La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 1 Lezione 3 IL RENDICONTO FINANZIARIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 1 Lezione 3 IL RENDICONTO FINANZIARIO."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 1 Lezione 3 IL RENDICONTO FINANZIARIO.

2 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 2 Il Rendiconto Finanziario costituisce per l’analisi della dinamica finanziaria ciò che il conto economico rappresenta per il bilancio. Infatti, come il conto economico esprime le motivazioni per cui si è giunti ad un certo risultato d’esercizio in termini di costi e ricavi, allo stesso modo il rendiconto finanziario indica le ragioni per cui è avvenuta una certa variazione nella struttura finanziaria di un’impresa e fornisce la spiegazione delle suddette variazioni in termini di flussi finanziari.

3 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 3 Il Rendiconto Finanziario consente, completando le informazioni fornite dal prospetto Fonti/Impieghi, di comprendere le ragioni delle variazioni avvenute a livello finanziario. Questo permette di evidenziare la performance di ogni singola gestione (operativa, patrimoniale, finanziaria, straordinaria) in termini assoluti ma anche in termini relativi, individuando l’apporto di ciascuna di esse alla dinamica finanziaria complessiva d’azienda; e, di conseguenza, consente di esprimere un giudizio sulle politiche finanziarie e sull’equilibrio finanziario dell’azienda stessa. Il Rendiconto Finanziario: obiettivi

4 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 4 Il Rendiconto Finanziario può essere costruito secondo schemi diversi, a seconda del concetto di “risorsa finanziaria” che si vuole utilizzare. Le più comuni forme di rendiconto finanziario sono quelle che portano ad evidenziare il flusso finanziario inteso come: disponibilità liquide in cassa e banche c/c attive al netto delle banche c/c passive (flusso di cassa); posizione finanziaria netta; capitale circolante al netto delle passività correnti. Il Rendiconto Finanziario: tipologie

5 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 5 Il Rendiconto Finanziario con evidenziazione del flusso di cassa assume come ipotesi di considerare come concetto di “risorsa finanziaria” la liquidità, con l’obiettivo di mettere in risalto come ed in quale area gestionale essa sia stata generata o assorbita nel periodo di riferimento. Per flusso di cassa si intende l’incremento o la diminuzione che le disponibilità liquide (cassa, banche c/c attive, al netto delle banche passive) hanno subito nel periodo di riferimento a causa della gestione aziendale. Il Rendiconto Finanziario per flussi di cassa

6 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 6 Il Rendiconto per flussi di cassa: schema Risultato Operativo + Ammortamenti + Saldo accantonamenti/utilizzi fondi (fondo tfr, altri fondi) - Imposte di competenza = Primo Flusso Monetario della Gestione Corrente ± Variazione CCN = Secondo Flusso Monetario della Gestione Corrente - Investimenti + Disinvestimenti = Flusso Monetario Gestione Operativa ± Saldo gestione finanziaria ± Saldo gestione patrimoniale ± Saldo gestione straordinaria = Saldo Monetario di Esercizio (  Cassa)

7 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 7 Saldo della Gestione Finanziaria + Interessi attivi + Altri proventi finanziari - Interessi passivi - Altri oneri finanziari + Emissione obbligazioni - Rimborso obbligazioni + Accensione mutui/prestiti - Rimborso mutui/prestiti La gestione finanziaria

8 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 8 Saldo della Gestione Patrimoniale + Aumenti di capitale + Versamento soci c/capitale - Distribuzione dividendi e riserve - Riduzioni di capitale La gestione patrimoniale

9 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 9 Saldo della Gestione Straordinaria + Plusvalenze + Proventi straordinari + Sopravvenienze attive - Sopravvenienze passive - Oneri straordinari - Minusvalenze La gestione straordinaria

10 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 10 Il CCN in senso stretto (voci principali) Crediti Commerciali Rimanenze Debiti Commerciali Capitale circolante netto (in senso stretto)

11 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 11 Il CCN in senso ampio (voci principali) Crediti Commerciali Rimanenze Debiti Commerciali Capitale circolante netto (in senso ampio) Cassa e banche attiveBanche passive

12 Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 12 Il Rendiconto con evidenziazione di  CCN: schema (a)FONTI +Risultato Netto +Ammortamenti ±Saldo accantonamenti/utilizzi fondi =Flusso prodotto dalla gestione reddituale +Disinvestimenti +Accensione debiti a medio lungo termine +Emissione obbligazioni +Aumenti di capitale, sottoscritti e versati (b)IMPIEGHI -Investimenti -Rimborso debiti a medio lungo termine -Distribuzione dividendi -Distribuzione riserve (a + b)VARIAZIONE DI CCN


Scaricare ppt "Corso di Economia e Gestione delle Imprese IUniversità Carlo Cattaneo - LIUC 1 Lezione 3 IL RENDICONTO FINANZIARIO."

Presentazioni simili


Annunci Google