La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IV Simposio Internazionale Di Omeopatia Italo-Brasiliana L’Aquila, 16-18 settembre 2011 Il Ruolo Della Medicina Omeopatica Nelle Emergenze Sanitarie: METODOLOGIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IV Simposio Internazionale Di Omeopatia Italo-Brasiliana L’Aquila, 16-18 settembre 2011 Il Ruolo Della Medicina Omeopatica Nelle Emergenze Sanitarie: METODOLOGIA."— Transcript della presentazione:

1 IV Simposio Internazionale Di Omeopatia Italo-Brasiliana L’Aquila, settembre 2011 Il Ruolo Della Medicina Omeopatica Nelle Emergenze Sanitarie: METODOLOGIA E CASISTICA CLINICA

2 IV Simposio Internazionale Di Omeopatia Italo-Brasiliana L’Aquila, settembre 2011 La Ricerca dei Segni e Sintomi Omeopatici Célio Hiroyuki Morooka Specialista in Medicina veterinaria e Omeopatia San Paolo-Brasile

3 Il Dr. Célio Hiroyuki Morooka si è laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università Statale di Londrina (Stato del Paranà) nel Ha conseguito il titolo di Medico Omeopata nel 1986 con la AMHB (Associação Medica Homeopatica Brasileira). E’ stato coordinatore, docente e tutor del Corso di Medicina Omeopatica Veterinaria organizzato dalla APH (Associação Paulista de Homeopatia) dal 1992 al Dal 1993 al 2000 è stato Presidente della Associazione Medica Veterinaria Omeopatica Brasiliana (AMVHB), di cui è socio fondatore. Dal 2001 al 2010 docente, tutor e socio fondatore del Corso di Omeopatia della Scuola Paulista di Omeopatia (EPH). Dal 1992 al 2008 è stato rappresentante dell’Associazione Internazionale di Omeopatia Veterinaria (IAVH). Dal 2007 al 2010 Docente e Coordinatore del Corso di Specializzazione in Omeopatia di Londrina (Paranà).

4 Dr. Christian Frederick Samuel Hahnemann Definisce il sintomo, in senso ampio, come qualsiasi segnale di deviazione dallo stato precedente di salute, che viene percepito dal paziente, da coloro che lo circondano e dal medico.

5 Dr. Clemens Maria Franz Baron Von Boenninghausen “Il medico deve giudicare ciò che si intende per sintomi più evidenti, straordinari, non comuni e peculiari. Può essere veramente difficile dare a questa definizione una spiegazione che non sia vaga, ma abbastanza completa da essere adeguatamente applicata a tutti i casi”. “Questi segni e sintomi evidenti, straordinari, non comuni e peculiari chiamati dal Dr. Hahnemann caratteristici, devono essere presi in considerazione nel momento della selezione del sintomo”

6 Dr. Cyrus Maxwell Boger Come dice il Dr. Cyrus Maxwell Boger: ”. “ i Sintomi sono qualcosa di veramente difficile da comprendere, poiché molto della interpretazione dei sintomi dipende dall’esattezza delle parole del paziente e dal criterio usato per decidere quali tra tutti utilizzare. E’, anche, abilità del medico correlarli ed attribuire ad ognuno la debita importanza, senza dare peso inopportuno a ciò che non lo merita”.

7 Dr. Constantine Hering Diceva: Diceva: “ascoltare, scrivere, coordinare ed un dettagliato esame fisico. ed un dettagliato esame fisico. Nulla deve essere trascurato, tutto deve essere considerato, principalmente segnali e/o sintomi che hanno intensità e frequenza. Per il prescrittore, il grado di forza e ripetitività avrà tanto più di valore e importanza quanto più consultazioni omeopatiche praticherà nella sua routine”

8 “ Nel momento in cui il medico raccoglie l’anamnesi raccoglie l’anamnesi con le sue orecchie, con le sue orecchie, qualche sintomo avrà una connotazione diversa; questo segnale e /o sintomo deve questo segnale e /o sintomo deve essere preso in considerazione”

9 “ La totalità sintomatica non sempre assicura una prescrizione. Molti sono i casi in cui facciamo Molti sono i casi in cui facciamo una consultazione e non troviamo segnali e /o sintomi; siamo più confusi di quando siamo più confusi di quando abbiamo cominciato la consultazione”

10 Si può dire che, questi sintomi caratteristici del Dr. Hahnemann sono le keynotes del Dr. Henry Newell Guernsey. Nella musica la keynote è definita come “ una nota o un tono di base sul quale l’intero brano si fonda”. In omeopatia keynote é la diagnosi differenziale tra i medicamenti. In accordo con il Dr. Guernsey, le differenze peculiari costituiscono le keynotes del medicamento.

11 Nel momento in cui il medico raccoglie l’anamnesi, qualche sintomo, rispetto alla specie esaminata, avrà una connotazione diversa; questo segnale e /o sintomo deve essere preso in considerazione. La totalità sintomatica non sempre assicura una prescrizione. Molti sono i casi in cui facciamo una consultazione e non troviamo segnali e /o sintomi; siamo più confusi di quando abbiamo cominciato la consultazione. Per quanto riformuliamo l’interrogatorio non otteniamo alcun risultato. Molte volte accade che i proprietari non hanno familiarità con l’omeopatia, non ricordano, non conoscono o non osservano l’animale.

12 Sia il giovane medico che quello esperto può trovarsi in questa situazione. E’ un momento che crea molta apprensione e sconforto! Che fare? Qualcosa deve essere fatto, poiché il proprietario e venuto da voi perché risolviate il caso.

13 La ricerca dei segni /o sintomi per la nostra prescrizione deve basarsi proprio sul paziente. Questo è il criterio per la selezione dei sintomi. Il parametro è quello di ricercare e differenziare i segni e sintomi della malattia del malato. Possiamo classificare 3 condizioni: 1. i sintomi della malattia/malattia 2. quelli del malattia/malato 3. del malato/malato

14 La ricerca ideale per la prescrizione è utilizzare segnali e/o sintomi del malato/malato, ma nel caso in cui voi siate dinanzi ad un paziente, per il quale, dopo l’interrogatorio, si trovino solamente segni e/o sintomi della malattia/malattia, nulla vi impedisce di fare una prescrizione attraverso la malattia. La prescrizione attraverso la malattia non è ideale, ma può aiutare ad osservare o a studiare meglio il caso, ed a curare il paziente. Non fare nulla vuol dire danneggiarlo.

15 Quanti sintomi sono necessari per fare una prescrizione sicura? E’ meglio avere pochi sintomi chiari e definiti che molti sintomi compresi.

16 Dr. Hering “ Il Dr. Hering molti anni prima di parlare del” metodo keynote”, disse: disse: “ Tutti gli sgabelli, per stare in piedi, hanno bisogno di almeno tre zampe!!!” hanno bisogno di almeno tre zampe!!!” Egli raccomandava di selezionare Egli raccomandava di selezionare almeno tre sintomi caratteristici almeno tre sintomi caratteristici come base per la prescrizione”

17 Grazie alla conoscenza, se si ha un unico sintomo, se si ha un unico sintomo, ma di alto grado di affidabilità, ma di alto grado di affidabilità, si può, si può, attraverso questa ricerca, arrivare alla prescrizione omeopatica. arrivare alla prescrizione omeopatica.

18 Questo può essere possibile grazie all’ utilizzazione del: REPERTÓRIO Repertório de Homeopatia – Dr. Ariovaldo Ribeiro Filho Repertório Homeopático Essencial – Dr. Aldo Farias Dias Synthesis Repertorium Homeopathicum Syntheticum – Dr. Frederik Schroyens The Complete Repertory – Roger Van Zandvoort

19 REPERTÓRIO TEMÁTICO Matéria Médica Temática de Sintomas Mentais – Dr. José Antonio Mirilli de Oliveira Questa opera è l’unica novità degli ultimi 100 anni.

20 REPERTORIO TEMATICO BITE, DESIRE TO: MORDERE, DESIDERIO DI: Lyss: He, 40 - Forte, incontrollabile impulso a compiere certe azioni; Saltare e mordere qualsiasi oggetto in movimento che si avvicini;… Tema: mordere. Lyss: He, 40 – Um forte e incontrolável impulso a realizar certos atos; pular e morder qualquer objeto em movimento que chegasse perto dele;...Temas: morder.

21 REPERTORIO TEMATICO BITE, DESIRE TO: MORDERE, DESIDERIO DI: HYOSC: He, 16 – Paure: di essere lasciato solo; del veleno, di essere morso; essere avvelenato o di essere venduto; essere tradito o ferito, vuole fuggire. Tema: solitudine, avvelenato, ferito, tradito, offeso, mordere, scappare. STRAM: Ha, 544 – Grande desiderio di mordere e strappare tutto ciò che si avvicina alla bocca, persino le sue membra. Tema: mordere strappare.

22 ENTENDIMENTO DAS RUBRICAS através da Matéria Médica, Taxonomia Homeopática – Rubricas mentais, Concordância Homeopática – Sonhos – Dr. Elias Carlos Zoby.) Questo libro cerca di spiegare perché il medicamento è incluso in quella sezione del Repertorio.

23 Quando abbiamo cominciato con l’ Omeopatia Veterinaria, per prima cosa, i colleghi ci dissero di curare gli animali che mordevano tutto ciò che trovavano. Se l'animale rimaneva in auto distruggeva tutto ciò che c’era dentro, i sedili, la tappezzeria e gli accessori. Altri animali mordevano i bordi delle coperte ed i materassi. Interpretavamo il sintomo come : Interpretavamo il sintomo come :

24 NIBBLE, DESIRE TO:656 SGRANOCCHIARE, DESIDERIO DI: [V. STOMACH-APPETITE-NIBBLING/] BAR-C -A1-261) (Desidera spizzicare il cibo.) H2-305) (Sceglie il cibo.) VH1- Il bambino è molto esigente sul cibo, mangia solo alcuni tipi. Mancanza di appetito, specialmente se è turbato per gelosia, mangia molto in piccole quantità. BAR-C -A1-261) (Desire to nibble.) H2-305) (Lickerishness.) VH1- Child is very picky concerning food, will eat only certain kinds. Loss of appetite especially if the child is upset because of jealousy, it eats very small amounts. BAR-C -H2-305) (Nasch-Lust.)

25 MAG-M -H2-223) Tendenza a spizzicare; se vede un pezzo di torta, immediatamente e furtivamente. A1-225) Inclinazione a spizzicare cibo; se vede un pezzo di torta furtivamente lo toglie a qualcuno per mangiarlo. BG2-100) Inclinazione a sgranocchiare golosità. MAG-M -H2-223) Inclination to tidbits; he sees a piece of cake and at once furtively breaks off a piece to eat. [Sr.]. A1-225) Inclination to nibble; he sees a piece of cake and slyly breaks off some to eat, [a4]. BG2-110) Inclination to nibble dainties. MAG-M -H2-223) Neigung zum Naschen; er sieht ein Stück Kuchen und bricht davon verstohlen sogleich ein Stück ab, um es zu essen. [Sr.]

26 NAT-C -A1-384) Disposizione a sgranocchiare cibo; appena vede qualcosa di commestibile, desidera provarlo. H2-356) Gusto per le prelibatezze; appena vede qualcosa di commestibile, desidera provarlo. BG2-110)ha inclinazione a sgranocchiare golosità. PTK2-414) Avidità; spizzica sempre. NAT-C -A1-384) Disposed to nibble; as soon as he sees anything eatable, he wishes to taste it (third day), [a8]. H2-356) Dainty-mouthed; as soon as he sees anything eatable, he would like to taste it. [Sr.] BG2-110) Inclined to nibble dainties. PTK2-414) Greedy; always nibbling. NAT-C -H2-356) Naschhaft; sobald er Etwas essbares sieht, möchte er davon kosten. [Sr.]

27 [AETH -K2-41- Dispepsia causata da continua alimentazione, già curata, in coloro che sgranocchiano in continuazione.[nibblers], in soggetti affamati che mangiano sempre, spizzicano sempre, che portano sempre crackers nelle tasche fino a quando lo stomaco non cessa di languire.] [AETH -K2-41- It has cured dyspepsia from constant feeding, in those nibblers, those hungry fellows who are always eating, always nibbling, always taking crackers in their pockets until there comes a time when the stomach ceases to act]

28 [ALF -BR deve mangiare con frequenza, non riesce a rispettare pasti regolari, affamato al “pomeriggio” (SULPH). Eccessivo spizzicare e desiderio di dolci.] [ALF -BR1-27- He must eat frequently, so that he cannot wait for regular meals; hungry in forenoon (sulph). Much nibbling of food and craving for sweets.]

29 [ [CALC -H Sceglie il cibo.] [CALC -H Lickerishness.] [CALC -H Naschsucht.] [GRAPH -VML- Dolori allo stomaco che lo inducono a mangiare.] [?] [GRAPH -VML- Pains in stomach necessitate eating.] [?]

30 [IGN -BL6 - Il sintomo più costante tra tutti i disturbi digestivi di Ignatia è quella sensazione di vuoto, la maggior parte dei pazienti Ignatia sgranocchiano sempre qualsiasi tipo di cibo. Molto spesso sono così a disagio, in particolare di "sera" e di "notte", che devono avere dei biscotti nel letto o non riposano affatto, e la stessa cosa avviene anche per tutto il giorno.] [IGN -BL6- The most constant symptom running through all Ignatia digestive disturbances is that feeling of emptiness; most Ignatia patients seem always to be nibbling food of some kind. They very often tell one that they are so uncomfortable, particularly in the evening and night, that they simply must have some biscuits by their bed or they get no rest at all; and the same sort of thing applies throughout the day as well.]

31 [KALI-P -BL7- Si saziano immediatamente e come se tutto l’ addome fosse disteso. Anche dopo un piccolo pasto – ed i pazienti Kali-Phos. non sono mai in grado di ingerire – hanno flatulenza maleodorante. Però, già dopo pochi minuti dopo aver mangiato, avvertono di nuovo lo stimolo della fame. Sono i caratteristici i dispeptici nevrotici che mangiucchiano in continuazione.] [KALI-P -BL7- They feel satiated immediately and as if the whole abdomen were distended. Even after a small meal - and Kali Phos. patients are never able to take much - they have bad flatulence. Yet, within a few minutes after eating, they again have the feeling of hunger. They are the characteristic nervous dyspeptics who are always nibbling.]

32 [MAG-C -BG Sgranocchiare per appetito.] [MAG-C -BG Nibbling appetite.] [PETR -A Fame che spinge a spizzicare. H Desiderio di prelibatezze.] [PETR -A A nibbling appetite. H Lickerishness.] [PETR -H Naschhaftigkeit.] [RIB-AC -JL1- Fame, con necessità di mangiucchiare tutto il giorno, specialmente zucchero.] [RIB-AC -JL1- Hunger, with need to nibble throughout the day, especially sugar.]

33 [SACCH -BR Bambini grassi, gonfi, con arti grandi, che sono delle croci, scontrosi, che si lamentano ; capricciosi; vogliono golosità, snacks, e rifiutano cibo nutriente.] [SACCH -BR Fat, bloated, large-limbed children, who are cross, peevish, whining; capricious; want dainty things, tidbits, and refuse substantial food.] [BG2- APPETITE - APPETITE - NIBBLING: Aeth, calc, CHIN, Ip, mag-m, NAT-C, petr, rhus-t]

34 Nella patogenesi dei medicamenti trovati nella rubrica SGRANOCCHIARE non c’è nulla in relazione a mordere, distruggere o strappare. Nella patogenesi dei medicamenti trovati nella rubrica SGRANOCCHIARE non c’è nulla in relazione a mordere, distruggere o strappare. La sua patogenesi parla di mangiare, spizzicare cibo. Questo studio ha lo scopo di aiutarci a non commettere errori per una rubrica interpretata erroneamente ed allo stesso tempo a comprendere la fonte originale della materia medica. La sua patogenesi parla di mangiare, spizzicare cibo. Questo studio ha lo scopo di aiutarci a non commettere errori per una rubrica interpretata erroneamente ed allo stesso tempo a comprendere la fonte originale della materia medica.

35 La Tassonomia definisce perché il medicamento appartiene a quella determinata rubrica del Repertorio. La Tassonomia definisce perché il medicamento appartiene a quella determinata rubrica del Repertorio. Questo è il percorso che seguo per la selezioni dei sintomi utili alla prescrizione; dei sintomi utili alla prescrizione; ma la decisione del medicamento deve essere sempre, deve essere sempre, confermata dalla Materia Medica. Non dobbiamo mai dimenticare che il Non dobbiamo mai dimenticare che il REPERTORIO SUGGERISCE LA MATERIA MEDICA DECIDE

36 URLI; DOLORE, CON: ARS – HR – 36.3) BRY – K2 – 279) NH1 – 32 – 3) CHAM – HR1 – 6.15) COLOC – K2 – 465) MAG-P – HR1 – 2) PODO – A1 – 72) PULS – HR1 – 24) [AUR – HR1 – 28-/] [CANTH – HR1 – //] [CAUL – NH1 – 210 -] [CON – A1 – 4 -] [EUP – PER – A1 – 87]

37 [ [BORX -A *Il bimbo urina ogni dieci o dodici minuti, e frequentemente piange e grida prima che l’ urina passi, per un tempo lungo.] [BORX -H The suckling urinates almost every ten or twelve minutes, and often he weeps and screams before the urine comes; for some time (aft. 6 d.). [Sr.]. A *The infant urinates nearly every ten or twelve minutes, and frequently cries and screams before the urine passes, for a long time (after six days), [a2].] [BORX -H Der Säugling harnt beinahe alle 10, 12 Minuten, und oft weint und schreit er, ehe der Harn kömmt; längere Zeit hindurch (n. 6 T.). [Sr.]]

38 [IP – A1 – 83 – Dolore estremamente violento in un dente cariato quando morde qualcosa, come se gli fosse strappato, fino ad arrivare a gridare [crying out and screaming], seguito da dolore lancinante constante.] [IP -A1-83- Extremely violent pain in a hollow tooth when biting anything, as if it would be torn out, even to crying out and screaming, followed by constant tearing in it (after one hour), [a1].] [MERC – A1 – 807 -] [SEC – A1 – 922 -] [TUB – HR1 – 3.3 -//]

39 PODO -A1-72) Logo após comer alguma torrada, começou dor no estômago, estendendo-se aos intestinos; aumentando a tal severidade que não podia resistir a gritar a todo fôlego. PODO -A1-72) Logo após comer alguma torrada, começou dor no estômago, estendendo-se aos intestinos; aumentando a tal severidade que não podia resistir a gritar a todo fôlego. PODO -A1-72) Soon after eating some toast, pain commenced in the stomach, extending into the bowels; increasing with such severity that she could not resist screaming at every breath (fifth day), [a20]. PODO -A1-72) Soon after eating some toast, pain commenced in the stomach, extending into the bowels; increasing with such severity that she could not resist screaming at every breath (fifth day), [a20].

40 [PAREIR -HR // Constant urging to urinate, violent pain in glans penis; straining; pain extorts screams; must get down on all fours to urinate; urine contains much viscid, thick, white mucus, or deposits red sand / Paroxysms of violent pain with strangury; he cries out loudly and can only emit urine when he goes on his knees, pressing his head firmly against floor; remaining in this position for ten or twenty minutes, perspiration breaks out, and finally urine begins to drop with interruptions, accompanied by tearing, burning pains at point of penis. [PAREIR -HR // Constant urging to urinate, violent pain in glans penis; straining; pain extorts screams; must get down on all fours to urinate; urine contains much viscid, thick, white mucus, or deposits red sand / Paroxysms of violent pain with strangury; he cries out loudly and can only emit urine when he goes on his knees, pressing his head firmly against floor; remaining in this position for ten or twenty minutes, perspiration breaks out, and finally urine begins to drop with interruptions, accompanied by tearing, burning pains at point of penis.

41 Ho già visto colleghi prescrivere Ipecacuanha per dolori lombari, Dalla Tassonomia sappiamo che la possibilità di sbagliare è enorme, possibilità di sbagliare è enorme, perché il dolore di Ipeca è causato da un dente che è cavo a causa della necrosi del canale dentario.

42 La Concordanza Omeopatica è il legame della Materia Medica con il Repertorio. C’è la tendenza generale a cercare il suo significato in diversi tipi di dizionari. Ma questa ricerca, sebbene sia utile e lodevole, non chiarisce se ciò che l’autore vuole dire è la stessa cosa che si trova nei dizionari, e nemmeno se tutti i medicamenti si riferiscono alla stessa cosa. Le parole possono avere significati diversi, in accordo con la lingua, il popolo, l’epoca ed altre variabili. Il mezzo per estrapolare questo significato è andare alla fonte originale, la materia medica pura, in primo luogo, e la clinica in secondo. Questa è la “Concordanza Omeopatica”.

43 Questo è il percorso che seguo per la selezioni dei sintomi utili alla prescrizione; ma la decisione del medicamento ma la decisione del medicamento deve essere sempre confermata deve essere sempre confermata dalla Materia Medica.

44 Le tappe che seguo possono non essere il meglio della omeopatia, ma la sua utilizzazione in maniera cosciente può illuminare i casi clinici. Le prescrizioni omeopatiche aumenteranno e miglioreranno; incrementeremo, cos ì, il numero dei casi clinici curati ed il beneficio ai nostri cari pazienti.

45 Nella omeopatia veterinaria, il prescrittore esordiente deve conoscere il repertorio, usarlo e studiarlo. Deve sfogliarlo per ogni caso, per ciascun segno o sintomo, così potrà comprendere meglio il caso clinico.

46 BOENNINGHAUSEN, C.M.F. Uma Contribuição à Apreciação do Valor Característico dos Sintomas, Selecta Homeopática, Vol.1, Grupos de Estudos Homeopáticos James Tyler Kent, Rio de Janeiro, BOGER, C.M. Um Comentário, Selecta Homeopática, Vol.1, Grupos de Estudos Homeopáticos James Tyler Kent, Rio de Janeiro, DIAS, A.F. Repertório Homeopático Essencial, Rio de Janeiro, Cultura médica, 2004, 1238 p. HAHNEMANN, S.C.F. O Observador Médico, Selecta Homeopática, Vol. 1, Grupos de Estudos Homeopáticos James Tyler Kent, Rio de Janeiro, MARTINS, J.V. Organon de Hahnemann ou Exposição das Doutrinas Homeopathicas, Typ. Nictheroyense de Rego e Comp. Praça Municipal, 1846, 121 p. MIRILLI, J.A. Matéria Médica Temática de Sintomas Mentais, Robe Editorial, São Paulo, 1996, 740 p. RIBEIRO, A.F. Repertório de Homeopatia, São Paulo, Editora Organon, 2005, 1900 p. SCHROYENS, F. Synthesis – Repertorium Homeopathicum Syntheticum, London, Homeopathic Book Publishers, 1993, 1720 p. STUART, C. Sintomatologia, Selecta Homeopática, Vol.1, Grupos de Estudos Homeopáticos James Tyler Kent, Rio de Janeiro, STUART, C. O Exame do Paciente, Selecta Homeopática, Vol. 1, Grupos de Estudos Homeopáticos James Tyler Kent, Rio de Janeiro, Bibliografia

47 Traduzione a cura Traduzione a cura della Dott.ssa Alessandrino Luigia – Omeopata della Dott.ssa Alessandrino Luigia – Omeopata


Scaricare ppt "IV Simposio Internazionale Di Omeopatia Italo-Brasiliana L’Aquila, 16-18 settembre 2011 Il Ruolo Della Medicina Omeopatica Nelle Emergenze Sanitarie: METODOLOGIA."

Presentazioni simili


Annunci Google