La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Clementina Gily: la danza lezione per il Peripato, marzo 2001.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Clementina Gily: la danza lezione per il Peripato, marzo 2001."— Transcript della presentazione:

1 Clementina Gily: la danza lezione per il Peripato, marzo 2001

2 La danza come ritmo Bebop, Dirthy dancing, Rock, danze latine: ritmi di danza che implicano una partecipazione totale corpo e mente seguono gesti precisati dalla coreografia, chi sbaglia tradisce il partner

3 Si balla da sempre Danza e Balletto - Dizionario, Jaka Book la danza è fin dalle origini una delle espressioni basilari della vita dell’uomo. Nasce come reazione naturale ad accadimenti gioiosi e tristi del vivere quotidiano. Quando il villaggio è diventato una comunità organizzata, con precise gerarchie, diritti e doveri, riti sacri e profani, dal ‘solo’ si è passati al ‘tutti’. Il maestro delle cerimonie, allora, diventava indispensabile per conservare e migliorare i passaggi della festa. Non possiamo ancora chiamarlo coreografo, ma l’idea era già stabilita.

4 armonie simmetriche Gli uomini primitivi hanno appreso la musica dagli uccelli e dal vento, hanno articolato poco a poco le parole che sono diventate un completo strumento di comunicazione, e hanno lasciato che la danza sgorgasse liberamente dal loro corpo.

5 S’imprigiona un ritmo per studiarlo Successione di numeri e moti Un pentagramma di armonie e movimenti del corpo Un esercizio del corpo e della mente, come uno sport

6 Solo nel 1581, il Ballet comique de la Reyne Dava inizio al balletto, all’odierno gusto della danza: prima i balli di corte, poi i mecenatismi, che crearono scuole e corpi di ballo, a cominciare dalla Francia di Luis XIV. Nel 1700 si ideano balletti che in qualche modo echeggiano anche nei nostri.

7 Sulle punte Nell’800 nasce l’abitudine di ballare sulle punte - il ballare arioso – il vestire vaporoso ed essenziale lanciò l’abitudine delle punte e la tipica pettinatura a bandeaux l’italiana Maria Taglioni, eroina del balletto La Silphyde (1832). Giselle (Carlotta Grisi) è del 1841.

8 Il culmine Alla fine del secolo Ciajkovskij e Petipa creano una trilogia di balletti immortali – Bella Addormentata, Schiaccianoci, Lago dei Cigni

9 Degas, Classe Dance La danza più libera, più sciolta, più voluttuosa possibile m'apparve su uno schermo dove si mostravano alcune grandi meduse: non erano certo donne, e non danzavano. Non donne, ma esseri di una sostanza incomparabile, traslucida e sensibile, rarni di vetro follemente irritabili, cupole di seta on- deggiante, corone gialline, lunghi nastri vivi percorsi tutti da rapide onde, frange e increspature che esse piegano e spiegano, e intanto si voltano, si deformano, fuggono via, fluide quanto il fluido massiccio che le comprime, le sposa, le sostiene da ogni parte, fa loro posto alla minima inflessione e le sostituisce nella forma. articolazioni, giunture invariabili, segmenti che si possano contare

10 Excelsior 1881 Descrive il balletto di consumo di fine ottocento Fuller rinnova costumi, trucchi, luci Dopo la perfezione, non resta che cambiare

11 innovare Isadora Duncan balla a piedi nudi con tutto il corpo, non tutù e braccia. Veli scomposti sottolineano un movimento totale, che esprime uno spirito americano A lei s’ispira Martha Graham, che teorizza il ballo moderno, linguaggio spazio tempo astratto, poco incline al racconto

12 Musiche e balli Mikhail Fokine, ispirato dalla danza libera di Isadora Duncan, è il coreografo de L’uccello di fuoco di Stravinskij, 1910.

13 Innovare tutto, tutti insieme Siamo già nell’ambito dei Ballets Russes organizzati da Diaghilev, grande impresario dell’opera e danza russa in Occidente. Coinvolse da Bracque a Nijinskij, da Cocetau a Ravel, da De Chirico a De Falla…l’intera intellettualità

14 Espressionismo e astrattismo Espressionismo: In Germania Dalcroze ( ) sviluppa la sensibilità con i ritmi (l’institurte for applied rhithm a hellerau, Dresda 1911) Laban codifica i movimenti Astrattismo: Schlemmer crea danze architettoniche di luci e spazi, costumi geometrici

15 oggi La scuola sovietica produce nuovi balletti classici con Prokoviev e Nureyev I Festival di Nervi e di Spoleto lanciano mode mondiali Petit, Bejart, Kylian, Pina Bausch, Margot Fontayne, Carla Fracci…

16 Danza ed organismo Spontaneità e numero, la danza mette insieme il mistero dell’uomo, scienza, ordine, sentimento Un paragone suggestivo da capire Che fa sperimentare a chi ci si prova come si deve rispettare numero e musica, per entrare nel ritmo giusto

17 Ballerine animali (Degas) Là, nella pienezza irriducibile dell'acqua che sembra non opporre alcuna resistenza, queste creature dispongono di una mobilità ideale, vi distendono e raccolgono la loro raggiante simmetria. Niente suolo, niente solidi per queste ballerine assolute: niente palcoscenico, ma un centro dove appoggiarsi in tutti i punti che cedono dove si voglia […] come questa grande Medusa.


Scaricare ppt "Clementina Gily: la danza lezione per il Peripato, marzo 2001."

Presentazioni simili


Annunci Google