La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo spazio - Pedagogia Generale I 2007-08 1 Lo spazio Pedagogia Generale I 2007-2008 Esercizio di riflessione sui materiali elaborati dalle studentesse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo spazio - Pedagogia Generale I 2007-08 1 Lo spazio Pedagogia Generale I 2007-2008 Esercizio di riflessione sui materiali elaborati dalle studentesse."— Transcript della presentazione:

1 Lo spazio - Pedagogia Generale I Lo spazio Pedagogia Generale I Esercizio di riflessione sui materiali elaborati dalle studentesse e dagli studenti nel percorso clinico sulle immagini e le rappresentazioni Sullo spazio (in educazione) NOTA - Paola Marcialis si assume tutte le responsabilità di quanto segue

2 Lo spazio - Pedagogia Generale I Da dove partiamo? Dalle parole dell’ultimo lavoro, il titolo che si e’ costruito tutti insieme per il filmato (deissi esterna):

3 Lo spazio - Pedagogia Generale I DALLA LAVAGNA AL TESTO Dalle parole dell’ultimo lavoro, il titolo che si e’ costruito tutti insieme per il filmato (deissi esterna): SPAZIO EDUCATIVO = LAVORO, SFORZO PER ACCETTARE, OFFRIRE, SCOPRIRE, CREARE, SUPERARE, TRASFORMARE, SIGNIFICARE

4 Lo spazio - Pedagogia Generale I Segue …  l’AMBIGUITA’ DELLA ROUTINE  LA FLESSIBILITA’ COME SPINTA  L’ACCETTAZIONE DELL’ALTRO  SIAMO SICURI DI POTER ACCETTARE L’ALTRO?  L’OFFERTA RECIPROCA  GROVIGLIO DI VITA  LA PROVA  IL GAMBERO  LA PROVA DIFFICILE  VEDO NON VEDO  L’ACCETTARE PER ESSERE ACCETTATI

5 Lo spazio - Pedagogia Generale I Volendo provare a fare una sintesi … SPAZIO EDUCATIVO SPAZIO EDUCATIVO E’ = SPINTA, LAVORO, SFORZO PER … (impetus di Spinoza) LUOGO DELL’ACCETTAZIONE (simbolica, temporale, spaziale, corporale…) COSTRUZIONE RITUALE, SPAZIO DELLA PROVA (identità-diversità)

6 Lo spazio - Pedagogia Generale I Il primo nucleo tematico Spazio educativo = spinta, lavoro, sforzo per … Spazio educativo = spinta, lavoro, sforzo per …

7 Lo spazio - Pedagogia Generale I spinta, lavoro, sforzo per …

8 Lo spazio - Pedagogia Generale I spinta, lavoro, sforzo per …

9 Lo spazio - Pedagogia Generale I spinta, lavoro, sforzo per …

10 Lo spazio - Pedagogia Generale I Il secondo nucleo tematico Spazio educativo = Luogo dell’accettazione

11 Lo spazio - Pedagogia Generale I Luogo dell’accettazione

12 Lo spazio - Pedagogia Generale I Luogo dell’accettazione

13 Lo spazio - Pedagogia Generale I Il terzo nucleo tematico Spazio educativo = costruzione rituale, spazio della prova

14 Lo spazio - Pedagogia Generale I costruzione rituale, spazio della prova

15 Lo spazio - Pedagogia Generale I costruzione rituale, spazio della prova Tempo di un batter d’ali … e il corpo si trasforma, si con-fonde con altre forme, si dissolve e si ripresenta sotto altre spoglie.

16 Lo spazio - Pedagogia Generale I costruzione rituale, spazio della prova

17 Lo spazio - Pedagogia Generale I SPAZIO - Come uscire di qui? Una volta “visto” il contesto che ci abita e con cui leggiamo il corpo in educazione, come si può de-contestualizzare e ri-contestualizzare? Possibili pratiche: La vacanza in altri contesti (Formazione, studio) Il ri-arredo del nostro contesto (acquisizione di nuovi riferimenti culturali, pratici, tecnologici) Il trasloco: cosa ci portiamo via e cosa lasciamo? (selezione di pratiche, attenzione alle coerenze tra immagine e trattamento, selezione di riferimenti culturali)

18 Lo spazio - Pedagogia Generale I SPAZIO E’ = SPINTA, SFORZO, LAVORO PER… Dimensione PRESCRITTIVA Dimensione VALUTATIVA Dimensione CORPORALE

19 Lo spazio - Pedagogia Generale I SPAZIO E’ = LUOGO DELL’ACCETTAZIONE Dimensione RELAZIONALE Dimensione TRANSIZIONALE Dimensione TEMPORALE

20 Lo spazio - Pedagogia Generale I SPAZIO E’ = COSTRUZIONE RITUALE, SPAZIO DELLA PROVA Dimensione RITUALE Dimensione INIZIATICA Dimensione FINZIONALE

21 Lo spazio - Pedagogia Generale I SPAZIO EDUCATIVO IN EDUCAZIONE, sempre immerso in un DISPOSITIVO EDUCATIVO ►Non tutte le combinazioni sono state ritrovate: forse un approfondimento maggiore sarebbe necessario: forse sono assenze significative … ►Quello che ormai dovrebbe essere chiaro è che non ci si può sottrarre al dispositivo come sistema procedurale, come reticolo relazionale di strategie, di tattiche e di procedure specifiche, come gioco di regole proprie dotato di autonoma positività educativa.

22 Lo spazio - Pedagogia Generale I SPAZIO EDUCATIVO IN EDUCAZIONE, sempre immerso in un DISPOSITIVO EDUCATIVO ►Quello che è nelle nostre possibilità è di essere consapevoli dei dispositivi che ci abitano e di curare la coerenza tra questi e le rappresentazioni culturali a cui ci richiamiamo, pertinenza tra le immagini e il trattamento, tra le teorie e le pratiche, ►Tutto ciò si configura come un meticciato continuo significativo e pensato – con la mente, con il cuore, con le mani, con gli altri e le altre -, che prevede traslochi, vacanze e ri-arredi (ri – de – contestualizzazioni continue, curate fino all’ultimo dettaglio, perché è in quello che si anniderà la coerenza, la pertinenza, il senso del nostro lavoro)

23 Lo spazio - Pedagogia Generale I Una fine, per il momento I RINGRAZIAMENTI A tutte le studentesse e gli studenti, che hanno contribuito a questa ricerca e, in particolare a quelle e quelli di loro che pazientemente sono arrivati alla fine, e non sono pochi…

24 Lo spazio - Pedagogia Generale I Una fine, per il momento I RINGRAZIAMENTI Ai gruppi da cui ho tratto i materiali per la restituzione Alla prof. REZZARA, che ha voluto progettare il suo corso con tanti fili che si sono incrociati, tra cui questo della ricerca di tipo clinico. Al dott. Giorgio Prada, che mi ha seguita da lontano… Insomma, Grazie Paola Marcialis


Scaricare ppt "Lo spazio - Pedagogia Generale I 2007-08 1 Lo spazio Pedagogia Generale I 2007-2008 Esercizio di riflessione sui materiali elaborati dalle studentesse."

Presentazioni simili


Annunci Google