuncio Controlla la campagna pubblicitaria Con Adwords puoi controllare l’andamento della campagna promozionale: Quante volte viene cliccato l’annuncio Qual è il budget residuo Quali keyword funzionano meglio Modificare le keyword non redditizie

20 WEB MARKETING 20 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 e ora qualche esempio concreto…

21 WEB MARKETING 21 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Il sito è bello e usabile ma un po’ freddo. Ernestina vorrebbe che la sua personalità uscisse di più

22 WEB MARKETING 22 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. i mercati sono conversazioni Nel 1999 viene pubblicato il Cluetrain Manifesto Si comincia a parlare di rapporto più onesto tra clienti e aziende Da lì a poco esploderanno i weblog

23 WEB MARKETING 23 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. devi aprire un blog Web log: “diari” condivisi online di utenti legge i blog (dato 2008) Vengono realizzati con prodotti free: wordpress, blogger Se ben realizzati, ti posizionano come un autorità nel tuo settore di attività. Aumentano la popolarità della nostra impresa Richiedono tempo ed impegno

24 WEB MARKETING 24 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. ci sono delle regole da seguire Rendi il contenuto facile da condividere Costruisci relazioni con altri blogger Non far spam!! Utilizza il più possibile link, tag e keyword Rendi i contenuti accessibili in modo facile (RSS)

25 WEB MARKETING 25 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. ci sono tanti esempi interessanti Un pubblicitario senza lavoro incontra un sarto squattrinato….. (englishcut.com) Channel 9: rendersi simpatici (Il caso Microsoft) Mai mentire su un blog! (Il caso di Swide) Rispondere subito (il caso Kriptonite)

26 WEB MARKETING 26 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. per esempio… il sito il blog

27 WEB MARKETING 27 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Il blog è un grande successo; la passione di Ernestina lo rende interessante e credibile. Ma il destino è in agguato….

28 WEB MARKETING 28 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Il vino Russotto non è su Facebook. I suoi amici iniziano a ridere…

29 WEB MARKETING 29 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Ernestina è disperata.

30 WEB MARKETING 30 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice…. Ogni social network ha il suo pubblico Blog  prima forma di web 2.0 Rapido sviluppo di molti strumenti di “social web”: Per scambiare informazioni (Facebook, My space) Per scambiare pensieri (Twitter) Per scambiare immagini e video (You tube, Flickr) Fanno crescere la reputation: la fiducia dà valore alle competenze reali delle persone e di quello che propongono

31 WEB MARKETING 31 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 il mercato cambia! I social media sono molto diffusi ma non tutti sono ugualmente adatti al tuo scopo! Facebook è il social media più conosciuto: in 9 mesi è stato visitato da 100 milioni di utenti. Se fosse uno stato, sarebbe il terzo più grande al mondo (540 milioni). Valore aggiunto: Immenso bacino di utenza Fasce d’età differenziate Facile da monitorare Accesso unico per le attività di marketing Non esclude altri strumenti Eugenio le dice….

32 WEB MARKETING 32 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO Non essere aggressiva o invadente: non sei un venditore di rose 2.Sono gli utenti a dover entrare nel tuo spazio 3.Scrivi contenuti spontanei e mai meccanici (es. “Bottiglie a tiratura limitata disponibili online”) 4.Discuti (dialogo), non annunciare (monologo) 5.Accetta le critiche: non arroccarti su posizioni rigide 6.Avvia una conversazione spontanea (non dall’alto verso il basso) 7.Testa prodotti e servizi in anteprima 8.Coinvolgi: usa la pagina per fare sondaggi e focus group 9.Partecipa e fai divertire 10.Impara ad ascoltare! a volte stare su Facebook è controproducente! Eugenio le dice….

33 WEB MARKETING 33 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Una fan page funziona più di un profilo personale Crea una pagina d’atterraggio adeguata ai tuoi bisogni Scrivi contenuti pertinenti e stimola continuamente la conversazione (Ikea su Facebook – Gordon Gustavsson per Ikea Malmoe) Non:  Far finta di esserci (TG1)  Lasciare la conversazione in mano agli utenti (Nutella)  Imporre la tua opinione (Toyota) come fare per… Eugenio le dice….

34 WEB MARKETING 34 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 e ora qualche esempio concreto…

35 WEB MARKETING 35 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 L’attività va finalmente bene. Ernestina vuole ringraziare tutti quelli che l’hanno sostenuta con un nuovo vino. Ma chi sono i suoi sostenitori?

36 WEB MARKETING 36 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le dice che…. Come l’ha trovato Da dove naviga Con quali strumenti naviga Con quale gestore si collega Quante volte torna sul sito Quali pagine preferisce Quali altri siti visita L’analisi statistica dice chi è il visitatore di un sito

37 WEB MARKETING 37 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Eugenio le suggerisce…. Hits: numero di richieste (click) che un utente fa su un sito Click-through rate (CTR): tasso di efficacia di una campagna pubblicitaria on- line. Se un annuncio sul Web è visualizzato 100 volte ma cliccato solo una, il CTR sarà dell’1% Pay per click: modalità di acquisto e pagamento della pubblicità online l'inserzionista paga solo quando un utente clicca sull'annuncio Impressions: numero di volte in cui l’utente ha scaricato un annuncio, immagine o testo collegato all'annuncio Pagine viste: numero di pagine visitate dall’utente Visite di utenti che ritornano: utenti che hanno apprezzato il contenuto e tornano sulla pagina Visite uniche: visite di utenti singoli in totale Referrer: indirizzo internet dal quale arriva l’utente che visita un sito (es. motore di ricerca o altro sito che contiene un link al sito in oggetto) Un piccolo dizionario

38 WEB MARKETING 38 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 e ora qualche esempio concreto…

39 WEB MARKETING 39 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Ernestina è disperata. Uno così puoi solo sposarlo! Ormai ricca e con un’attività avviata, Ernestina può dedicarsi un po’ a sè

40 WEB MARKETING 40 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Fine

41 WEB MARKETING 41 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 I vantaggi per le PMI Sito Porta visitatori Diffonde la brand awareness Porta sul mercato globale Deve essere ottimizzato Deve essere aggiornato Newsletter Permette di ottenere nomu e indirizzi Fondamentale per direct marketing Effetto spam Richiede tempo e costanza AdWords Fa scalare rapidamente le classifiche Crea brand awareness Risultati subito misurabili Strumento a pagamento Effetto può essere transitorio Blog Crea ottima reputation Crea dialogo costante Gratis Può sostituire il sito (a volte) Richiede tempo Impegno costante Risultati non misurabili subito (qualitativi e a lungo termine) Facebook & Social Media Crea ottima reputation Crea dialogo costante Gratis Ha una platea potenziale immensa Richiede tempo Impegno costante Risultati non misurabili subito (qualitativi e a lungo termine) StrumentoProContro

42 WEB MARKETING 42 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 E ora una buona notizia! Il webmarketing ha permesso a tutte le imprese di accedere facilmente alla pubblicazione, alla trasmissione e alla competizione ad un livello molto alto Non si dipende più da alti budget I social network consentono di competere anche con grandi marchi La crescita può essere esponenziale

43 WEB MARKETING 43 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 RETECAMERE SCRL Andrea Fiacchi Valentina Di Michele GRAZIE A TUTTI!


Scaricare ppt "WEB MARKETING 1 SEMINARIO FORMATIVO – RIMINI 13 LUGLIO 2010 Corso di webmarketing Rimini 2010 Andrea Fiacchi Valentina Di Michele."

Presentazioni simili


Annunci Google